giovedí, 2 febbraio 2023

CIRCOLI VELICI

Dai circoli - Torna in presenza la tradizionale cena sociale dei velisti civitanovesi

Montegranaro (FM), 21 dicembre 2022. Sfilata di campioni della vela sabato sera a Villa Bianca, location in cui si è svolta la tradizionale cena sociale del Club Vela Portocivitanova (CVP). L’evento, oramai una classica del sodalizio presieduto da Cristiana Mazzaferro, è stata molto di più di un semplice momento di auguri e ritrovo prenatalizio. L’evento ha infatti radunato tutto il movimento velico e la Autorità locali, tracciando un bilancio della stagione 2022 e assegnando numerosi premi ai velisti rosso-blu.

Alla giovane laserista Cecilia Belletti e a Renzo Grottesi, imprenditore civitanovese con alle spalle svariati successi internazionali nella vela d’altura, sono andati i riconoscimenti più prestigiosi della serata: Belletti è stata acclamata “Atleta dell’Anno CVP” mentre Grottesi ha festeggiato il titolo di “Armatore dell’Anno CVP”.

Nella prima parte della serata si sono svolte le premiazioni dedicate all’Optimist, classe entry level della vela giovanile che, al CVP, è organizzata in tre segmenti: due squadre agonistiche, seguite dai coach Fabio Masturzo e Giacomo De Carolis, e un gruppo pre-agonistico, coordinato dal tecnico Valentina Stronati. Festeggiata la giovane cadetta Mia Paoletti per i numerosi risultati a livello nazionale e per la sua ammissione nel Gruppo Agonistico Nazionale. (GAN), la squadra azzurra dei piccoli Optimist. Spazio anche alla squadra agonistica 420, doppio in forte crescita che annovera 20 atleti, presentata e premiata dal Presidente della X Zona FIV, Saimon Conti.

A seguire le premiazioni del “Palo d’Oro”, il campionato sociale ORC riservato alle imbarcazioni dislocanti, e delle veleggiate non competitive che hanno coinvolto complessivamente quasi 90 concorrenti. Il Trofeo riservato al vincitore overall è andato ai fratelli Armando, Luca e Francesco Pierdomenico, armatori di “MP 30 + 10”.

Poi è arrivato il clou della serata con i festeggiamenti per i risultati della nutrita squadra ILCA, composta da giovani promesse e velisti molto esperti. In questo ambito, è di nuovo salita sul palco Cecilia Belletti, che nel 2022 ha espresso una serie di risultati eccellenti come pure Alessio Marinelli, nuovamente Campione Italiano Master ILCA 6, Alina Iuorio bronzo al CICO, Paolo Freddi, pluri-medagliato alle nazionali di Italia Cup negli ILCA 7 , Pietro Giacomoni, atleta della squadra nazionale FIV “Sviluppoo & Under”, Maria Giulia Cicchinè, top ten europea nel 2022 e Federico Cittadini, bronzo nella regata nazionale di Crotone fra gli Under 16.

Dalle derive olimpiche ai cabinati, altro ambito che distingue i velisti civitanovesi in Italia e nel mondo. Oltre a Grottesi, premiato l’armatore Marco Serafini, vincitore del Campionato del Mediterraneo e i tanti professionisti locali, tesserati al CVP: Alessandro Battistelli, Sandro Iesari, Paolo Mangialardo, Luca Pierdomenico, Michele Regolo, Claudio Vallesi.

Dai premiati ai premiatori, ospiti della serata, altrettanto prestigiosi. Il saluto dell’Amministrazione Comunale è stato portato dal Vicesindaco di Civitanova Marche, Claudio Morresi, quello del mondo dello sport da Fabio Luna, presidente del CONI Marche.

La serata ha visto l’assegnazione di 5 borse di studio al merito atletico. Si tratta di una idea del Club per sostenere e incentivare l’attività dei giovani più brillanti, avvicinandoli al mondo della vela di altura. A sovvenzionare le borse di studio quest’anno sono stati, oltre allo stesso CVP, alcuni degli armatori più attivi sotto il guidone rosso-blu, come Renzo Grottesi, Piero Paniccia e Marco Serafini. A beneficiarne alcuni dei più promettenti dell’agonistica ILCA (Laser) maschile e femminile: Cecilia Belletti, Maria Giulia Cicchine', Pietro Giacomoni, Alina Iuorio e Paolo Freddi.

Soddisfazione è stata espresse, a margine della serata da Cristiana Mazzaferro: “La serata è riuscita e siamo orgogliosi della partecipazione numerosa. Erano presenti oltre 230 persone, dato che purtroppo negli ultimi due anni non è stato possibile registrare, a causa del Covid. La serata, che si è svolta in una location nuova e suggestiva, ha premiato i risultati e gli sforzi dei vari ragazzi in un clima natalizio piacevole e carico di aspettative per il prossimo anno”.


21/12/2022 22:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci