lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    libri    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

CIRCOLI VELICI

Dai Circoli - Al mondiale Giovanile World Sailing l’equipaggio arcense 29er Santini-Misseroni

In questa settimana il Circolo Vela Arco è mondiale su due fronti: nella propria sede, sul Garda Trentino, sta organizzando i Mondiali del singolo giovanile “Zoom8”, mentre in Polonia, al Mondiale Giovanile World Sailing- il più importante evento dopo l’olimpiade giovanile, ha in regata nella classe 29er l'equipaggio arcense formato da Zeno Santini e Marco Misseroni, convocati dalla Federazione Italiana Vela.

Martedì con le prime tre regate sono iniziati i Mondiali Zoom8, una classe non presente in Italia, ma che in Europa trova una buona partecipazione in Russia, Estonia, Austria, Finlandia, Danimarca, Svezia. Un mondiale che la classe Zoom8 ha scelto di disputare in Italia e sul Garda Trentino, perchè ormai garanzia di belle regate, piacevole permanenza, sole e vento. Il Circolo Vela Arco ha così messo a disposizione esperienza e staff per far trascorrere una settimana da ricordare, ai quasi 100 timonieri presenti e che la sera di lunedì 15 luglio, hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione svolta in riva al lago. La prima giornata si è presentata con le migliori condizioni possibili: sole, vento sui 12 nodi e tre belle prove, con partenze separate delle due categorie maschile e femminile; tra queste ultime prime tre posizioni occupate da veliste estoni, nell’ordine Härm, Safin e Ristmets. Sicuramente, osservando i parziali della top 5, le inseguitrici potranno sicuramente puntare al podio nel momento in cui sarà applicato lo scarto della prova peggiore dopo la quinta regata. In campo maschile è la Danimarca ad occupare le prime due posizioni con in due fratelli Asholm-Bradley; terzo l’austriaco Gierlinger. In questa categoria i primi due sembrano avere una marcia in più avendo già preso un certo distacco dal terzo.

Contemporaneamente in Polonia, sono impegnati in uno dei più importanti appuntamenti della vela giovanile internazionale, i due portacolori del Circolo Vela Arco Santini-Misseroni, che nella classe 29er - da sempre specialità del Circolo presieduto da Carlo Pompili, hanno iniziato un po’ in salita il Mondiale World Sailing, con due pesanti partenze anticipate. I due giovani hanno però ben reagito dato che martedì hanno piazzato una bella vittoria seguita da un nono e un decimo, che - anche se non ha risolto le difficoltà oggettive in termini di punteggio, ha sicuramente dato un ottimo riferimento tecnico per poter tornare in regata e combattere, con la consapevolezza di non poter sbagliare più nulla. Decime le sorelle Giunchiglia, allenate con la squadra CVArco da Lorenzo Bianchini.


16/07/2019 20:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci