martedí, 26 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cultura    press    the ocean race europe    vendée globe    giancarlo pedote    cambusa    vendee globe    laser    america's cup    trofeo jules verne    porti    trasporto marittimo    fiv    guardia costiera    ambiente   

CIRCOLI VELICI

Consegnato al Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia il Trofeo Challenge Perpetuo “Paolo Collina”

Impossibile trattenere la commozione per famigliari e amici di Paolo Collina in occasione della consegna del Trofeo Challenge Perpetuo dedicato alla sua memoria, avvenuta ieri presso il suo circolo, gli “Amici della Vela” di Cervia.

Con la consegna del Trofeo Challenge Perpetuo “Paolo Collina”, che ha radunato circa trenta persone nel giardino del noto club romagnolo e svoltasi nel rispetto dei parametri di distanziamento e sicurezza sociale, il Comitato XI Zona (FIV Emilia Romagna) ha ufficialmente affidato al Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia un nuovo trofeo che il club metterà in palio in occasione del “Meeting Giovanile Optimist”, a partire dalla prossima edizione. "Vogliamo ricordare Paolo con un premio dedicato alla vela dei più piccoli – ha sottolineato Manlio De Boni, presidente FIV Emilia Romagna - Collina è stato un riferimento per la vela locale e nazionale non solo come regatante e formatore ma anche per il suo impegno come presidente e consigliere federale, tutti ruoli in cui ha sempre mostrato una particolare sensibilità verso la promozione dell'attività giovanile. Per questo abbiamo individuato il Meeting, una grande regata per i giovani organizzata a Cervia, come manifestazione durante la quale il Trofeo verrà assegnato al club i cui atleti avranno conseguito il miglior risultato”.

A tenere a battesimo il Trofeo, svelato al pubblico in questa occasione, è stato Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela, che ha lodato l’impegno del circolo nella promozione della vela, soprattutto quella giovanile, “una fascia della popolazione – ha spiegato Ettorre – che riveste un ruolo centrale nel lavoro di tutta la Federazione”.

“Paolo ha sempre creduto nel valore formativo della vela – la dichiarazione di una commossa Luciana Prati Collina – Conosceva tutti i giovani della Zona e ne seguiva costantemente le attività. Gli eventi agonistici dei più piccoli, dai Vela Days alla Coppa Primavela, lo entusiasmavano”. Un impegno che, quando Collina fu eletto presidente di FIV Emilia Romagna, nel 2016, egli stesso dichiarò finalizzato a “creare le condizioni affinché sempre più giovani si avvicinino al mare e alla vela, ricevendo il retaggio culturale di una grande tradizione, quella della marineria, che contraddistingue il nostro territorio e la sua storia”.

A forgiare il Trofeo sono state le mani dello scultore forlivese Ivo Gensini, di cui Collina era grande estimatore. Si tratta di un'opera molto suggestiva, raffigurante un Optimist in rilievo su un fondo di metallo. La scultura è stata realizzata attraverso fusioni a cielo aperto con ottone, rame e bronzo integrati in un contesto di frammenti di ferro ricavati da materiale di recupero, trovato in spiaggia, con un forte richiamo al rispetto dell’ambiente. La composizione, iscritta in un rettangolo aureo, riproduce il famoso formato Leica (24x36 cm) quasi a simulare un fotogramma di una regata.


13/07/2020 16:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: Ineos vince ma Luna Rossa ci ha provato

E’ stata una regata davvero spettacolare: la leadership è cambiata ben nove volte: un match race a 40 nodi con incroci ravvicinati, ingaggi, proteste. Tutto quello che si chiede a barche ed equipaggi dell’America’s Cup

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

L'Europeo Laser Masters 2021 entra nel calendario del Circolo Vela Gargnano

In gara ci saranno gli Over 35 di tutto il Vecchio continente con un bel gruppo di ex velisti olimpici, con ancora tanta voglia di gareggiare con questo singolo, nella versione Radial anche categoria Femminile

Vendée Globe: un vincitore c'è già ed è Jean le Cam

Jean Le Cam e Damien Seguin sono i primi tra i no-foil ed entrambi autori di una corsa eccezionele - Video dei piccoli fan di Jean le Cam

Trofeo Jules Verne: timone rotto per Gitana 17 che fa rotta verso Cape Town

Non possiamo riparare un danno del genere in mare e non possiamo più usare il nostro timone. Lo abbiamo sollevato e ora stiamo navigando a babordo senza timone. Siamo al sicuro, ma non siamo in grado di andare veloce

Volando sull'acqua da Ventimiglia a Montecarlo

Varato Monaco One, il catamarano di Monaco Ports per lo shuttle service con Cala del Forte – Ventimiglia.

Vendée Globe: una poltrona per tre

Mancano solo cinque giorni, o meno di 2000 miglia, al termine della nona edizione del Vendée Globe e per i primi skipper il finale è ancora aperto

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci