venerdí, 7 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

benetti    mini 6.50    press    persico 69f    salone nautico di genova    altura    laser    rs feva    porti    optimist    regate    les sable- les acores    crociere    ambiente    cambusa   

PORTI

Civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto

civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto
redazione

E’ il vicesindaco di Civitavecchia, Massimiliano Grasso, a lanciare un appello per il futuro del porto della città laziale. Per fare ripartire il nostro porto -  chiede Grasso – è necessario un "Decreto Civitavecchia" che tenga conto delle peculiarità dell’importante scalo marittimo. “Sarebbe opportuno che il Governo intervenisse con atti mirati alle caratteristiche ed esigenze di ciascuno scalo. La peculiarità di Civitavecchia - ricorda il vicesindaco - è quella di essere, storicamente, il porto di riferimento per i passeggeri, sia delle crociere che delle autostrade del mare. Un segmento di traffico di fatto azzerato, e che è ragionevole pensare che non inizierà a riprendersi prima di fine anno o del 2021''

Civitavecchia rischia di registrare minori entrate per oltre 20 milioni di euro per i mancati diritti su passeggeri in transito e mezzi in polizza. A questo si aggiungeranno anche le inevitabili perdite, viste anche le cancellazioni registratesi nel traffico aereo, dei volumi di rinfuse liquide destinate all'aeroporto di Fiumicino. Per il bilancio dell'ente, già in oggettiva difficoltà, il rischio è quello di un salasso che manderà in default l'Adsp e tutto il suo indotto. Già, infatti, si registrano nel cluster portuale di Civitavecchia ricadute pesantissime in termini occupazionali, che mettono a dura prova la tenuta stessa delle imprese portuali. L'emergenza porto si configura certamente, per la sua portata e per i suoi potenziali effetti negativi sul tessuto socio-economico cittadino e di un territorio ancora più vasto, quello della Regione Lazio, come una delle priorità da affrontare già oggi, mentre ancora si combatte contro il virus.


31/03/2020 15:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50: quattro tricolori a Les Sables d'Olonne

Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Giovanni Mengucci e Domenico Caparrotti saranno alla partenza di una Les Sables-Les Açores ridotta causa Covid, ma sempre molto, molto impegnativa

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

E’ nato il Campionato Offshore Alto Adriatico 2020

Tre circoli, quattro regate, un nuovo Campionato. In un periodo complicato la voglia di vela ha unito il Circolo Velico Riminese, il Circolo Nautico Santa Margherita e lo Yacht Club Adriaco per un programma dal sapore tutto Adriatico

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

Garda, Gargnano: è l'ora degli RS Feva

Da domani a lunedì si correrà il "5° Summer Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia", regata che doveva disputarsi durante le vacanze di Pasqua

RS Feva/RS 500: sul Garda vincono i ragazzi del Savio-Ravenna e del lago di Viverone

Tre giornate di sfide, qualche problema (superato) con le bizzarrie del tempo, alla fine sette prove corse con arie medio leggere, anche se non è mancata qualche raffica del mitico "Pelèr" gardesano

Mini 6.50, partita la Les Sables - Les Açores

Al via quattro italiani: Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Domenico Caparrotti e Giovanni Mengucci

Crociere: riavvio sempre più difficile con i 3 casi isolati a Civitavecchia sulle navi Costa

Si tratta di tre filippini facenti parte degli equipaggi della Costa Deliziosa e della Costa Favolosa ormeggiate a Civitavecchia. Per due di loro si è reso necessario il ricovero allo Spallanzani

Ad Arco vittoria maltese nei 29er

Vittoria confermata del maltese Schultheis alla regata nazionale 29er; primi degli italiani, secondi assoluti, i baresi Corrado-Catalano

Volontari raccolgono 200 Kg di rifiuti tra le isole dell'Arcipelago de La Maddalena

Le spiagge interessate sono state quelle di Porto Pollo, Spargi, Porto Liscia, Cala di Trana, Punta Sardegna, Le Saline, Porto Palma e La Maddalena

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci