venerdí, 24 settembre 2021

PROTAGONIST

Campionato Italiano Protagonist 7.50, domani le prime regate alla Fraglia Vela Riva

Avrà inizio domani, con primo start fisato per le ore 13, la ventiduesima edizione del Campionato Italiano Protagonist 7.50, classe one design la cui storia è legata a doppio filo al Lago di Garda e all'incessante alternanza tra Peter e Ora.

Al via sono attesi sedici equipaggi, almeno una metà dei quali con le carte in regole per lottare per una posizione di prestigio. Parlare di favoriti in una classe così livellata è cosa ardua, ma va da sé che osservati speciali saranno i team che hanno ben figurato in questa apertura di stagione (Trofeo Bianchi, Trofeo Luca Avesani e Gentlemen's Cup): Bessi Bis di Giuliano Montegiove con Paolo Masserdotti al timone, già cinque volte campione italiano, Whisper di Andrea Taddei e Pegaso di Valerio Manfrini.

Confermate le presenze di altri due equipaggi protagonisti delle ultime stagioni: Gattone di Massimiliano Docali e del timoniere Marco Cavallini, campioni italiani 2018 e 2020, e L'Ombra del Vento di Luciano Galloni già migliore d'Italia nel 2019.

Grazie a una interessante iniziativa del Circolo Nautico Brenzone, che ha messo a disposizione dei ragazzi della Scuola Vela la barca della quale dispone, VR46, al via ci sarà anche un equipaggio di giovanissimi.

Nei giorni scorsi la Federazione Italiana Vela ha comunicato i nomi degli Ufficiali di Regata incaricati di gestire l'appuntamento organizzato dalla Fraglia Vela Riva: presidente del Comitato di Regata sarà Giorgio Friso mente Gino Costantini guiderà il Comitato delle Proteste.

In occasione dell'edizione 2021 del Capionato Italiano, la cui conclusione è fissata per domenica con un massimo di otto prove valide, la Classe Protagonist 7.50 ha trovato l'appoggio del Consorzio Stabile Europeo che, costituito da un team di imprese italiane leader nel settore delle costruzioni, è conosciuto tra le altre opere per la realizzare della Pista Cliclabile di Limone, e di Nemox, azienda specializzata nello produzione di macchine da gelato studiate appositamente per rispondere alle esigenze di operatori professionali e famiglie.


03/06/2021 10:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci