martedí, 6 dicembre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    regate    velalonga    campionati invernali    ambiente    campionato invernale riva di traiano    circoli velici    rs21    libri    slam    solidarietà    porti   

CAMBUSA

Cambusa - Trattorie d’Italia: la numero 1 è Da Burde a Firenze, seguone l’Antica Fattoria del Mirasole e Sora Maria e Arcangelo

cambusa trattorie 8217 italia la numero 232 da burde firenze seguone 8217 antica fattoria del mirasole sora maria arcangelo
giuliano de risi

Non è obbligatorio andare in un ristorante stellato per mangiare bene in Italia. C’è tutto un mondo di trattorie e bistrò sparsi per la penisola che offrono piatti eccellenti, fascinose atmosfere di tradizione, e soprattutto prezzi abbordabili per un’esperienza gastronomica di qualità. In tempi di crisi e ristrettezze economiche esce al momento giusto la Guida on line 50 Top Italy 2023, che laurea al primo posto come migliore trattoria d’Italia “Da Burde”, a Firenze, della famiglia Gori.

Trattoria storica fiorentina, un punto di riferimento per molti appassionati – così 50 Top Italy presenta la trattoria fiorentina vincitrice -. Ambiente tradizionale, ben curato, tradizione anche nei dettagli. La cucina proposta è di stampo fiorentino ma guarda anche alla Toscana. I sapori sono decisi e spaziano per ogni palato, ottime le lunghe cotture come nel peposo, da non perdere le polpette del martedì a pranzo e le proposte di “non carne” nel periodo di Quaresima. La cantina è di livello, presenti tantissime cantine toscane, nazionali ed un’ottima selezione di vini e champagne francesi, carta a cura di Andrea Gori. Il servizio è cordiale, preciso e disponibile a soddisfare le esigenze del cliente. Una meta da segnare ogni volta che si visita Firenze”.

Al secondo posto viene designata l’Antica Osteria del Mirasole, a San Giovanni in Persiceto, della famiglia Cimini. A chiudere il podio Sora Maria e Arcangelo, ad Olevano Romano, della famiglia Milana che si aggiudicò il primo premio dell’edizione di due anni fa. Seguono quindi L’Osteria della Tana, ad Asiago, La Brinca, a Genova, Al Convento, a Cetara, della famiglia Torrente e Lo Stuzzichino, a Massa Lubrense, della famiglia De Gregorio. Ottava posizione per il Ristorante Al Cambio a Bologna. Chiudono la Top Ten due insegne romane: Roscioli Salumeria con Cucina e Arcangelo Vino e Cucina.

Le trattorie: autentica anima gastronomica della nazione, presidi di territori a prezzi abbordabili

Le trattorie e le osterie del Bel Paese – sottolineano Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere, i tre curatori della guida – rappresentano l’autentica anima gastronomica della nazione. Presidi dei territori che compongono la Penisola, fanno da trait d’union tra gli agricoltori, gli allevatori, i vignaioli, gli artigiani e tutti gli abitanti e i visitatori di un luogo. Una tradizione dunque che non va affatto abbandonata, ma che anzi va implementata e modernizzata secondo le nuove esigenze del pubblico e seguendo soprattutto i concetti di sostenibilità ambientale ed economica, divenuti ormai elementi imprescindibili anche della ristorazione. Validi esempi di tutto ciò sono senz’altro i nomi presenti nella nostra guida”.

Complessivamente sulla base delle indicazioni di 50 Top Italy 2023 l il Lazio guida la classifica delle regioni con il più alto numero di trattorie di qualità con 6 insegne. Seguono l’Emilia-Romagna con 5, poi Campania, Lombardia, Puglia e Veneto con 4 insegne.

La Classifica delle trattorie e dei bistrò migliori d’Italia 2023

1          Trattoria Da Burde, Firenze – Toscana

2          Antica Osteria del Mirasole, San Giovanni in Persiceto (BO) – Emilia-Romagna

3          Sora Maria e Arcangelo, Olevano Romano (RM) – Lazio

4          L’Osteria della Tana, Asiago (VI) – Veneto

5          La Brinca, Ne (GE) – Liguria

6          Al Convento, Cetara (SA) – Campania

7          Lo Stuzzichino, Massa Lubrense (NA) – Campania

8          Ristorante Al Cambio, Bologna – Emilia-Romagna

9          Roscioli Salumeria con Cucina, Roma – Lazio

10        Arcangelo Vino e Cucina, Roma – Lazio

11        Josto, Cagliari – Sardegna

12        Caffè La Crepa, Isola Dovarese (CR) – Lombardia

13        Vecchia Marina, Roseto degli Abruzzi (TE) – Abruzzo

14        Da Lucio Trattoria, Rimini – Emilia-Romagna

15        Antichi Sapori, Montegrosso di Andria (BT) – Puglia

16        Abraxas Osteria, Pozzuoli (NA) – Campania

17        Barred, Roma – Lazio

18        Trippa, Milano – Lombardia

19        Gerani Ristorante, Sant’Antonio Abate (NA) – Campania

20        Osteria Ophis, Offida (AP) – Marche

21        Mezza Pagnotta, Ruvo di Puglia (BA) – Puglia

22        Ristorante Consorzio, Torino – Piemonte

23        Mammaròssa, Avezzano (AQ) – Abruzzo

24        SantoPalato, Roma – Lazio

25        Boivin, Levico Terme (TN) – Trentino-Alto Adige

26        Hub, Macomer (NU) – Sardegna

27        Antica Trattoria del Gallo, Gaggiano (MI) – Lombardia

28        Armando al Pantheon, Roma – Lazio

29        Ai Due Platani, Parma – Emilia-Romagna

30        Lokanda Devetak 1870, Savogna d’Isonzo (GO) – Friuli-Venezia Giulia

31        Antica Trattoria Da Doro, Solagna (VI) – Veneto

32        Corona Trattoria, Palermo – Sicilia

33        Taverna Del Cacciatore, Castiglione dei Pepoli (BO) – Emilia-Romagna

34        Osteria della Villetta, Palazzolo sull’Oglio (BS) – Lombardia

35        Antica Trattoria Ballotta, Torreglia (PD) – Veneto

36        Osteria Ca’ Dei Giosi, Covelo di Vallelaghi (TN) – Trentino-Alto Adige

37        L’Agave Framura, Framura (SP) – Liguria

38        Futura Osteria, Monteriggioni (SI) – Toscana

39        Taverna Kerkira, Bagnara Calabra (RC) – Calabria

40        Osteria La Torre, Cherasco (CN) – Piemonte

41        Taverna Centomani, Potenza – Basilicata

42        Osteria del Vicolo, Mormanno (CS) – Calabria

43        Il Capanno, Spoleto (PG) – Umbria

44        Cibus,  Ceglie Messapica (BR) – Puglia

45        Ristorante Cacciatori, Cartosio (AL) – Piemonte

46        Ristorante Baraonda, Porto Viro (RO) – Veneto

47        Trattoria La Grotta Da Concetta, Campobasso – Molise

48        Fattoria Borrello, Raccuja (ME) – Sicilia

49        L’Ortone, Firenze – Toscana

50        Osteria Botteghe Antiche, Putignano (BA) – Puglia

Giuliano De Risi per First&Food https://www.firstonline.info/migliori-trattorie-ditalia-la-numero-uno-e-da-burde-a-firenze-segue-lantica-fattoria-del-mirasole-terza-sora-maria-e-arcangelo/



16/10/2022 10:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: una giornata "scoppiettante"

15 nodi da sud con raffiche oltre i 20 e un'onda crescente, contrariamente alle previsioni, hanno messo in difficoltà molte imbarcazioni e le rotture sono state parecchie

Este24, un invernale tutto da scoprire

Già due week per l’invernale 2022/23, organizzato dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi, che sarà un’ottima palestra, con alcuni ritorni nel roaster. La partenza è avvenuta 13 novembre con la prima tappa, il 27 novembre

America's Cup: definite le aree di regata a Barcellona

L’organizzazione dell’America Cup ha concordato con il Capitán Marítimo di Barcellona l'area di regata sia per la Challenger Selection Series che per l'America's Cup stessa

Invernale Cervia: la 1a manche va al J24 Joanna di Fabrizio Dallacasa

Dopo sei belle regate si è conclusa la prima manche del Campionato Invernale Monotipi 2022-2023 - XVII Memorial Stefano Pirini, organizzato dal Circolo Nautico Amici della Vela di Cervia. L’Invernale riprenderà a febbraio

RS21, presentato il calendario della stagione 2023

Senza più segreti il 2023 della RS21 Italian Class: “RS21 Cup Yananay, Mondiale e “King of the Lake”

Invernale Lignano: in "Regata" il leader è Brava di Francesco Pison

Magico terzo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro: vento sui 12 nodi, sole e cielo terso con le montagne innevate a fare da cornice alle due flotte ORC e Diporto

Conclusi con successo l'VIII Trofeo Ivo Agostini e il III Trofeo Renzo Migliorini

Il gradino più alto del podio per Adele Ferrarini con Arianna Fubiani (Overall 420 e F), Giulio Romani (Optimist Juniores) e Nora Rosestolato (Optimist Cadetti F). Premiati nelle Classi 420 e Optimist numerosi equipaggi della Scuola Vela Valentin Mankin

Presentata la nuova VO65 Sprint Cup di The Ocean Race

Annunciato un nuovo trofeo per la classe VO65 one design per The Ocean Race 2022-23

Lignano Sabbiadoro: si conclude il Campionato Autunnale con ottimi risultati per i team inclusivi Sea4AllTiliaventum

Sabato 3 dicembre, proprio nella giornata mondiale dedicata ai diritti delle persone con disabilità, si è concluso il Campionato Autunnale di vela a Lignano Sabbiadoro

The Ocean Race e Archwey insieme contro il problema della plastica nei mari

Il presidente di The Ocean Race Richard Brisius ha dichiarato: "La plastica monouso ha un impatto devastante sugli oceani. Per questo siamo lieti di collaborare con Archwey"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci