martedí, 3 agosto 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    gc32    alinghi    ilca 6    windsurf    420-470    prosecco's cup    mini 6.50    420 - 470    laser    team   

CAMBUSA

Cambusa: cucina giapponese a Marina d'Arechi

Approda a Marina d’Arechi la cucina giapponese del MEGEISHA. Si arricchisce così l’offerta di intrattenimento food and beverage che il marina è in grado di offrire non solo ai diportisti, ma a tutti coloro che vorranno trascorrere il proprio tempo libero sul mare, in un’atmosfera unica, che si affaccia sulla città di Salerno e sulla costiera amalfitana.
Noto per la sua cucina Japanese fusion, il MEGHISHA attrae clientela di ogni fascia di età, con i suoi piatti progettati con la cura dei sapori e dell’aspetto, per offrire una esperienza che coinvolge tutti i sensi. Il risultato finale è una vera forma d’arte, estetica oltre che culinaria, che potrà essere gustata anche direttamente sulla propria imbarcazione.
Dal prossimo mese di maggio la nuova proposta si affiancherà alle altre realtà di ristorazione e bar già presenti nel marina, così da soddisfare i diversi gusti e i desideri di tutta la clientela, interna ed esterna del nuovo porto turistico di Salerno: dalla tradizione della cucina mediterranea, alla innovazione più gourmet, dalla semplice pizza e sfizi, alla Japanese Fusion, senza trascurare la ristorazione proprio in spiaggia.
Per rendere ancora più fruibile il marina, anche agli ospiti non diportisti, dalla prossima stagione estiva sarà ulteriormente incrementato il numero degli accessi, sia per le auto che per i pedoni, oltre al numero dei posti auto.
“La nuova frontiera della portualità turistica” – ha commentato Anna Cannavacciuolo, direttrice del Marina - “richiede un’offerta di servizi sempre più ampia e ricercata, che non guardi solo ai diportisti, ma all’intera città. Il nostro concetto di “port village” mette assieme la disponibilità della più sicura e confortevole infrastruttura per l’ormeggio delle imbarcazioni, in qualsiasi condizione meteo, con una forte attenzione alle persone che lo frequentano, diportisti o meno, alle quali assicurare un’atmosfera piacevole in ogni momento. Stiamo infatti lavorando affinché il Marina d’Arechi sia molto di più del solito ormeggio, diventando il punto di aggregazione preferito, dove trascorrere con grande piacevolezza il proprio tempo libero, in un contesto paesaggistico bellissimo. Credo che questa possa essere la vera essenza del turismo del mare capace di distinguerci”.


15/02/2021 12:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Gaeta: vento capriccioso all'Europeo Juniores 420/470

Una quarta giornata a “metà” quella del campionato europeo Juniores di vela, classi 420 e 470, che si sta disputando nelle acque di Formia e del Golfo di Gaeta

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: per Camboni un oro buttato al vento

Mattia Camboni: partenza anticipata nella finale, sfuma una medaglia che aveva in pugno, è solo 5°

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Garda: partito l'Europeo Laser Master a Gargnano

Prima serie di regate per l'Europeo Laser Master, evento internazionale organizzato dal Circolo Vela Gargnano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e della classe Ilca Europa

Europei 420/470 juniores: Gradoni/Dubbini coppia esplosiva

Nella classe 470 Mixed confermata la leadership di Marco Gradoni ed Alessandra Dubbini (sin qui quattro successi su sei prove valide)

Garda: prima giornata dell'iQFOiL Junior & Youth World Championships

A Campione del Garda prima giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, evento organizzato da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci