sabato, 22 gennaio 2022

CAMPIONATI INVERNALI

Bari, Coppa d'Autunno: vincono Shamir (ALTURA), Edb Jebedee (MINIALTURA) e Euristica (AMATORIALE)

Il Grand Soleil 37 Shamir di Nicola Turi (CV Bari) per l’altura, il J24 Edb Jebedee di Nino Soriano (CN Il Maestrale) con Alessandro Favia al timone in minialtura e l’X332 Euristica di Monica Pacucci (LNI Mola) con Bruno Grubessi al timone per la classe amatoriale sono i vincitori della seconda Coppa d’Autunno, ciascuno per la propria classe di riferimento.

Fortemente voluta dal Circolo della Vela di Bari per rimettere in piedi il movimento velico barese e non solo in vista dell’imminente inizio del prossimo campionato invernale di vela d’altura città di Bari, la Coppa d’Autunno ha permesso alle imbarcazioni partecipanti di mettersi alla prova e iniziare ad allenarsi per la prossima stagione. Costituita dalle due giornate di prove del XXXIV Trofeo Bottiglieri insieme alla giornata del Trofeo Carofiglio, la Coppa d’Autunno ha registrato un totale di 15 partecipanti provenienti da Bari, Mola, Giovinazzo e Molfetta che si sono divertiti non poco durante le prove portate a termine.

Completano il podio in classe Altura l’X-302 Faustx2 di Paolo Scattarelli (CN Bari) al secondo posto e il Sun Odyssey 42 Morgana di Paolo Barracano (LNI Bari) al terzo; in classe Minialtura sono rispettivamente al secondo e terzo posto il Surprise Zagor di Alberto Lorusso (CN Bari) ed il Melges 24 Extravagance di Giuseppe Pannarale (CN Bari); in classe Amatoriale Albatros III il Bavaria 36 di Maurizio Calabrese (CV Giovinazzo) con Luigi Giovanni Fuiano al timone e Kairos, il Grand Soleil 40 di Giulio Ranieri (Cus Bari) chiudono al secondo e terzo posto.

Con le prove della giornata di domenica si è conclusa anche la XXXIV edizione del trofeo Bottiglieri che ha visto conquistare lo storico trofeo in classe Altura da Anda Ya di Luigi Fantozzi con Marco D’Arcangelo al timone (Cus Bari) seguita da Shamir di Nicola Turi (CV Bari) e da Faustx2 di Paolo Scattarelli (CN Bari); in Minialtura da Edb Jebedee di Nino Soriano (CN Il Maestrale) seguita da Zagor di Alberto Lorusso (CN Bari) e da Nellaria di Vito Laforgia (CV Bari) con Fabrizio Buono al timone; e in classe amatoriale da Kairos di Giulio Ranieri (Cus Bari) con alle spalle Albatros III di Maurizio Calabrese (CV Giovinazzo) e Euristica di Monica Pacucci (LNI Mola).

Una splendida giornata autunnale con brezza da Est mare poco mosso e temperatura sui 19 gradi hanno permesso al comitato di regata composto dal presidente Vito Crismale e da Mario Cucciolla, Luigi Olivieri e Matteo Segreto di portare a termine le due prove in programma per tutte le classi.

“Ci ha fatto molto piacere rivivere con la Coppa d’autunno la tradizione dei trofei prenatalizi che ha sempre contraddistinto l’attività organizzatrice del nostro Circolo e che purtroppo la pandemia ha costretto alla sosta nello scorso anno - commenta Roberto Ranito, consigliere Nautico del CVB -. Siamo molto contenti per il successo di Nicola Turi, Amico del Guidone (così si chiamano gli armatori iscritti all’Albo delle imbarcazioni del CVB) e per la nutrita partecipazione di appassionati che si sono cimentati nelle regate”.

Prossimo appuntamento per le classi Altura e Minialtura sarà il campionato invernale Città di Bari in programma dal 23 gennaio al 20 marzo. Le prime informazioni su questa XXII edizione saranno date sabato 27 novembre nel corso della premiazione del Trofeo Bottiglieri e della Coppa d’autunno che si svolgerà nella sede al molo Borbonico del Circolo della Vela alle 17.30.


25/11/2021 11:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci