mercoledí, 29 giugno 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    mondiale orc    vela olimpica    marina militare    gc32    alinghi    wwf    enit    giochi del mediterraneo    rs21    hansa    vele d'epoca    iqfoil    52 super series    optimist   

CAMPIONATI INVERNALI

Bari, Coppa d'Autunno: il Trofeo Carofiglio va a Faust X2 , Edb Jebedee e Hydra

In una situazione meteorologica molto complessa con vento da Est-Sud-Est tra gli otto e i dieci nodi, una pioggerellina leggera e onde di circa 2,5 metri che si sono formate nel corso della regata per via della situazione di vento intenso molto a largo della città di Bari, domenica scorsa è andato in scena il XVIII Trofeo Arnaldo Carofiglio – Timone d’Oro organizzato dal Circolo della Vela Bari. Particolarmente abile il comitato di regata che ha saputo cogliere il momento opportuno per dare la partenza della prima prova e poi anche della seconda per i soli minialtura, più veloci a completare il primo giro rispetto alla classe amatoriale e a quella di altura.
Diciassette le imbarcazioni che si sono iscritte e schierate sulla linea di partenza del Carofiglio, valido anche come prima prova della seconda Coppa d’Autunno del Circolo della Vela Bari (la prima edizione non si è conclusa ed è stata annullata causa Covid), completata dalle due giornate del XXXIV Trofeo Bottiglieri in programma il 7 e 21 novembre prossimi. Una regata che vuole dare continuità alle regate autunnali, con un numero di partecipanti che fa ben sperare per le prossime regate e anche per il campionato invernale che inizierà a gennaio prossimo. Un test, lo ha definito il direttore sportivo del CV Bari, Gigi Bergamasco, per chi vuole iniziare a capire come formare gli equipaggi e allenarsi per le regate invernali.
Unico nel suo genere il XVIII Trofeo Carofiglio, che non premia gli armatori bensì i timonieri delle imbarcazioni vincenti, è stato conquistato in classe Altura da Faust X2 (CN Bari) di Paolo Scattarelli con lo stesso armatore al timone, seguito sul podio da Shamir (CV Bari) di Nicola Turi con Fernando Lopes al timone e Morgana (LNI Bari) di Paolo Barracano con lo stesso Barracano al timone. In classe Minialtura, invece, il trofeo è andato a Edb Jebedee (CN Il Maestrale) con Remo Soriano al timone seguita al secondo posto da L’Emilio di Compagnia del Mare con al timone Francesco Matropierro (CV Molfetta). Terza classificata Gamberetto (CN Bari) con Dario Russo al timone. In classe Amatoriale, infine, vittoria per Hydra di e con Valerio Savino al timone (CN Bari) seguita al secondo posto da Ganzuria V di e con Claudio Dabbicco al timone (CN Bari) e da Euristica di Monica Pacucci con Bruno Grubessi al timone (LNI Mola).
La premiazione è avvenuta nei saloni del CV Bari.
Voluto da Michele, figlio di Arnaldo, il Trofeo Carofiglio – Timone d’oro è oggi uno dei capisaldi delle attività del Circolo della Vela Bari in memoria del suo presidente che, da abile timoniere, ha condotto il sodalizio sportivo fuori dalle tempeste all’epoca dello spostamento della sede dal Teatro Margherita al Molo Borbonico.
I risultati del Trofeo A. Carofiglio, insieme alle due giornate del Trofeo Bottiglieri (7 e 21 novembre) concorreranno alla formazione della classifica finale della seconda Coppa D’autunno Circolo Della Vela Bari. La Coppa d’Autunno sarà considerata valida con almeno due prove portate a termine. Ai fini della classifica della Coppa D’autunno Circolo Della Vela Bari, sarà considerato uno scarto al compimento della quarta prova svolta. Per le imbarcazioni a rating ORC Altura sarà redatta la classifica Overall da cui saranno estrapolate le classifiche per le categorie Crociera/Regata e Gran Crociera. Per le imbarcazioni con rating FIV, le classifiche saranno redatte in tempo compensato suddivise per Classe Amatoriale A, B, C. Per la classe Minialtura sarà redatta la classifica generale da cui potranno essere estrapolate classifiche di classe se risulteranno iscritte almeno 5 imbarcazioni.


27/10/2021 10:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vele d'Epoca a Napoli: domani ore 9.30 al Circolo Savoia la cerimonia dell'alzabandiera

Domani alle ore 9.30 al Reale Yacht Club Canottieri Savoia, con la cerimonia dell'alzabandiera verrà ufficialmente aperta l'edizione 2022 di "Le Vele d'Epoca a Napoli", evento velico in programma nel golfo di Napoli fino a domenica 26

Al via a Porto Cervo il Mondiale ORC con 69 barche da 16 nazioni

Con la Practice race seguita dallo Skipper briefing e dal tradizionale Welcome cocktail sulla terrazza dello YCCS, si apre ufficialmente oggi il Campionato del Mondo ORC, dedicato alla vela d’altura

52 Super Series: a Cascais Quantum difende la sua leadership

Sorpresa Vayu della famiglia Whitcraft che con un quarto e secondo posto balza dietro Quantum davanti a Platoon. Sled e Alegre vincono una manche a testa ma non concretizzano l’altra metà della giornata

Al Rolex TP52 World Championship Quantum Racing va dritto come un treno

A Cascais solo Platoon e Vayu riescono a tenere il passo degli statunitensi

Al Circolo Vela Torbole e alla Fraglia Vela Riva i Trofei Optimist d'Argento juniores e cadetti

Belle regate per i 250 timonieri presenti a Torbole per la 47^ edizione del Trofeo Optimist d’Argento. Ginevra Rovaglia e Lorenzo Ghirotti i vincitori assoluti di categoria

Tuiga conquista il IX Trofeo Principato di Monaco a Venezia

Tuiga, l’ammiraglia dello Yacht Club Monaco, ha conquistato il primo posto Overall del IX Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna Coppa BNL-BNP Paribas Wealth Management

Torbole: il Mondiale Formula Foil va a Nicolas Goyard e Sofia Renna

A Torbole, sul Garda Trentino, dopo 19 prove si è concluso il mondiale Formula Foil, organizzato dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con la classe Internazionale IWA, Federazione Italiana Vela e Consorzio Garda Trentino Vela

Torbole, 47° Trofeo Optimist d’Argento: 5 prove nei primi due giorni

Iniziato sul Garda Trentino con due bellissime giornate di vento e sole il 47° Trofeo Optimist d’Argento, evento organizzato dal Circolo Vela Torbole in collaborazione con Federazione Italiana Vela, con 250 partecipanti provenienti da 13 nazioni

Quantum è il re del Rolex TP52 World Championship

Il Rolex TP52 World Championship di Cascais si cuce sulle casacche di Quantum Racing, il team americano dell’armatore-timoniere Doug De Vos

52 Super Series, Cascais: sarà duello tra Quantum e Platoon

Un piccolo errore alla prima boa di bolina della seconda regata è costato caro al leader della regata Quantum Racing, ma prepara quella che si preannuncia come un'avvincente sfida di sabato contro Platoon per il titolo del Rolex TP52 World Championship

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci