mercoledí, 18 ottobre 2017

AZZURRA

Azzurra consolida la sua leadership nella 52 Super Series

azzurra consolida la sua leadership nella 52 super series
redazione

Ieri è stata una giornata ad alta tensione, con Azzurra, Platoon e Quantum, i tre candidati alla vittoria della stagione 2017, che hanno alternato prestazioni ottime a momenti di difficoltà. Nella prima prova, partita puntualmente alle ore 12 con vento da est di 8-10 nodi, Azzurra è “inciampata” in partenza trovandosi costretta a un faticoso quanto spettacolare recupero fino al sesto posto, mentre Quantum ha vinto davanti a Gladiator e Sled, quarto Platoon, il diretto inseguitore di Azzurra in termini di campionato.
Nella prova successiva, in condizioni di vento analoghe, ottimo spunto in partenza sulla sinistra della linea per Azzurra, Bronenosec e Paprec. Viceversa Platoon e Provezza si sono fatte sorprendere oltre la linea di partenza e sono state costrette a rientrare, ripartendo dalle retrovie. Complice il vento instabile con salti improvvisi di oltre 20 gradi, è stato il turno di Platoon a riuscire nel recupero fino al sesto posto, mentre Azzurra ha piazzato un ottimo secondo dietro al vincitore della prova, Bronenosec. Terzo posto per un inaspettato Paprec, i cui punti però valgono solo per l’evento di Minorca e non per il campionato, non avendo potuto prendere parte a gran parte delle regate dopo aver disalberato prima dell’evento di Miami in marzo.
La seconda prova ha visto tutte le barche arrivare in meno di un minuto, a dimostrazione del livello elevato e della spettacolarità della 52 Super Series. In questa bagarre sul filo di lana, Quantum ha tagliato il traguardo al nono posto, seppur a pochi secondi dal resto della flotta. Punti pesanti che non lo escludono matematicamente dalla vittoria della 52 Super Series 2017 ma che restringono ad Azzurra e Platoon, separate da 7 punti, le maggiori chance di vittoria.
Relativamente alla classifica della Menorca 52 Super Series Sailing Week,  Azzurra è al comando a pari punti con Gladiator. Situazione analoga per la terza posizione, con Quantum e Platoon a pari punti. Segue, con soli due punti di distacco, Bronenosec, oggi autore di prestazioni alterne: la vittoria della seconda prova ha fatto seguito a un decimo posto nella prima.
La terza prova di giornata non si è svolta a causa del vento sempre più instabile e in calo. Domani, ultimo giorno di regate per la 52 Super Series 2017, il segnale preparatorio sarà alle ore 11,30 con venti leggeri da est.
Pablo Roemmers, armatore di Azzurra: “Domani si conclude questo campionato, mancano ancora un paio di regate al termine ed era da molti anni ormai che il risultato non si decideva l’ultimo giorno. Comunque andrà è davvero eccitante e dimostra la competitività della 52 Super Series. Noi restiamo concentrati e motivati per dare il massimo”.
Vasco Vascotto, tattico: “Siamo alla resa dei conti, la tensione sale ma siamo contenti per come stiamo navigando. Nella seconda regata siamo partiti bene ed è stato tutto più semplice, nella prima abbiamo avuto una partenza difficile che ci ha complicato le cose, ma abbiamo fatto un recupero di cui andare fieri limitando di molto i danni, cosa affatto scontata in una flotta come questa. Adesso dobbiamo finire il lavoro, più facile a dirsi che a farsi ma siamo concentrati e decisi”.

52 SUPER SERIES – Menorca 52 SUPER SERIES Sailing Week, classifica dopo sei prove:
1. Azzurra (Alberto e Pablo Roemmers, ITA/ARG) (1,4,6,3,6,2) 22 punti.
2. Gladiator (Tony Langley, GBR) (2,3,7,4,2,4) 22 p.
3. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (4,7,2,2,1,9) 25 p.
4. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER), (6,2,1,6,4,6) 25 p.
5. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (9,1,5,1,10,1) 27 p.
6. Provezza (Ergin Imre, TUR) (5,6,3,7,11,5) 37 p.
7. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (8,9,4,9,5,3) 38 p.
8. Sled (Takashi Okura, USA), (3,8,8,10,3,10) 42 p.
9. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (7,10,9,8,8,8) 50 p.
10. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA) (10,11,UFD12,5,7,7) 52 p.
11. Sorcha (Peter Harrison GBR) (11,5,10,11,9,11) 57 p.

52 SUPER SERIES Classifica generale provvisoria 
1. Azzurra (Alberto e Pablo Roemmers, ITA/ARG), 192 p.
2. Platoon (GER, Harm Müller-Spreer), 199 p.
3. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), 203 p. 
4. Provezza (Ergin Imre, TUR) 240,3 p.
5. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), 266 p.
6. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), 293 p.
7. Sled (Takashi Okura, USA), 281 p.
8. Gladiator (Tony Langley, GBR) 309,6 p.
9. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA), 345,3 p.


23/09/2017 11:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci