venerdí, 26 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    libri    nomine    banque populaire    maxi-tri    ambiente    the ocean race    circoli velici    este 24    scuola vela    america's cup    garda    dolphin    luna rossa    maxi    vela olimpica   

52 SUPER SERIES

Azzurra al comando nella Puerto Sherry 52 Super Series

azzurra al comando nella puerto sherry 52 super series
redazione

Sono andate in archivio altre due prove molto combattute e spettacolari nelle acque di Puerto Sherry, di fronte Cadice nel sud della Spagna, per un totale di quattro complessive. Il vento da ovest ha soffiato inizialmente a 13 nodi per poi salire a 15 con una leggera rotazione a sinistra nella seconda prova. 

La prima prova ha visto Azzurra, partita in barca comitato sottovento solo a Sled, ottenere un ottimo secondo posto dietro a Quantum, in una regata caratterizzata da un significativo vantaggio a navigare sul lato destro del campo di regata. Nonostante questo, nella regata non sono mancati cambi di posizione, con Sled primo leader che ha perso terreno nella prima poppa mentre Azzurra e Quantum hanno dato vita a un bel duello.
 
La seconda prova ha visto il vento rinforzare leggermente e ruotare a sinistra di una decina di gradi: Azzurra ha correttamente scelto di partire sul pin, ma Sled da sopravento l’ha rallentata ingaggiando un piccolo match race che ha danneggiato entrambi. Azzurra si è così trovata a inseguire e dal settimo posto della prima bolina è arrivata al primo gate di poppa quarta, è salita al terzo nelle prime fasi della seconda bolina per poi scivolare in quinta posizione, trovandosi sul lato destro del campo quando il vento è saltato a sinistra. La seconda prova di giornata è stata vinta da Platoon davanti ad Alegre e Bronenosec.
 
Con parziali mai inferiori al quinto e una vittoria Azzurra sale così al vertice di una classifica molto corta, seguita per un solo punto da Bronenosec e due da Platoon. Giochi molto aperti dunque ma a bordo c’è l’atteggiamento giusto, come spiega lo skipper, Guillermo Parada: “Un giorno di regata davvero spettacolare, con una flotta incredibile, ravvicinatissima, basta un niente per vincere o arrivare ultimi. La prima regata è stata ovviamente migliore della seconda, che è stata un po’ complicata e ci ha costretti a recuperare posizioni. Più ancora che per il risultato sono contento per l’atteggiamento a bordo, tutti assolutamente concentrati e determinati a lottare metro su metro, è la mentalità giusta e vogliamo continuare così”.
 
Domani, giovedì 20 giugno, si ricomincia alle 14 con previsioni di vento simili a quelle odierne. Oltre al Virtual, saranno disponibili le immagini dal vivo in streaming sempre sui siti 
www.52superseries.com e www.azzurra.it. Sulla pagina FB di Azzurra verranno postati aggiornamenti dal campo di regata mentre le migliori immagini saranno disponibili sul profilo Instagram di Azzurra.

Puerto Sherry 52 SUPER SERIES Royal Cup dopo quattro prove
1. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto Roemmers) (5,1,2,5) 13 p.
2. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (4,3,4,3) 14 p.
3.  Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (3,6,5,1) 15 p.
4. Sled (USA) (Takashi Okura) (8,2,3,4) 17 p.
5. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (2,8,6,2) 18 p.
6. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (1,4,7,7) 19 puntos.
7. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (7,7,1,6) 21 p.
8. Phoenix 11 (RSA) (Tina Plattner) (6,5,8,8) 27 p.

 


20/06/2019 00:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: Ineos tenta di non arrendersi anzitempo

Ineos Team nervoso, ma riesce a prendere il suo primo punto nella seconda prova dopo che nella prima aveva messo in cascina solo due penalità Luna Rossa conduce ora 5 a 1

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Week-end decisivo per la Prada Cup

Dopo cinque giorni di pausa si torna in acqua questa notte alle 4:00 ora italiana per un week-end di regate che potrebbe essere decisivo

Tokio 2020: Federvela indica i primi tre equipaggi

Il Consiglio FIV conferma le scelte del DT e del Presidente. Ecco i primi tre equipaggi per la vela proposti al CONI:- 470 maschile: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò - ILCA 6: Silvia Zennaro - Nacra 17: Ruggero Tita e Caterina Banti

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Genova: finale di The Ocean Race Europe!

Come succederà per il giro del mondo 2022-23, Genova sarà finale della prima edizione di The Ocean Race Europe il prossimo giugno

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Nasce il Maxi Yacht Adriatic Series (MYAS) il nuovo circuito per i Maxi

La stagione velica 2021 si presenta con una novità dedicata alla vela maxi. Si chiama Maxi Yacht Adriatic Series (MYAS) il nuovo circuito che nasce dalla stretta collaborazione tra Trieste e Venezia

Gitana 17: il bilancio di una stagione deludente

Per Charles Caudrelier c'è frustrazione per aver mancato l'obiettivo del Trofeo Jules Verne, ma la consapevolezza di aver imparato molto. Prossimi impegni il Fastnet e la Transat Jacques Vabre

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci