venerdí, 22 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    press    barcolana    rorc caribbean 600    fincantieri    regate    vela oceanica    vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    velista dell'anno    soldini   

AZIMUT YACHTS

Azimut Yachts punta al primo posto in America

Concluso il periodo di trattative avviate durante lo scorso Fort Lauderdale Boat Show, il cantiere annuncia un successo di vendite pari a 50 milioni di dollari. Il FLIBS, il salone nautico più importante degli Stati Uniti, conferma dunque il successo del brand italiano negli USA. Un entusiasmante risultato che accelera il percorso di crescita del brand verso il primato assoluto nel continente americano.
“Il nostro obiettivo è diventare il primo cantiere negli Usa nel corso del prossimo biennio”, ha commentato Federico Ferrante. Il Presidente di Azimut|Benetti Usaha poi aggiunto: “La vendita di 15 imbarcazioni per un valore di circa 50 milioni di dollari in occasione del Flibs 2018 è un dato che esprime al meglio lo straordinario riscontro ottenuto durante il Salone da Azimut Yachts, primo cantiere straniero negli Stati Uniti. Un successo che premia le nostre proposte, sempre più caratterizzate da contenuti sofisticati in termini di design e innovazione tecnologica, e la nostra capacità di offrire una presenza capillare sul territorio e un servizio di assistenza post vendita a 5 stelle. A questo risultato, che fa dell’America il primo mercato di riferimento del brand, pesando per il 38% sul totale del valore della produzione, siamo giunti anche grazie alla partnership con Marine Max, la società di dealership più accreditata del settore.”
Lo stato di salute di Azimut Yachts in America è evidente anche dall’aumento di visite allo stand – più 20% rispetto alla scorsa edizione – che oltre agli statunitensi ha registrato un buon riscontro anche tra diversi visitatori canadesi e latinoamericani.

Attualmente la Florida si conferma come l’area con il maggiore tasso di vendita, seguita da North East e Mid West, mentre tra le linee più amate dagli armatori statunitensi spicca la Collezione Flybridge, seguita dalla Collezione Grande, di cui proprio a Fort Lauderdale è stato venduto un esemplare del 27 Metri, sorella maggiore della 25 Metri, che proprio al FLIBS ha fatto il suo debutto americano.

Per proseguire nel percorso di presidio del mercato US, Azimut Yachts e Marine Max intendono incrementare la presenza del brand ai principali boat show del paese, e implementare un articolato programma di eventi volto a rafforzare il senso di appartenenza degli owners alla community Azimut Yachts e conquistare nuovi armatori.


20/11/2018 18:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

La RORC Caribbean 600 di Giancarlo Simeoli

Giancarlo Simeoli ha affrontato la Caribbean 600 a bordo di Triple Lind Cookson 50 di Joseph Mele

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci