giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

AZIMUT YACHTS

Azimut Yachts porta a Cannes la sua “dolce vita 3.0”

azimut yachts porta cannes la sua 8220 dolce vita 8221
redazione

Azimut Yachts, marchio del Gruppo Azimut Benetti, primo gruppo privato nel mondo della nautica, presenta allo Yachting Festival di Cannes – dal 12 al 17 settembre - 4 nuovi modelli firmati dalle mani esperte di Stefano Righini, da anni l’ideatore dei concept innovativi e delle linee delle barche Azimut, affiancato per gli interni dai designer Achille Salvagni e Francesco Guida: Azimut Grande 35METRI, Azimut Grande 27METRI, Azimut S7, e Azimut 60 Fly.
Queste quattro anteprime – che hanno già riscontrato un grande successo di vendita – rappresentano l’avanguardia di innovazione, tecnologia e design nei rispettivi segmenti e saranno protagoniste dei principali saloni nautici di questo autunno 2017.

Uno dei 4 nuovi modelli presentati a Cannes: Azimut Grande 35METRI
Azimut Grande 35METRI e Azimut Grande 27METRI sono le due nuove aggiunte alla Collezione Grande, la più esclusiva del cantiere. Su entrambi, l’utilizzo della fibra di carbonio ha consentito di espandere i volumi a bordo preservando eccellenti livelli di stabilità statica e dinamica. Il 35Metri, che è la nuova ammiraglia della collezione, mostra un design esterno estremamente filante ed è caratterizzata dall’inconfondibile balcone pivotante della suite armatoriale che si apre direttamente sul mare. Sul Grande 27METRI il risultato è un wide body con una suite armatoriale a tutto baglio sul main deck e un lower deck a tre o quattro cabine, layout praticamente unico in yacht di questa dimensione.
Azimut S7 rivoluziona il concetto del motoryacht sportivo puntando sulla tecnologia superiore della fibra di carbonio e, al tempo stesso, su una distribuzione inusuale degli spazi. Due versioni (Coupé e Sportfly), un interior design totalmente innovativo, firmato da Francesco Guida, alla sua prima collaborazione con Azimut, per spazi sottocoperta unici nella categoria e una tripla motorizzazione Volvo IPS.
Infine, il nuovo Azimut 60 Flybridge colpisce per le linee slanciate, aggressive e accattivanti, per un flybridge di straordinarie dimensioni e, soprattutto, uno stile degli interni da megayacht. L’Azimut 60 propone alcune novità, tra cui finestrature a tutta altezza, diverse aree lounge, che regalano isole di privacy uniche su un modello di queste dimensioni.
 
Image
Gli interni del nuovo Azimut Grande 27METRI
 Allo Yachting Festival di Cannes, che è il primo appuntamento internazionale della stagione nautica e dove Azimut Yachts ha schierato complessivamente una flotta di 19 imbarcazioni, dai 10 ai 40 metri, il mondo nautico avrà modo di scoprire la nuova strategia del brand, La Dolce Vita 3.0.
Si tratta di un concept dove lusso, joie de vivre e Made in Italy di ultima generazione si incontrano ed esaltano, confermandosi quali tratti imprescindibili del marchio Azimut Yachts. Scegliere una barca Azimut Yachts, infatti, significa ritrovare riuniti in un’unica esperienza la ricerca tecnologia ai massimi livelli, un’attenzione al comfort unica e l’inconfondibile stile italiano, che ha reso note in tutto il mondo le imbarcazioni del cantiere.  
Di qui, la scelta di affidare l’interior design a due nomi di fama internazionale come Salvagni e Guida, che hanno affiancato con risultati unici l’opera di Righini.
La cornice del Salone nautico di Cannes sarà anche l’occasione per presentare il team di Azimut Yachts France, il nuovo dealer esclusivo per la Francia, uno dei principali mercati europei del marchio.
E le novità sul fronte commerciale non si fermano qui: infatti, Azimut Yachts rafforza la propria presenza in Europa sia attraverso nuovi accordi di dealership oltre che in Francia anche in Inghilterra, sia con l’ingresso in due nuovi mercati promettenti, Slovenia e Lituania. In Inghilterra Azimut Yachts ha affidato la propria distribuzione ad Azimut Yachts UK, con sede a Southampton, che avrà l’obiettivo di trasferire il DNA del cantiere italiano nel mercato anglosassone. In Slovenia e Lituania, invece, la distribuzione sarà affidata a due nuovi partner: Azimut Yachts Slovenia e Azimut Yachts Lithuania.


14/09/2017 10:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci