venerdí, 7 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    vela olimpica    windsurf    attualità    giancarlo pedote    este 24    pershing    the ocean race    garda    vele d'epoca    sailgp    press    j70   

REGATE

Audi Sailing Champion League: Aeronautica Militare soddisfatta (con rimpianti) del suo 2° posto

audi sailing champion league aeronautica militare soddisfatta con rimpianti del suo 176 posto
redazione

Nelle splendide acque del golfo del Pevero a Porto Cervo dal 15 al 18 ottobre 2020 lo Yachting Club Costa Smeralda ha organizzato uno dei pochi Campionati internazionali che si è riuscito a svolgere nel 2020, l'Audi Sailing Champion League ovvero il Campionato Europeo per Club. 

Il  formato prevede che le imbarcazioni J70 siano fornite ai regatanti dall’organizzazione, tutte uguali e senza la possibilità di cambiare le regolazioni. L’idea è di azzerare le differenze del mezzo tecnico e di valorizzare gli atleti. Nelle regate solo le capacita veliche e fisiche premiano lo spirito di gruppo e, soprattutto, valorizzano i colori del proprio Yacht Club, nella vera essenza e tradizione velica.

Unico equipaggio Italiano selezionatosi alla fine di un lungo percorso di qualifiche nazionali ed internazionali è stato il Club dell’Aeronautica Militare CSAM, che si è laureato Club Vice Campione Europeo L'equipaggio era composto dal Navigatore SIMEOLI Giancarlo, dal tecnico BALBI Marco, dall’atleta BANNETTA Giovanni e dal giovane timoniere BERTOLA Niccolo. 

 

Sono stati 27 i concorrenti provenienti da 13 differenti nazioni ad incrociarsi in molte prove per selezionare i 4 finalisti e l’equipaggio italiano ha dominato la selezione qualificandosi per la finale per il primo posto. Il format prevede una regata finale in una prova secca e decisiva per aggiudicarsi l’evento e il titolo.

“Quest’anno non abbiamo avuto occasione di poterci allenare specificatamente in questa disciplina -  ha commentato Giancarlo Simeoli - come invece hanno potuto fare i nostri concorrenti, e all’inizio abbiamo puntato alla Top10. Abbiamo disputato più di 60 prove in 4 giorni con condizioni molto variabili nella direzione e nell’intensità delvento con raffiche fino a 25kts. Bertola al timone ha dominato la maggior parte delle partenze e questo in regate così brevi ha fatto la differenza, mentre l’equipaggio Balbi e Bannetta è riuscito a gestire molto bene la tattica e le manovre non incappando in errori nel regolamento prontamente giudicati dai molti giudici in acqua che hanno controllato con regolarità ogni incrocio. La regata finale a 4 team è stata molto crudele e decisiva, pensando che con il formato dello scorso avremmo stravinto ed invece ci dobbiamo accontentare di essere i primi dei perdenti. Sono però felice di aver contribuito ad entusiasmare i numerosi spettatori che hanno seguito una finale da cardiopalma ed, a quanto ho sentito dire dai molti che mi hanno scritto in Instagram e Facebook, erano anni che non si vedeva una così avvincente regata seguita in una diretta televisiva dettagliatissima e commentata dal plurititolato velista Enrico Chieffi".

 

La Lega Italiana Vela ed il suo presidente Roberto De Felice hanno in questi anni cercato di promuovere questa interessantissima disciplina velica anche tra i migliori Club Italiani, confrontandosi e vincendo nelle passate edizioni contro i Team internazionali molto preparati e numerosi, supportati dalle proprie federazioni che ne hanno da subito capito il valore etico e sportivo, ma soprattutto del grandissimo ritorno di immagine e di interesse anche per un pubblico che non frequenta questo sport . 

Quasi 20.000 connessioni nella sola giornata della finale e il flusso di attenzione aumenterà vista la professionale e altissima qualità delle immagini trasmesse in diretta streaming sui maggiori canali di comunicazione. 

 

Prossimo appuntamento per il Team Aeronautica Militare CSAM il campionato Italiano per Club organizzato dalla Lega Italiana Vela a Rimini per questo fine mese .

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Campionato Nazionale Tirreno Minialtura-Sportboat fa tappa a Torre del Greco

Sono quindici le barche attese per le regate di domani, sabato 1 maggio e domenica (quattro sono quelle del Circolo di casa)

J/70 Cup 2021, si inizia con una prova: Aniene Young leader del Day 1

Ha preso il via oggi la prima tappa della J/70 Cup 2021, evento organizzato dalla J/70 Italian Class grazie all'ospitalità dello Yacht Club Nettuno e del Marina di Nettuno

Windsurf: Marta Maggetti stacca un biglietto per Tokio

L'atleta sarda si è rivelata la più continua nella sua classe e ha confermato il suo diritto a rappresentare l'Italia a Tokio anche nel corso dell'ultimo mondiale RS:X di Cadice

Caorle, partenza con nebbia per La Duecento

A pochi minuti dallo start, un’improvvisa fitta nebbia ha investito il mare di Caorle rendendo invisibile per alcuni minuti la linea di partenza, costringendo il Comitato di Regata presieduto da Sandro Fabietti ad issare l’intelligenza

Caorle, "La Duecento": Hagar über alles

Hagar primo al traguardo assoluto e XTutti, Hauraki X2, Nessuno negli Open650

SailGP, i dettagli del progetto Inspire a Taranto

Dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future

Gaeta, Trofeo Stendardo: tutti i vincitori

Vincenzo Addessi, presidente dello Yacht Club Gaeta: “Gaeta si fatta desiderare, forse anche lei ha risentito della pandemia, ma i miei amici armatori non ci hanno tradito, sono venuti numerosi e ottimamente preparati"

La vela paralimpica si prepara sul Garda

Terminato il Raduno Classe 2.4mR alla Fraglia Vela Malcesine

Young Azzurra vince il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup

Si è concluso oggi il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup e Young Azzurra conquista la vittoria della prima tappa del circuito

Concluse sul Garda Trentino la Torbole ILCA Spring Cup e la 29er Easter regatta

Tra pioggia, qualche raggio di sole e vento che è soffiato per periodi molto brevi, concluse sul Garda Trentino le prime regate internazionali delle classi ILCA e 29er che hanno aperto ufficialmente la stagione della grande vela sul lag

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci