martedí, 30 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j/70    ostar    coppa america    fraglia vela riva    fincantieri    vela day    marina di varazze    regate    motonautica    yacht club italiano    porti    j24    centri velici    nautica    cnsm    cinquecento    meteor    america's cup    calvi network    windsurf   

SUBACQUEA

Apnea: a Kas, in Turchia, gli atleti italiani vincono sei medaglie nelle quattro specialità

Splendido risultato per la squadra azzurra che ha conquistato il primo posto nel medagliere del 2° Campionato Mondiale CMAS di Apnea Outdoor, svoltosi a Kas, in Turchia.
Quattro in tutto le specialità, nelle quali si sono sfidati gli atleti: Apnea in Assetto Costante con Monopinna, Apnea in Assetto Costante con Pinne, Apnea in Assetto Costante senza Attrezzi e Apnea Jump Blue, per un totale di otto podi, quattro maschili e quattro femminili.

La Squadra Italiana, capitanata dal Direttore Tecnico Stefano Tovaglieri, nonostante le defezioni dell’ultimo minuto delle atlete Alessia Zecchini e Chiara Rossana Obino, si è rivelata la vera protagonista di questa attesissima rassegna iridata conquistando 6 medaglie: 2 d’oro, 2 d’argento e 2 di bronzo. Dei sette atleti italiani che hanno partecipato al Campionato, sono stati cinque ad andare a medaglia.

Il successo di Kas arriva subito dopo quello di Lignano Sabbiadoro (UD) dove, in occasione del 9° Campionato Mondiale CMAS di Apnea Indoor, disputatosi dal 6 al 12 giugno 2016, gli azzurri hanno conquistato 18 delle 36 medaglie in palio: 5 d’oro, 5 d’argento e 8 di bronzo, monopolizzando addirittura tre podi femminili e uno maschile. Quello che sta per chiudersi è stato un anno fantastico per gli azzurri, i quali, hanno confermato il ruolo di Nazione leader che l’Italia, da sempre, ricopre in campo apneistico.

Mondiale Maschile di Apnea in Assetto Costante con Monopinna

Homar Leuci – Oro con la profondità di -104,00 m

Mondiale Femminile di Apnea Jump Blue

Cristina Rodda – Bronzo con la distanza di 155,26 m

Mondiale Maschile di Apnea in Assetto Costante con Pinne

Michele Tomasi – Oro con la profondità di –91,00 m

Vincenzo Ferri – Argento con la profondità di –86,00 m

Mondiale Maschile di Apnea in Assetto Costante senza Attrezzi

Homar Leuci – Argento con la profondità di –74,00 m

Michele Giurgola – Bronzo con la profondità di –68,00 m


18/10/2016 20:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

La Cinquecento: Lazy guida la flotta a Sansego

Lazy di Mueller/Hanakamp insieme a Rocket I di Gianluca Chini/Alberto Taddei, guidano la corsa e sembrano marcarsi piuttosto stretti, dando vita a un appassionante match-race

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Dicono sia iniziata l'America's Cup

Partita l'America's Cup, ma non se ne è accorto quasi nessuno

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

E' tornata in Italia "Fiamma Nera", la barca del Duce

Ritorna in Italia “Fiamma Nera”, l'imbarcazione appartenuta a Benito Mussolini, che ha attraccato ieri sera al Porto di Roma

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Benetti vara il nuovo BF104 MY Lejos 3

M/Y “Lejos 3” è la quarta unità del fortunato modello Fast 125’ e sarà consegnato all’armatore nei prossimi mesi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci