mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

SUBACQUEA

Apnea: a Kas, in Turchia, gli atleti italiani vincono sei medaglie nelle quattro specialità

Splendido risultato per la squadra azzurra che ha conquistato il primo posto nel medagliere del 2° Campionato Mondiale CMAS di Apnea Outdoor, svoltosi a Kas, in Turchia.
Quattro in tutto le specialità, nelle quali si sono sfidati gli atleti: Apnea in Assetto Costante con Monopinna, Apnea in Assetto Costante con Pinne, Apnea in Assetto Costante senza Attrezzi e Apnea Jump Blue, per un totale di otto podi, quattro maschili e quattro femminili.

La Squadra Italiana, capitanata dal Direttore Tecnico Stefano Tovaglieri, nonostante le defezioni dell’ultimo minuto delle atlete Alessia Zecchini e Chiara Rossana Obino, si è rivelata la vera protagonista di questa attesissima rassegna iridata conquistando 6 medaglie: 2 d’oro, 2 d’argento e 2 di bronzo. Dei sette atleti italiani che hanno partecipato al Campionato, sono stati cinque ad andare a medaglia.

Il successo di Kas arriva subito dopo quello di Lignano Sabbiadoro (UD) dove, in occasione del 9° Campionato Mondiale CMAS di Apnea Indoor, disputatosi dal 6 al 12 giugno 2016, gli azzurri hanno conquistato 18 delle 36 medaglie in palio: 5 d’oro, 5 d’argento e 8 di bronzo, monopolizzando addirittura tre podi femminili e uno maschile. Quello che sta per chiudersi è stato un anno fantastico per gli azzurri, i quali, hanno confermato il ruolo di Nazione leader che l’Italia, da sempre, ricopre in campo apneistico.

Mondiale Maschile di Apnea in Assetto Costante con Monopinna

Homar Leuci – Oro con la profondità di -104,00 m

Mondiale Femminile di Apnea Jump Blue

Cristina Rodda – Bronzo con la distanza di 155,26 m

Mondiale Maschile di Apnea in Assetto Costante con Pinne

Michele Tomasi – Oro con la profondità di –91,00 m

Vincenzo Ferri – Argento con la profondità di –86,00 m

Mondiale Maschile di Apnea in Assetto Costante senza Attrezzi

Homar Leuci – Argento con la profondità di –74,00 m

Michele Giurgola – Bronzo con la profondità di –68,00 m


18/10/2016 20:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci