lunedí, 17 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    regate    melges 20    circoli velici    optimist    vela paralimpica    brindisi-corfù    cambusa    spindrift    mini 6.50    fincantieri    giraglia    press    salone nautico venezia    altura   

VELA OCEANICA

Ant Artic Lab: partita l'avventura intorno al mondo di Norbert Sedlacek

ant artic lab partita avventura intorno al mondo di norbert sedlacek
Roberto Imbastaro

Oggi, alle 10:18, Norbert Sedlacek ha iniziato da Les Sables d'Olonne, in Francia, la sua navigazione per circumnavigare il mondo in solitario e senza scalo. Senza alcuna assistenza, Norbert attraverserà tutti e cinque gli oceani, compreso quindi l’Artico ed il passaggio a nord-ovest. E’ un percorso estremo che rappresenta una novità, con le sue 34.000 miglia nautiche che attraversano latitudini estreme a nord come a sud.
L'Innovation Yachts Open 60AAL, lungo 18,3 m, è stato costruito in 26 mesi da Norbert Sedlacek e dal suo team, con il grande supporto di numerosi partner industriali. Il prototipo era fatto di una nuova fibra vulcanica. La barca ha molti dettagli tecnici che saranno testati per la prima volta nel corso di questa avventura. Inoltre questo yacht è riciclabile al 100%.

Norbert si dirigerà verso l'Oceano Artico, attraversando il Passaggio a Nord-Ovest da est a ovest e poi dirigendosi a sud per passare Capo Horn per la prima volta. Dopo aver girato l'Antartide passerà per Capo Horn una seconda volta,  prima di tornare a casa a Les Sables d'Olonne.

Se questo tentativo di record avrà successo, Norbert Sedlacek sarà il primo velista ad aver mai effettuato in solitario una circumnavigazione non-stop senza assistenza in tutti gli oceani, compreso l'Artico e l'Oceano Australe.

La durata di questa sfida, che ha una lunghezza teorica di circa 34.000 miglia, è stata calcolata in circa 200 giorni. Saranno 7 mesi  solitari, burrascosi e stressanti passati in mare attraversando le acque più pericolose del nostro pianeta.


29/07/2018 14:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: al via il campionato italiano Hansa 303 all’interno di Una vela senza esclusi

L’evento è stato fortemente voluto dalla LNI - Sezione Palermo Centro che lo organizzerà su delega della Federazione Italiana Vela, di concerto con la Classe Italiana Hansa 303 e il Comitato Paralimpico Italiano

Sold-out per la 30+30 Fiumicino/Riva di Traiano

La manifestazione ha riscosso un grande interesse da parte degli Armatori, confermato dalle 50 imbarcazioni iscritte raggiungendo la massima disponibilità offerta dalla Marina di Riva di Traiano

Turismo: appuntamento a Castellabate dal 14 al 16 giugno per la “Festa del Pescato di Paranza”

Sapori e profumi del Mediterraneo in riva al mare blu del Cilento. Castellabate (SA) è pronta ad ospitare l’11esima edizione della “Festa del Pescato di Paranza” in calendario dal 14 al 16 giugno

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Melges 24: vittoria di Maidollis a Riva del Garda

Melges 24 European Sailing Series - Act 3. A Riva del Garda torna a vincere Maidollis

Giraglia: l'ultima costiera a Saint Tropez la vince endlessagame

Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team si aggiudica l'ultima prova costiera della Rolex Giraglia e si classifica al terzo posto della graduatoria generale (ORC A)

Mondiale ORC, la carica dei marchigiani!

Il Club Vela Portocivitanova ha fatto l'en plein, ma tutta la vela marchigiana ha mostrato il suo carattere vincente

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Giraglia: finite le costiere, domani scatta la lunga

Saint Tropez rivela la sua vera identità e regala una magnifica giornata alla flotta monstre di 297 imbarcazioni impegnata nell’ultimo giorno delle prove inshore, domani è il giorno della ’Lunga’

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci