mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

VELA OCEANICA

Ant Artic Lab: partita l'avventura intorno al mondo di Norbert Sedlacek

ant artic lab partita avventura intorno al mondo di norbert sedlacek
Roberto Imbastaro

Oggi, alle 10:18, Norbert Sedlacek ha iniziato da Les Sables d'Olonne, in Francia, la sua navigazione per circumnavigare il mondo in solitario e senza scalo. Senza alcuna assistenza, Norbert attraverserà tutti e cinque gli oceani, compreso quindi l’Artico ed il passaggio a nord-ovest. E’ un percorso estremo che rappresenta una novità, con le sue 34.000 miglia nautiche che attraversano latitudini estreme a nord come a sud.
L'Innovation Yachts Open 60AAL, lungo 18,3 m, è stato costruito in 26 mesi da Norbert Sedlacek e dal suo team, con il grande supporto di numerosi partner industriali. Il prototipo era fatto di una nuova fibra vulcanica. La barca ha molti dettagli tecnici che saranno testati per la prima volta nel corso di questa avventura. Inoltre questo yacht è riciclabile al 100%.

Norbert si dirigerà verso l'Oceano Artico, attraversando il Passaggio a Nord-Ovest da est a ovest e poi dirigendosi a sud per passare Capo Horn per la prima volta. Dopo aver girato l'Antartide passerà per Capo Horn una seconda volta,  prima di tornare a casa a Les Sables d'Olonne.

Se questo tentativo di record avrà successo, Norbert Sedlacek sarà il primo velista ad aver mai effettuato in solitario una circumnavigazione non-stop senza assistenza in tutti gli oceani, compreso l'Artico e l'Oceano Australe.

La durata di questa sfida, che ha una lunghezza teorica di circa 34.000 miglia, è stata calcolata in circa 200 giorni. Saranno 7 mesi  solitari, burrascosi e stressanti passati in mare attraversando le acque più pericolose del nostro pianeta.


29/07/2018 14:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci