venerdí, 24 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    vela olimpica    press    regate    assonat    seatec    campionati invernali    convegni    premi    porti    optimist    fincantieri    campionato invernale riva di traiano    cape2rio    giovanni soldini    circoli velici   

VELA OCEANICA

Ant Artic Lab: partita l'avventura intorno al mondo di Norbert Sedlacek

ant artic lab partita avventura intorno al mondo di norbert sedlacek
Roberto Imbastaro

Oggi, alle 10:18, Norbert Sedlacek ha iniziato da Les Sables d'Olonne, in Francia, la sua navigazione per circumnavigare il mondo in solitario e senza scalo. Senza alcuna assistenza, Norbert attraverserà tutti e cinque gli oceani, compreso quindi l’Artico ed il passaggio a nord-ovest. E’ un percorso estremo che rappresenta una novità, con le sue 34.000 miglia nautiche che attraversano latitudini estreme a nord come a sud.
L'Innovation Yachts Open 60AAL, lungo 18,3 m, è stato costruito in 26 mesi da Norbert Sedlacek e dal suo team, con il grande supporto di numerosi partner industriali. Il prototipo era fatto di una nuova fibra vulcanica. La barca ha molti dettagli tecnici che saranno testati per la prima volta nel corso di questa avventura. Inoltre questo yacht è riciclabile al 100%.

Norbert si dirigerà verso l'Oceano Artico, attraversando il Passaggio a Nord-Ovest da est a ovest e poi dirigendosi a sud per passare Capo Horn per la prima volta. Dopo aver girato l'Antartide passerà per Capo Horn una seconda volta,  prima di tornare a casa a Les Sables d'Olonne.

Se questo tentativo di record avrà successo, Norbert Sedlacek sarà il primo velista ad aver mai effettuato in solitario una circumnavigazione non-stop senza assistenza in tutti gli oceani, compreso l'Artico e l'Oceano Australe.

La durata di questa sfida, che ha una lunghezza teorica di circa 34.000 miglia, è stata calcolata in circa 200 giorni. Saranno 7 mesi  solitari, burrascosi e stressanti passati in mare attraversando le acque più pericolose del nostro pianeta.


29/07/2018 14:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Vela Olimpica: da lunedì 20 a Miami le Hempel World Cup Series

Sono già a Miami, in Florida (USA) i velisti azzurri delle classi olimpiche in doppio 470 maschile e femminile, in vista della tappa di World Cup che apre l'anno dei Giochi di Tokyo 2020

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Incontro EBI EMSA sulle strategia UE per la nautica da diporto

L'incontro si è svolto presso la sede di Lisbona dell'EMSA con la delegazione dell'EBI composta da Philip Easthill, Segretario Generale dell'EBI e Stefano Pagani Isnardi, Responsabile del Dipartimento Ricerca di Confindustria Nautica

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Mondiale Optimist 2020: pubblicato il Bando di Regata

A poco più di sei mesi dall'appuntamento più atteso del calendario di vela giovanile 2020 l'organizzazione dell'evento ha pubblicato il bando della regata che sarà ospitata dall'1 all'11 luglio a Riva del Garda dalla Fraglia Vela Riva

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

I circoli della LegaVela si riuniscono a Bari

Roberto de Felice: "Un importante momento di confronto per la definizione delle strategie per rafforzare il senso di appartenza al club"

Napoli: Scugnizza, Faamu-Sami e Raffica vincono la Coppa Camardella

Si è disputata ieri, domenica 19 gennaio 2020, la Coppa Ralph Camardella, regata organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e valida come quarta tappa del Campionato invernale di vela d’altura del golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci