martedí, 22 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

waszp    windsurfing    swan    palermo-montecarlo    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate    press    centomiglia    copa del rey    microclass    volvo ocean race   

ANDREA MURA

Andrea Mura racconta la "Tempesta Perfetta" e la Ostar 2017 alla LIV di Villasimius

andrea mura racconta la quot tempesta perfetta quot la ostar 2017 alla liv di villasimius
redazione

La notte di San Lorenzo si infiamma con il racconto delle ultime imprese sportive di Andrea Mura: il velista cagliaritano sarà infatti ospite della Lega Navale Italiana di Villasimius, di cui è socio onorario, per proiettare foto e video relative alla Ostar 2017, la regata transatlantica in solitario in cui ha recentemente trionfato.

Un racconto appassionante e “spaventoso”, con la rievocazione di tanti momenti difficili: ricordiamo che la Ostar 2017 è stata un’edizione da record “negativi”, per il numero di imbarcazioni naufragate o costrette al ritiro e per le durissime condizioni meteo-marine, che hanno peraltro costretto lo skipper sardo a cercare – in principio di regata – una rotta al Grande Nord, spingendosi a lambire il 58° parallelo nord, attraversando paesaggi lividi e inquietanti.

E poi quella che i metereologi canadesi hanno prontamente ribattezzato “La Tempesta Perfetta”, con onde di 10 metri e venti sino a 47 nodi, un passaggio chiave per confermare le vittorie del 2013 (Ostar) e 2012 (Twostar), entrando di diritto nella leggenda dei navigatori oceanici, semmai ci fosse bisogno di ulteriori conferme.

Nel corso della serata verrà esposta l’opera che l’artista Roberto Ziranu ha dedicato a Mura per la vittoria: una fantastica vela che ha rappresentato il clou della mostra “Abluzioni d’oro” di Oristano. Opera che verrà collocata nella piazzetta all’interno del Marina di Villasimius. 

A seguire musica ad allietare quella che si preannuncia una serata “perfetta”, che chiude il ciclo degli eventi (organizzati in collaborazione con l’Associazione Velica e Culturale Vento di Shardana) previsti per il ritorno in terra sarda del grande campione di vela.

 


10/08/2017 20:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci