venerdí, 28 febbraio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    campionati invernali    gc32    laser radial    rs:x    windsurf    j24    attualità    rorc caribbean 600    giovanni soldini    porti    trasporto marittimo    giraglia   

TP52

52 Super Series, Porto Cervo: tappa a Sled, circuito a Azzurra

52 super series porto cervo tappa sled circuito azzurra
redazione

Ultima giornata ricca di emozioni per l'Audi 52 Super Series Sailing Week, evento organizzato dallo YCCS con il supporto del Title Sponsor Audi. Durante la settimana sono state portate a termine 9 regate a bastone in totale e la classifica vede Sled trionfare con ampio margine sugli avversari. Al secondo posto Azzurra davanti a Quantum Racing terzo. Con la giornata odierna si sono chiusi definitivamente anche i giochi per la classifica generale del circuito e a conquistare il titolo di Campione della 52 Super Series in questo 2019 è Azzurra, la barca portacolori dello YCCS armata dai soci Roemmers.

 

Questa mattina alle 11, i dieci team partecipanti all'evento si sono ritrovati sulla linea di partenza per la prima prova di giornata. Sono state portate a termine 3 regate a bastone che hanno visto il vento di Maestrale soffiare dai 12-15 nodi iniziali fino ai 20 nodi nella terza prova.

Il team americano Sled, vincitore della tappa di Porto Cervo, ha chiuso l'ultima giornata di competizioni con una sequenza di ottime performance, registrando tre vittorie su tre con un distacco di ben 19 punti dal secondo classificato. In seconda posizione Azzurra che oggi ha ingaggiato un vero e proprio match race con Platoon, suo avversario diretto nella classifica generale del circuito. Con i risultati odierni - un terzo, quarto e sesto posto - è riuscita a conquistare non solo il secondo posto nella classifica dell'Audi 52 Super Series Sailing Week ma si è aggiudicata il titolo di Campione della 52 Super Series 2019 per la quarta volta. Sul terzo gradino del podio troviamo l'americano Quantum Racing del socio YCCS Doug DeVos che nella giornata odierna ha registrato due secondi posti e un sesto.

 

Don Cowie, randista su Sled ha commentato così la vittoria: "L'armatore è molto felice, noi siamo molto felici. I ragazzi hanno fatto un grandissimo lavoro, anche lo shore team è stato di grande aiuto. Abbiamo regatato molto bene, con ottime partenze e il lavoro di tutto il team è stato davvero ottimo. È stata un gran bella settimana per noi! Sono ormai cinque anni che navighiamo insieme e durante questo tempo ci siamo piazzati sul terzo gradino del podio tre volte. Questa è la prima volta che vinciamo!"

Pablo Roemmers, armatore di Azzurra: "È stata una lunga stagione in cui pur non avendo mai vinto un evento, abbiamo segnato costantemente delle buone prestazioni concludendo quattro eventi in seconda posizione, a ridosso del primo classificato. La regolarità alla fine paga! Ogni giorno abbiamo cercato di migliorare piccole cose, a volte le vele, altre la messa a punto della barca oppure la velocità e credo veramente che l'essere stati costanti sia stata la chiave del successo. Sono veramente felice di festeggiare oggi, specialmente perché ci troviamo nel mio Club di appartenenza. Inoltre, oggi è anche il 52° compleanno del nostro skipper - Guillermo Parada - una ragione in più per celebrare la vittoria nella 52 Super Series. Regatare nelle acque di casa è sempre motivo di tensione perché abbiamo tutti gli occhi puntati addosso inclusi quelli dei nostri amici dello YCCS. Dobbiamo congratularci anche con Sled per la vittoria di questo evento con così tanti primi posti, magari domani cerchiamo di capire cosa hanno fatto loro che noi non abbiamo fatto!"

Doug DeVos, armatore timoniere di Quantum Racing, ha dichiarato: "L'atmosfera che si respira è positiva, abbiamo navigato bene, nel corso della stagione siamo migliorati compreso questo evento. Abbiamo discusso molto su come perfezionare le nostre prestazioni, questo sport è molto duro e la sfida è imparare ogni giorno di più. Queste regate non sai mai come vanno a finire, penso a quante ne abbiamo disputate durante la stagione e alla fine solo un paio di punti ci separano dai nostri avversari. I risultati che abbiamo ottenuto ci danno la motivazione per lavorare duramente in vista della prossima stagione."

 

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello YCCS, ha dichiarato: "Ogni volta che la 52 Super Series ha fatto tappa a Porto Cervo ci ha regalato sempre grandi emozioni. Quest'anno le abbiamo vissute ancor più intensamente, sia perché l'evento chiude la stagione sportiva dello YCCS sia perché Azzurra, la barca che rappresenta il Club, si giocava il titolo di Campione del circuito che alla fine è riuscita egregiamente a conquistare. Ci tengo a ringraziare i soci Roemmers per la loro dedizione e tutto l'equipaggio di Azzurra per la costanza e tenacia dimostrata durante tutte le tappe, congratulazioni. Grazie inoltre ad Audi, partner dell'evento e al Comitato di Regata, la giuria internazionale, lo staff dello YCCS per la professionalità e organizzazione, elementi preziosi per rendere di successo appuntamenti simili."

 


28/09/2019 18:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Invernale Fiumicino: il poco vento "stravolge" la classifica provvisoria

L'8 marzo l'ultima tappa del Campionato, si torna in acqua il 27 marzo per il Trofeo Porti Imperiali

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Circeo: una sola prova per l'Invernale

Si è svolta Domenica 23 Febbraio la nona prova del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione della Cooperativa Circeo Primo, del Comune e del Locale Ufficio Marittimo di San Felice Circeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci