mercoledí, 16 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini transat    finn    veleziana    giovanni soldini    regate    vele d'epoca    cambusa    canottaggio    middle sea race    salone nautico di genova    2.4mr    barcolana    optimist    windsurf    melges 24    uvai   

TP52

52 Super Series, Porto Cervo: tappa a Sled, circuito a Azzurra

52 super series porto cervo tappa sled circuito azzurra
redazione

Ultima giornata ricca di emozioni per l'Audi 52 Super Series Sailing Week, evento organizzato dallo YCCS con il supporto del Title Sponsor Audi. Durante la settimana sono state portate a termine 9 regate a bastone in totale e la classifica vede Sled trionfare con ampio margine sugli avversari. Al secondo posto Azzurra davanti a Quantum Racing terzo. Con la giornata odierna si sono chiusi definitivamente anche i giochi per la classifica generale del circuito e a conquistare il titolo di Campione della 52 Super Series in questo 2019 è Azzurra, la barca portacolori dello YCCS armata dai soci Roemmers.

 

Questa mattina alle 11, i dieci team partecipanti all'evento si sono ritrovati sulla linea di partenza per la prima prova di giornata. Sono state portate a termine 3 regate a bastone che hanno visto il vento di Maestrale soffiare dai 12-15 nodi iniziali fino ai 20 nodi nella terza prova.

Il team americano Sled, vincitore della tappa di Porto Cervo, ha chiuso l'ultima giornata di competizioni con una sequenza di ottime performance, registrando tre vittorie su tre con un distacco di ben 19 punti dal secondo classificato. In seconda posizione Azzurra che oggi ha ingaggiato un vero e proprio match race con Platoon, suo avversario diretto nella classifica generale del circuito. Con i risultati odierni - un terzo, quarto e sesto posto - è riuscita a conquistare non solo il secondo posto nella classifica dell'Audi 52 Super Series Sailing Week ma si è aggiudicata il titolo di Campione della 52 Super Series 2019 per la quarta volta. Sul terzo gradino del podio troviamo l'americano Quantum Racing del socio YCCS Doug DeVos che nella giornata odierna ha registrato due secondi posti e un sesto.

 

Don Cowie, randista su Sled ha commentato così la vittoria: "L'armatore è molto felice, noi siamo molto felici. I ragazzi hanno fatto un grandissimo lavoro, anche lo shore team è stato di grande aiuto. Abbiamo regatato molto bene, con ottime partenze e il lavoro di tutto il team è stato davvero ottimo. È stata un gran bella settimana per noi! Sono ormai cinque anni che navighiamo insieme e durante questo tempo ci siamo piazzati sul terzo gradino del podio tre volte. Questa è la prima volta che vinciamo!"

Pablo Roemmers, armatore di Azzurra: "È stata una lunga stagione in cui pur non avendo mai vinto un evento, abbiamo segnato costantemente delle buone prestazioni concludendo quattro eventi in seconda posizione, a ridosso del primo classificato. La regolarità alla fine paga! Ogni giorno abbiamo cercato di migliorare piccole cose, a volte le vele, altre la messa a punto della barca oppure la velocità e credo veramente che l'essere stati costanti sia stata la chiave del successo. Sono veramente felice di festeggiare oggi, specialmente perché ci troviamo nel mio Club di appartenenza. Inoltre, oggi è anche il 52° compleanno del nostro skipper - Guillermo Parada - una ragione in più per celebrare la vittoria nella 52 Super Series. Regatare nelle acque di casa è sempre motivo di tensione perché abbiamo tutti gli occhi puntati addosso inclusi quelli dei nostri amici dello YCCS. Dobbiamo congratularci anche con Sled per la vittoria di questo evento con così tanti primi posti, magari domani cerchiamo di capire cosa hanno fatto loro che noi non abbiamo fatto!"

Doug DeVos, armatore timoniere di Quantum Racing, ha dichiarato: "L'atmosfera che si respira è positiva, abbiamo navigato bene, nel corso della stagione siamo migliorati compreso questo evento. Abbiamo discusso molto su come perfezionare le nostre prestazioni, questo sport è molto duro e la sfida è imparare ogni giorno di più. Queste regate non sai mai come vanno a finire, penso a quante ne abbiamo disputate durante la stagione e alla fine solo un paio di punti ci separano dai nostri avversari. I risultati che abbiamo ottenuto ci danno la motivazione per lavorare duramente in vista della prossima stagione."

 

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello YCCS, ha dichiarato: "Ogni volta che la 52 Super Series ha fatto tappa a Porto Cervo ci ha regalato sempre grandi emozioni. Quest'anno le abbiamo vissute ancor più intensamente, sia perché l'evento chiude la stagione sportiva dello YCCS sia perché Azzurra, la barca che rappresenta il Club, si giocava il titolo di Campione del circuito che alla fine è riuscita egregiamente a conquistare. Ci tengo a ringraziare i soci Roemmers per la loro dedizione e tutto l'equipaggio di Azzurra per la costanza e tenacia dimostrata durante tutte le tappe, congratulazioni. Grazie inoltre ad Audi, partner dell'evento e al Comitato di Regata, la giuria internazionale, lo staff dello YCCS per la professionalità e organizzazione, elementi preziosi per rendere di successo appuntamenti simili."

 


28/09/2019 18:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Una nuova divisione cruising per la Wally Class

Dalla prossima stagione di regate la Wally Class, che ha celebrato il ventesimo anniversario proprio come Les Voiles, avrà una nuova divisione Corinthian che affiancherà quella esistente più competitiva

Alla Barcolana la velista oceanica cinese Vicky Song

E’ sbarcata oggi a Trieste Vicky Song, la prima velista cinese ad aver compiuto il giro del mondo a vela, e anche la prima velista cinese in Barcolana

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci