martedí, 23 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo22    swan    class 40    niji 40    regate    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling    il moro di venezia    vela paralimpica    confindustria nautica   

THE OCEAN RACE EUROPE

The Ocean Race Europe 2025 partirà da Kiel, in Germania

the ocean race europe 2025 partir 224 da kiel in germania
redazione

Gli organizzatori di The Ocean Race hanno confermato che Kiel.Sailing.City ospiterà la partenza di The Ocean Race Europe durante una conferenza stampa tenutasi a Kiel mercoledì mattina. La partenza dell'evento è in programma per il 10 agosto 2025. 

In precedenza, Kiel ha ospitato l'arrivo della Volvo Ocean Race 2001-02 e l'anno scorso la città tedesca è stata teatro di un Fly-By di grande successo per la penultima tappa della The Ocean Race 2022-23. 

All'evento stampa di mercoledì a Kiel erano presenti due team - Team Malizia e Team Holcim-PRB - ed entrambi hanno confermato la loro intenzione di essere sulla linea di partenza.

La regata del 2025 segnerà la seconda edizione di The Ocean Race Europe, dopo il debutto nell'estate del 2021. L'evento sarà basato sulle fondamenta della regata inaugurale e si svolgerà all'insegna del "Connecting Europe", con un percorso che si snoderà dal Mar Baltico, attraverso il Mare del Nord e il Canale della Manica, fino all'Oceano Atlantico, per poi concludersi in Mediterraneo. Le regate si svolgeranno su imbarcazioni high-tech IMOCA foiling di ultima generazione, capaci di volare sull'acqua a velocità da record.

"La partenza di The Ocean Race Europe da Kiel è un'opportunità per dimostrare il potere dello sport di unire le persone e di essere al servizio di uno scopo più ampio", ha dichiarato Richard Brisius, Race Chairman di The Ocean Race. 

Non ho dubbi che le avanzatissime imbarcazioni IMOCA foiling e le straordinarie donne e uomini che saranno a bordo daranno vita a una competizione eccezionale sull'acqua e a un'esperienza incredibile per gli appassionati a Kiel, città che ha ospitato per due volte la vela ai Giochi Olimpici e la cui Kiel Week è ormai famosa in tutto il mondo come sede del più grande evento velico d'Europa". 

"Tuttavia, siamo intenzionati a far sì che The Ocean Race Europe sia qualcosa di più di una grande manifestazione velica. Tutti noi che siamo qui oggi siamo fermamente convinti di partecipare a una gara per l'oceano, e che il mantenimento della salute degli oceani sia fondamentale per la vita sul nostro pianeta”.

"Questa Race for the Ocean vuole anche generare cambiamenti reali nelle politiche per l'oceano, chiedendo di riorganizzare il rapporto tra l'umanità e l'oceano. Le iniziative che ruotano attorno a The Ocean Race Europe favoriranno iniziative di formazione per gli appassionati della regata e per i bambini delle scuole, mentre il nostro programma scientifico di bordo raccoglierà dati provenienti dalle barche da regata che gli esperti potranno analizzare per approfondire i cambiamenti in atto nelle nostre acque, dal Mar Baltico al Mediterraneo."

"I dati raccolti dai velisti di The Ocean Race sono estremamente utili per i nostri studi. L'oceano è generalmente scarsamente campionato e in luoghi come l'Oceano Meridionale questo è particolarmente vero, perciò ciò ci permette di conoscere l'oceano e come sta cambiando nel tempo, contribuendo anche ai modelli predittivi", ha confermato Léa Olivier, ricercatrice dell'Alfred Wegener Institute Helmholtz Centre for Polar and Marine Research, che è una degli scienziati che utilizza i dati raccolti durante The Ocean Race.

La partenza della regata è prevista per il 10 agosto 2025 da Kiel e la conclusione nel Mar Mediterraneo circa sei settimane dopo, in funzione della rotta definitiva. Ulteriori annunci sulle città ospitanti sono previsti in primavera. 

"L'entusiasmo per la vela è sempre evidente a Kiel, grazie alle numerose regate locali e, naturalmente, alla Settimana di Kiel, conosciuta a livello internazionale", ha dichiarato Ulf Kämpfer, sindaco di Kiel.

"L'anno scorso abbiamo potuto dare il benvenuto a The Ocean Race con un Fly-By - un grande successo che ha dimostrato ancora una volta che questa città vive e ama la vela. Il fatto di essere il porto di partenza della The Ocean Race Europe 2025 mi rende incredibilmente orgoglioso". 

"Il nostro obiettivo è quello di combinare questo evento con il tema della salute e della protezione degli oceani. Non vediamo l'ora di ospitare i migliori velisti provenienti da tutto il mondo e di dimostrare ancora una volta che Kiel.Sailing.City è la capitale mondiale della vela."

Per Boris Herrmann, lo skipper tedesco di Team Malizia, il Fly-By di Kiel della scorsa estate è stato uno dei momenti più significativi di The Ocean Race. Oggi ha dichiarato di non vedere l'ora di prendere il via di The Ocean Race Europe da Kiel.Sailing.City.

"Siamo tutti molto contenti ed entusiasti che The Ocean Race Europe parta da Kiel l'anno prossimo! Kiel per me è come casa e sono cresciuto velisticamente qui nel corso degli anni. È anche la sede di Geomar e dei nostri partner scientifici. Il 2025 sarà un'occasione straordinaria per il pubblico di incontrare il team, di vedere la barca e di avvicinarsi al nostro programma educativo. Per me e per Team Malizia questo è un grande annuncio e non vediamo l'ora di partecipare alla regata!".

Rosalin 'Rosie' Kuiper, che è entrata a far parte di Team Holcim-PRB dopo aver fatto il giro del mondo con Team Malizia lo scorso anno, ha partecipato mercoledì in collegamento video dalla sede centrale di Holcim in Svizzera. "La Germania è una realtà così importante per The Ocean Race e ricordare la folla che è venuta a sostenerci su Malizia per il Fly-By a Kiel è fantastico, quindi sapere che la partenza avverrà da Kiel è un'ottima notizia", ha dichiarato la Kuiper. "Nel corso dell'anno inizieremo il processo di selezione dell'equipaggio per il nuovo team e spero di essere sulla linea di partenza nel 2025 con un team felice, forte e eterogeneo, e che Boris mi dia una pacca sulla spalla e mi dica 'bel lavoro'!".

The Ocean Race Europe avrà il sostegno della missione dell'UE "Restore our Ocean and Waters", un'iniziativa volta a sensibilizzare l'opinione pubblica sugli oceani e a proteggerli dalle minacce esistenti.

"Permettetemi innanzitutto di congratularmi con l'intero team di The Ocean Race e di salutare e ringraziare il sindaco di Kiel per aver ospitato questo importante evento e per essersi unito a noi nella nostra Missione per il ripristino degli oceani e delle acque entro il 2030", ha dichiarato Elisabetta Balzi, capo unità della Commissione europea, DG Research & Innovation, Healthy Oceans & Seas.

"Mettendo in relazione le persone e i luoghi in cui deve avvenire la transizione con le soluzioni e le conoscenze necessarie, la Missione offre alle città, e in generale alla cittadinanza, una capacità di gestire e accelerare le trasformazioni impegnative e che richiedono azioni urgenti", ha concluso.

 

 


14/02/2024 20:03:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

La vela è business...parola di Palma di Maiorca!

Secondo l'Associazione Hoteliers Playa de Palma, durante il Trofeo Princesa Sofia c'è stato un tasso di occupazione del 68% nei 85 hotel operativi nella zona, il 75% dell'organizzazione alberghiera che comprende 114 strutture con quasi 34.000 posti letto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci