giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

TILIAVENTUM

Sport e inclusione in mare con i team Sea4All alla Regata dei 2 Golfi di Lignano Sabbiadoro

sport inclusione in mare con team sea4all alla regata dei golfi di lignano sabbiadoro
redazione

Dal 25 al 28 a Lignano Sabbiadoro si terrà il Trofeo 2 Golfi di vela d'altura con la partecipazione di Càpita, il daysailer accessibile di 9,50m unico al mondo nel suo genere con team inclusivi del locale gruppo Tiliaventum a bordo.

E' una competizione non specificatamente paralimpica, riservata ai mezzi nautici con formula ORC, e il fatto di poter partecipare con team inclusivi (cosiddetti disabili e normodotati insieme a bordo tutti attivi protagonisti) conferma ancora una volta che sport, vela, mare, vento sono di tutti e per tutti.... e la sfida di confrontarsi con i blasonati team provenienti da tutta Italia e dall'estero che quest'importante appuntamento attira nelle acque adriatiche è già di per sè una "vittoria" enorme e un'ulteriore occasione per confermare la fattibilità dell'inclusione a 360°, dei benefici psico-fisici che lo sport sà donare ... in mare ma anche nei momenti aggregativi pre e post regata, favoriti dalla accessibilità della sede Tiliaventum inserita all'interno del Marina D-Marin Punta Faro Resort.

La barca, Càpita, è un monoscafo a vela performante con soluzioni che la rendono facilmente fruibile veramente a tutti: dall'accesso a bordo in autonomia con la carrozzina elettrica o manuale che sia, alla ruota del timone senza raggi per una confortevole fruizione della stessa, al pagliolato basculante per una postura confortevole a barca sbandata, alla ottima visibilità da posizione seduta, ai contrasti cromatici per una favorevole percezione degli spazi e delle attrezzature per coloro che hanno limitazioni visive, al joystick per il governo della timoneria in caso di limitazioni motorie agli arti superiori, alle manovre posizionate accuratamente onde renderle utilizzabili da chiunque e tanto altro ancora.

Con questo mezzo le attività denominate Sea4All (Mare Per Tutti) del sodalizio lignanese Tiliaventum asd prevedono appositamente anche la partecipazione a regate, non espressamente paralimpiche come appunto il Trofeo 2 Golfi, ma anche la famosissima Barcolana, il Campionato Autunnale e tante altre, e la soddisfazione è ancora più grande se poi si raggiungono risultati sportivi prestigiosi (1° posto al Campionato Autunnale 2023 Diporto, o gli ottimi 1° posto di classe nelle edizioni 2020, 2021, 2022, 2023 della Punta Faro Cup, il 3° posto alla Lui&Lei in equipaggio ridotto e tanti altri). 

Sea4All è un programma di attività continuative molto intenso coordinato dall'inesauribile Presidente Daniele Passoni supportato da una cinquantina di volontari/e e Soci che, oltre alle regate, organizzano open day, veleggiate, navigazioni, trasferimenti, corsi, attività informativo-formative, ma anche kite4all, sup4all, escursioni, occasioni aggregative e tanto altro durante tutto l'arco dell'anno, senza barriere fisiche, mentali ed economiche (la partecipazione è gratuita), incentrato sulla Persona in quanto tale, indipendentemente dalle cosiddette disabilità, disagio, fragilità, malattie terminali, normdotati... dove le diversità vengono colte come risorsa e opportunità per costruire una quotidianità più serena per tutti con appaganti ricadute sociali coinvolgendo strutture dedite all'assistenza alla Persona, tra cui, consolidato negli anni, CSM-Asugi.

L'emozione è tanta in vista delle prove in mare, i membri dell'equipaggio non vedono l'ora di presentarsi sulla linea di partenza, di vivere le regate e poter rientrare con un'ulteriore stimolante ed appagante bagaglio di esperienze che lo sport sa donare. 

Sea4All gode del Patrocinio di regione Friuli Venezia Giulia, Io Sono FVG, Comune di Lignano Sabbiadoro e dell'indispensabile apprezzamento e supporto di Zampa Foundation, D-Marin Faro Resort, Giotto Hearth Listener, Tecnolam Belluno, Intras Lignano, Triring, KeepSmart e tanti altri che di volta in volta si attivano per favorire tutte queste meravigliose attività

 


17/04/2024 21:08:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci