sabato, 13 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

VENDÉE GLOBE

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

parit 224 di genere non al vend 233 globe che esclude clarisse cr 233 mer per maternit 224
Roberto Imbastaro

Nell'aprile 2021, pochi mesi dopo l'arrivo del Vendée Globe, Banque Populaire ha deciso di partecipare nuovamente a questa leggendaria regata per la quarta volta nella sua storia, al fianco di Clarisse Crémer. Ma, nell'ottobre 2021, l'organizzatore del giro del mondo ha annunciato un nuovo metodo di qualificazione che non permetterà più ai concorrenti di qualificarsi direttamente per l'edizione successiva. E’ stato introdotto, invece, un sistema di accumulo di punti da acquisire tra l'inverno del 2021 e l'estate del 2024 partecipando alle gare del circuito per l'assegnazione dei 40 posti disponibili (compresa una wildcard).

 

Per rispettare queste nuove regole, il Team Banque Populaire ha noleggiato una barca per partecipare alle regate della stagione 2022 e darsi così tutte le possibilità con Clarisse di ottenere i punti necessari in attesa della consegna del monoscafo Banque Populaire XII (ex-Apivia) nel dicembre 2022. Non avendo potuto partecipare a queste regate perché in maternità, Clarisse si trova ora nella situazione di non poter ottenere il numero di punti necessario per qualificarsi al Vendée Globe del 2024.

 

Consapevole di questo rischio da diversi mesi, il Team Banque Populaire era in trattativa con il SAEM Vendée dall'estate del 2022 per risolvere la singolare situazione della velista, 12° nel Vendée Globe 2020/2021,  prima donna e detentrice del record femminile.

 

Deciso a partecipare alla regata al suo fianco nel 2024, il Team Banque Populaire ha proposto all'organizzatore diverse soluzioni per far sì che il regolamento tenga conto della situazione delle donne nel Vendée Globe e della questione della maternità.

 

Tutte queste proposte, così come le richieste di una wildcard garantita, sono state respinte, compresa quella avanzata qualche giorno fa. E questo è deplorevole.

 

Per garantire il futuro del progetto nella prossima Vendée Globe e in considerazione degli investimenti umani (costruzione del team) e finanziari (acquisto della barca), il Team Banque Populaire deve purtroppo rassegnarsi a cambiare il suo progetto, affidando il timone 

della Banque Populaire XII ad un nuovo skipper il cui nome sarà annunciato nei prossimi giorni. 

Banque Populaire avrebbe voluto che la storia iniziata 4 anni fa avesse un esito diverso e ringrazia Clarisse per tutte le emozioni vissute e condivise a terra e in mare. 

Questa sfortunata situazione, che ha colpito il destino di Clarisse Crémer, una velista di talento che il Team Banque Populaire ha accompagnato fin dalla sua prima uscita in Francia, dovrebbe consentire di aprire il tema delle donne e della maternità nella vela.

Impegnata in questo sport da 34 anni, Banque Populaire è legata ai valori dell'uguaglianza di genere e delle pari opportunità ed è determinata a partecipare al lavoro necessario con i vari attori per fare progressi.


02/02/2023 19:04:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Riva del Garda, Melges 32: parte benissimo il tedesco Wilma

Il team tedesco di Wilma con Nico Celon alla tattica mette da subito le cose in chiaro firmando con due vittorie le prime due prove della giornata

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima giornata della 39a Salò Sail Meeting

Un vento debole e discontinuo ha caratterizzato la prima giornata della 39a edizione della Salò Sail Meeting, classica di metà estate per i monotipi gardesani organizzata dalla Canottieri Garda

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Calasetta, RS Aero: seconda giornata della 4a regata nazionale

Francesca Ramazzotti passa al comando nella classe RS Aero5 e FIlippo Vincis sta dominando negli RS Aero 6

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci