lunedí, 22 luglio 2024

FINN

La Classe Finn torna ad Aarhus per la Finn Gold Cup 2024

la classe finn torna ad aarhus per la finn gold cup 2024
redazione

La Finn Gold Cup 2024 si terrà ad Aarhus, in Danimarca, dal 31 agosto al 7 settembre. Ospitata dalla Sailing Aarhus, si svolgerà presso l'Aarhus International Sailing Centre. Le iscrizioni sono state aperte il 1° gennaio e stanno già arrivando rapidamente.

 

La classe è stata l'ultima volta ad Aarhus per i Campionati Mondiali di Vela del 2018 e per la Finn Silver Cup del 2017 a Kaløvig. Infatti, la Finn Gold Cup 2024 sarà combinata con la Finn Silver Cup 2024, per il campionato U23. La flotta danese, entusiasta e in crescita, sostiene pienamente l'evento, che dovrebbe fungere da catalizzatore per la crescita a livello regionale e attirare un gran numero di velisti Finn dai Paesi vicini come Finlandia, Svezia e Norvegia.

 

Il presidente dell'IFA, Rob McMillan, ha dichiarato: "Siamo felici di tornare nuovamente ad Aarhus per quello che sono sicuro sarà un grande evento. Molti di noi ricordano i Campionati Mondiali di Vela del 2018 che si sono svolti presso il Sailing Aarhus e sono entusiasti della possibilità di navigare ancora una volta nella baia di Aarhus. So che molti velisti di tutto il mondo non vedono l'ora di partecipare a questo campionato, oltre a sostenere la crescita della vela Finn nei Paesi nordici. Per noi come classe, la Finn Gold Cup è il nostro evento principale e rimane una sfida e un risultato supremo nel mondo della vela. Come tale, ci sforziamo di mantenere gli alti standard che ci si aspetta dall'evento, quindi tenerlo di nuovo ad Aarhus è un ottimo abbinamento, e siamo molto fiduciosi che il Sailing Aarhus organizzerà un altro evento perfetto per la classe come parte del nostro 75° anniversario


04/01/2024 12:05:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vaurien: Marta Delli e Francesco Graziani Campioni del Mondo

Mondiale disputato sul lago di Liptov, ai piedi dei monti Tatra, tra Slovacchia e Polonia, con 55 equipaggi provenienti da tutto il mondo. Il prossimo mondiale si svolgerà in Italia sul lago di Bracciano

Mini 6.50: partita la Les Sables-Les Açores-Les Sables

In testa ai Proto la francese Marie Gendron. In gara tra i Proto anche Cecilia Zorzi (11ma) con Eki, unica barca italiana in regata

Eolie: i farmaci urgenti arriveranno con i droni

In autunno i primi test verso Vulcano e Lipari per potenziare e velocizzare i servizi di trasporto di farmaci urgenti e sacche di sangue

Youth Sailing World Championships: sbancano gli azzurrini della Sensini

Le medaglie d’oro italiane: Lorenzo Sirena e Alice Dessy cat misto; Federico Pilloni windsurf M; Carola Colasanto windsurf F; Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio 420 misto; Maria Vittoria Arseni e Antonio Pascali ILCA 6

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Garda: oggi il gran finale degli Youth Sailing World Championships

La vela azzurra mantiene tre primi posti con Federico Pilloni (windsurf iQFOiL maschile), Carola Colasanto (iQFOiL femminile), Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio (420 Mix), più due secondi e un terzo

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Un nuovo evento per il 2026, arriva The Ocean Race Atlantic

L'evento sarà riservato a equipaggi misti e con un forte messaggio per la salute degli oceani, su una rotta che collegherà due città simbolo

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci