lunedí, 4 marzo 2024

TURISMO

Confturismo Veneto su concessioni marittime e disegno di legge Salvaspiagge

Concessioni demaniali: con la recentissima pronuncia del Consiglio di Stato, gli operatori balneari italiani dovranno fare i conti con la scadenza dei titoli abilitativi a fine 2023. Ancora due stagioni turistiche, poi si procederà con le gare pubbliche per l’assegnazione delle concessioni.
Il presidente di Confturismo Veneto Marco Michielli ha avviato il dibattito con le federazioni aderenti al sistema per impostare nel modo più congruo una risposta alla sentenza del Consiglio di Stato, che sfocerà in un documento con le richieste e le proposte della Confederazione regionale al mondo politico.
Intanto, Confturismo Veneto prende atto con somma soddisfazione dell’approvazione di ieri in Senato del progetto di legge Salvamare. Provvedimento che conferma l’emendamento dell’onorevole Giorgia Andreuzza, vicepresidente della Commissione Attività Produttive della Camera, e che prevede il recupero del materiale ligneo spiaggiato di mari, fiumi e laghi.
“Una misura molto attesa dalle nostre imprese - dichiara Michielli - Il provvedimento prevede infatti la possibilità di considerare i rifiuti spiaggiati come biomassa, abbattendo quasi della metà il costo di recupero rispetto alla situazione attuale”.
“Una risposta all’esigenza di una transizione ecologica non più rinviabile, che l’Europa e il nostro Governo stanno perseguendo rispetto agli obiettivi del green deal – aggiunge il presidente di Confturismo Veneto – I rifiuti lignei spiaggiati potranno infatti essere impiegati anche per la produzione di energia. Quello di ieri al Senato è un passaggio cruciale per le coste venete, dove ogni anno i fiumi trascinano verso il mare rami e tronchi d’albero che incontrano lungo le sponde”.
“Ora rimane solo un ultimo passaggio del testo alla Camera: si vada rapidamente verso il voto finale per consentire già dalla prossima stagione invernale-primaverile la manutenzione degli arenili”, conclude Michielli.


11/11/2021 16:12:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci