lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    libri    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

WINDSURF

Verso il gran finale la Torbole Techno 293 /RS:X Week

verso il gran finale la torbole techno 293 rs week
redazione

Prosegue in planata la settimana dedicata al windsurf soprattutto giovanile, organizzata al Circolo Surf Torbole e con impegnati circa 250 atleti tra la classe Techno 293 ed RS:X. Conclusa la prima parte della Slalom Cup e Long distance per la giovanile Techno, da giovedì a sabato è iniziata la fase di Coppa Italia per entrambe le classi, con in acqua, in due campi di regata distinti, sette categorie Techno e 2 dell’olimpica RS:X. Un gran via vai di tavole e vele sul lungolago antistante il Circolo Surf Torbole e poi sulle acque del Garda Trentino con le coloratissime vele in decisa planata in tutte e tre le prove disputate venerdì, che sono seguite alle ulteriori tre di giovedì. Sabato la conclusione di questa super settimana che ha fatto ritrovare tutti i migliori giovani windsurfisti da tutta Italia.

Per quanto riguarda la classe Techno in testa nelle rispettive categorie, divise in base all’età i seguenti atleti: tra i più piccoli Pierluigi Caproni (Windsurfing Club Cagliari), una fortissima Alice Evangelisti (LNI Civitavecchia) nei CH4 che con 6 primi e un quarto è in testa con 10 punti di vantaggio sul secondo; un’infilata di 6 primi negli under 13 per Luca Barletta (Adriatico WInd Club Ravenna), negli under 15 in testa sempre il greco Kalpogiannakis, con il cagliaritano (Windsurfing Club) terzo e primo italiano. Anita Soncini (Tognazzi Marine Village) prima femmina U15; passando agli under 17 in testa il rivano Alessandro Josè Tomasi (LNI Riva del Garda), tallonato da Graciotti (Stamura Ancona); Sofia Renna (Circolo Surf Torbole) in testa tra le ragazze e tredicesima assoluta. Tra gli RS:X senior, posizioni da podio tutte estere con il polacco Myszca in testa; negli youth primo Simone Antonucci (LNI Civitavecchia) con Aurora De Felici prima femmina (Windsurfing Shilling Center). Negli Experience in testa Gomez Paloma Filippo (RYCC Napoli) e la compagna di circolo Maria Chiara Sasso, prima delle ragazze e terza assoluta.

 


13/07/2019 09:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci