mercoledí, 24 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fiv    hobie cat16    centomiglia    press    salone nautico di genova    team italia    altura    rs feva    regate    melges 24    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica   

WINDSURF

Verso il gran finale la Torbole Techno 293 /RS:X Week

verso il gran finale la torbole techno 293 rs week
redazione

Prosegue in planata la settimana dedicata al windsurf soprattutto giovanile, organizzata al Circolo Surf Torbole e con impegnati circa 250 atleti tra la classe Techno 293 ed RS:X. Conclusa la prima parte della Slalom Cup e Long distance per la giovanile Techno, da giovedì a sabato è iniziata la fase di Coppa Italia per entrambe le classi, con in acqua, in due campi di regata distinti, sette categorie Techno e 2 dell’olimpica RS:X. Un gran via vai di tavole e vele sul lungolago antistante il Circolo Surf Torbole e poi sulle acque del Garda Trentino con le coloratissime vele in decisa planata in tutte e tre le prove disputate venerdì, che sono seguite alle ulteriori tre di giovedì. Sabato la conclusione di questa super settimana che ha fatto ritrovare tutti i migliori giovani windsurfisti da tutta Italia.

Per quanto riguarda la classe Techno in testa nelle rispettive categorie, divise in base all’età i seguenti atleti: tra i più piccoli Pierluigi Caproni (Windsurfing Club Cagliari), una fortissima Alice Evangelisti (LNI Civitavecchia) nei CH4 che con 6 primi e un quarto è in testa con 10 punti di vantaggio sul secondo; un’infilata di 6 primi negli under 13 per Luca Barletta (Adriatico WInd Club Ravenna), negli under 15 in testa sempre il greco Kalpogiannakis, con il cagliaritano (Windsurfing Club) terzo e primo italiano. Anita Soncini (Tognazzi Marine Village) prima femmina U15; passando agli under 17 in testa il rivano Alessandro Josè Tomasi (LNI Riva del Garda), tallonato da Graciotti (Stamura Ancona); Sofia Renna (Circolo Surf Torbole) in testa tra le ragazze e tredicesima assoluta. Tra gli RS:X senior, posizioni da podio tutte estere con il polacco Myszca in testa; negli youth primo Simone Antonucci (LNI Civitavecchia) con Aurora De Felici prima femmina (Windsurfing Shilling Center). Negli Experience in testa Gomez Paloma Filippo (RYCC Napoli) e la compagna di circolo Maria Chiara Sasso, prima delle ragazze e terza assoluta.

 


13/07/2019 09:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Hobie Cat: che bell'Italia all'Europeo de La Rochelle!

Grande risultato del numeroso team Italia alla prima fase del Campionato Europeo Hobie Cat 16 che ha assegnato i titoli di Campioni Youth, Master, femminile e il trofeo Spi Cup

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Crotone: tutti i vincitori dell'Italiano di Altura 2019

Grande soddisfazione da parte del Vela Club Crotone che è riuscito nel difficile compito di portare a casa tutte le regate in programma, nonostante le difficili condizioni meteo dei primi giorni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci