martedí, 19 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    nomine    fiv    young azzurra    america's cup    ambiente    turismo    circoli velici    vendée globe    giancarlo pedote    trofeo jules verne   

VENDEE GLOBE

Vendée Globe: Dalin passa l'Horn ed inizia il duello con venti leggeri

vend 233 globe dalin passa horn ed inizia il duello con venti leggeri
redazione

Anche Charlie Dalin (Apivia) ha doppiato Capo Horn domenica alle 5:39 (ora italiana) dopo 55 giorni 15 ore e 19 minuti in mare. E’ secondo dietro Yannick Bestaven (Maitre CoQ IV) che ha superato il Capo sabato alle 14:42 (ora italiana). I prossimi skipper attesi lunedì davanti alla Terra del Fuoco sono Thomas Ruyant e Damien Seguin, che questa domenica mattina hanno un vantaggio di oltre cento miglia su un gruppo che si sta raggruppando alle loro spalle.

Un tempo, quello di Dalin, che cade tra quelli del 2004-2005 (Jean Le Cam in 56d 17h 13'), del 2008-2009 (Michel Desjoyeaux in 56d 15h 08'), quelli del 2012-13 (François Gabart in 52d 06h 10') e 2016-2017 (Armel Le Cléac'h in 47d 00h 32').


Se tutti (o quasi tutti) pensavano a Les Sables-d'Olonne che i tempi di percorrenza sarebbero stati polverizzati a causa dei nuovi foil, si è invece visto che le appendici dell'edizione precedente si sono rivelate (per il momento) sufficienti anche perché le condizioni meteorologiche dell'Atlantico del Sud, dell'Indiano e del Pacifico, non sono state proprio quelle che le statistiche prevedevano.

Con un margine di quasi 150 miglia dopo l'Isola degli Stati (a cui va aggiunto il bonus di 10h15 assegnato dalla giuria internazionale per aver partecipato al salvataggio di Kevin Escoffier!), Yannick Bestaven sta sferrando un grosso colpo psicologico ai suoi concorrenti che sono stati relegati (ad eccezione di Dalin) a quasi 500 miglia! Sono almeno due giorni di margine... mentre ha ancora 6.800 miglia da percorrere. Un divario che gli permette di gestire il fine gara in modo diverso. Tuttavia, le condizioni meteorologiche previste per la prossima settimana non sono molto facili da analizzare!

Bolle e buchi di vento lungo tutta l'Argentina.

Ed anche se tutto sembra chiaro fino alle Falklands, c’è meno sicurezza per dopo, con un sistema di alta pressione argentino che si sta lentamente spostando verso l'alta pressione di Sant'Elena, prima di fondersi nel fine settimana, lasciando il posto ad un nuovo sistema ad alta pressione lungo la costa argentina il prossimo fine settimana! Insomma, dovrebbero andare a est per tornare a ovest, di nuovo a est per tornare a ovest, di nuovo a est..... è tutto molto incerto. E soprattutto, dato il numero di bolle d’alta pressione che si gonfiano e si ritirano al largo dell'Uruguay, c'è molta possibilità di rimanere bloccati in un buco di vento prolungato.

 

Certo, le condizioni di navigazione saranno molto meno stressanti che nel Pacifico e soprattutto in prossimità di Capo Horn, ma è in questo tratto fino all'Equatore che si deciderà la classifica finale del Vendée Globe!

 

 

                                                                          

@font-face {font-family:"MS 明朝"; panose-1:0 0 0 0 0 0 0 0 0 0; mso-font-charset:128; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:fixed; mso-font-signature:1 134676480 16 0 131072 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Cambria; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}


03/01/2021 11:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Vendée Globe, Pedote:"Come nel Pot au Noir"

Giancarlo ha superato Jean le Cam ed è in ottava posizione. Sta affrontando una meteo complessa al largo del Brasile con il vento che "aumenta a volte fino a 18-20 nodi, poi scende fino a 5, gira fino a direzione 110° poi ridiscende ai 40°"

Incredibile Vendée Globe, si ricomincia quasi da capo

Ci sono 5 barche in 25 miglia e 9 barche in 100 miglia e, considerando gli abbuoni per il salvataggio di Escoffier, la classifica è un rompicapo. Pedote se la gioca con i primi e niente è da escludere

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

Turismo&Covid: come è triste Lisbona soltanto un anno dopo

A un anno circa dall'inizio della pandemia Lisbona e più in generale il Portogallo tira le somme di questo anno orribilis

Fincantieri: varata ad Ancona la Silver Dawn di Silversea Cruises

La nuova unità Silver Dawn di Silversea Cruises ha toccato l’acqua per la prima volta oggi durante il varo, che ha avuto luogo presso il cantiere Fincantieri di Ancona.

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci