martedí, 27 luglio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    420 - 470    mini 6.50    ilca 6    melges 20    salone nautico di genova    vele d'epoca    vela paralimpica    melges    m32    optimist    windsurf    smeralda 888    tokio 2020    ilca    palermo-montecarlo    altura    uvai   

VENDEE GLOBE

Vendée Globe: Dalin passa l'Horn ed inizia il duello con venti leggeri

vend 233 globe dalin passa horn ed inizia il duello con venti leggeri
redazione

Anche Charlie Dalin (Apivia) ha doppiato Capo Horn domenica alle 5:39 (ora italiana) dopo 55 giorni 15 ore e 19 minuti in mare. E’ secondo dietro Yannick Bestaven (Maitre CoQ IV) che ha superato il Capo sabato alle 14:42 (ora italiana). I prossimi skipper attesi lunedì davanti alla Terra del Fuoco sono Thomas Ruyant e Damien Seguin, che questa domenica mattina hanno un vantaggio di oltre cento miglia su un gruppo che si sta raggruppando alle loro spalle.

Un tempo, quello di Dalin, che cade tra quelli del 2004-2005 (Jean Le Cam in 56d 17h 13'), del 2008-2009 (Michel Desjoyeaux in 56d 15h 08'), quelli del 2012-13 (François Gabart in 52d 06h 10') e 2016-2017 (Armel Le Cléac'h in 47d 00h 32').


Se tutti (o quasi tutti) pensavano a Les Sables-d'Olonne che i tempi di percorrenza sarebbero stati polverizzati a causa dei nuovi foil, si è invece visto che le appendici dell'edizione precedente si sono rivelate (per il momento) sufficienti anche perché le condizioni meteorologiche dell'Atlantico del Sud, dell'Indiano e del Pacifico, non sono state proprio quelle che le statistiche prevedevano.

Con un margine di quasi 150 miglia dopo l'Isola degli Stati (a cui va aggiunto il bonus di 10h15 assegnato dalla giuria internazionale per aver partecipato al salvataggio di Kevin Escoffier!), Yannick Bestaven sta sferrando un grosso colpo psicologico ai suoi concorrenti che sono stati relegati (ad eccezione di Dalin) a quasi 500 miglia! Sono almeno due giorni di margine... mentre ha ancora 6.800 miglia da percorrere. Un divario che gli permette di gestire il fine gara in modo diverso. Tuttavia, le condizioni meteorologiche previste per la prossima settimana non sono molto facili da analizzare!

Bolle e buchi di vento lungo tutta l'Argentina.

Ed anche se tutto sembra chiaro fino alle Falklands, c’è meno sicurezza per dopo, con un sistema di alta pressione argentino che si sta lentamente spostando verso l'alta pressione di Sant'Elena, prima di fondersi nel fine settimana, lasciando il posto ad un nuovo sistema ad alta pressione lungo la costa argentina il prossimo fine settimana! Insomma, dovrebbero andare a est per tornare a ovest, di nuovo a est per tornare a ovest, di nuovo a est..... è tutto molto incerto. E soprattutto, dato il numero di bolle d’alta pressione che si gonfiano e si ritirano al largo dell'Uruguay, c'è molta possibilità di rimanere bloccati in un buco di vento prolungato.

 

Certo, le condizioni di navigazione saranno molto meno stressanti che nel Pacifico e soprattutto in prossimità di Capo Horn, ma è in questo tratto fino all'Equatore che si deciderà la classifica finale del Vendée Globe!

 

 

                                                                          

@font-face {font-family:"MS 明朝"; panose-1:0 0 0 0 0 0 0 0 0 0; mso-font-charset:128; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:fixed; mso-font-signature:1 134676480 16 0 131072 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Cambria; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}


03/01/2021 11:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist, Bari: si conclude il Trofeo Kinder

Con un vento di Levante tra i 15 e i 20 nodi su raffica, con onda formata, sono state tre le prove portate a termine dai 260 partecipanti nell’ultima giornata di regate

Melges World League - Garda Lake Rally

Ritorno alle acque interne per le Melges World League che, tra giovedì 22 e domenica 25 luglio, si preparano a fare ritorno a Malcesine per il terzo evento della loro stagione, il Garda Lake Rally

Italiano Match Race Meteor - Davide e Matteo Sampiero, padre e figlio, Campione e vice Campione d’Italia

Vincitore ancora una volta Davide Sampiero ed il suo equipaggio, quello di Pekoranera, già defender del titolo

Melges World League - Garda Lake Rally, Day 1

A Malcesine Tavatuy e La Pericolosa lottano spalla a spalla, domani al via anche le flotte Melges 20 e Melges 14

Tokio, ci siamo!

Domenica 25 alle Olimpiadi di Tokyo 2020 parte anche il programma della Vela, che assegnerà medaglie in 10 discipline. L’Italia è presente in 6 di queste.

Giraglia Mon Amour

Il 16 settembre a Riva di Traiano riparte l’altura con una delle più belle e tecniche regate del Mediterraneo

UVAI: le date della Coppa Italia d'Altura

Tutti a Napoli, Porticciolo Molosiglio, dal 29 al 31 ottobre 2021

La "Vittoria Alata" testimonial della Centomiglia

La 71ma Centomiglia si terrà il 4 e il 5 settembre 2021 con partenza (ore 8.30) dal porto di Bogliaco, risalita fino a Campione, giro della boa di Capo Reamol/Limone, discesa fino a Bogliaco e poi fino a Bardolino con ritorno a Gargnano

RS:X, Tokio 2020: bene Maggetti e Camboni

Il civitavecchiese Mattia Camboni è al 4° posto della classifica generale, a pari punti con il terzo. La cagliaritana Marta Maggetti con i tre piazzamenti del giorno 6-3-3 Marta è terza nella classifica generale

Cambusa: calamaretti spillo ai crostacei e zucchine trombette croccanti

Una ricetta di facile esecuzione che racchiude i sapori del mare in una preparazione di grande leggerezza tutta ligure dello Chef Claudio Pasquarelli, stella Michelin a Bergeggi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci