lunedí, 18 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

middle sea race    campionati invernali    vele d'epoca    optimist    regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    lega italiana vela    scuola vela    press   

VENDEE GLOBE

Vendée Globe: Dalin passa l'Horn ed inizia il duello con venti leggeri

vend 233 globe dalin passa horn ed inizia il duello con venti leggeri
redazione

Anche Charlie Dalin (Apivia) ha doppiato Capo Horn domenica alle 5:39 (ora italiana) dopo 55 giorni 15 ore e 19 minuti in mare. E’ secondo dietro Yannick Bestaven (Maitre CoQ IV) che ha superato il Capo sabato alle 14:42 (ora italiana). I prossimi skipper attesi lunedì davanti alla Terra del Fuoco sono Thomas Ruyant e Damien Seguin, che questa domenica mattina hanno un vantaggio di oltre cento miglia su un gruppo che si sta raggruppando alle loro spalle.

Un tempo, quello di Dalin, che cade tra quelli del 2004-2005 (Jean Le Cam in 56d 17h 13'), del 2008-2009 (Michel Desjoyeaux in 56d 15h 08'), quelli del 2012-13 (François Gabart in 52d 06h 10') e 2016-2017 (Armel Le Cléac'h in 47d 00h 32').


Se tutti (o quasi tutti) pensavano a Les Sables-d'Olonne che i tempi di percorrenza sarebbero stati polverizzati a causa dei nuovi foil, si è invece visto che le appendici dell'edizione precedente si sono rivelate (per il momento) sufficienti anche perché le condizioni meteorologiche dell'Atlantico del Sud, dell'Indiano e del Pacifico, non sono state proprio quelle che le statistiche prevedevano.

Con un margine di quasi 150 miglia dopo l'Isola degli Stati (a cui va aggiunto il bonus di 10h15 assegnato dalla giuria internazionale per aver partecipato al salvataggio di Kevin Escoffier!), Yannick Bestaven sta sferrando un grosso colpo psicologico ai suoi concorrenti che sono stati relegati (ad eccezione di Dalin) a quasi 500 miglia! Sono almeno due giorni di margine... mentre ha ancora 6.800 miglia da percorrere. Un divario che gli permette di gestire il fine gara in modo diverso. Tuttavia, le condizioni meteorologiche previste per la prossima settimana non sono molto facili da analizzare!

Bolle e buchi di vento lungo tutta l'Argentina.

Ed anche se tutto sembra chiaro fino alle Falklands, c’è meno sicurezza per dopo, con un sistema di alta pressione argentino che si sta lentamente spostando verso l'alta pressione di Sant'Elena, prima di fondersi nel fine settimana, lasciando il posto ad un nuovo sistema ad alta pressione lungo la costa argentina il prossimo fine settimana! Insomma, dovrebbero andare a est per tornare a ovest, di nuovo a est per tornare a ovest, di nuovo a est..... è tutto molto incerto. E soprattutto, dato il numero di bolle d’alta pressione che si gonfiano e si ritirano al largo dell'Uruguay, c'è molta possibilità di rimanere bloccati in un buco di vento prolungato.

 

Certo, le condizioni di navigazione saranno molto meno stressanti che nel Pacifico e soprattutto in prossimità di Capo Horn, ma è in questo tratto fino all'Equatore che si deciderà la classifica finale del Vendée Globe!

 

 

                                                                          

@font-face {font-family:"MS 明朝"; panose-1:0 0 0 0 0 0 0 0 0 0; mso-font-charset:128; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:fixed; mso-font-signature:1 134676480 16 0 131072 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Cambria; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}


03/01/2021 11:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Mini Transat: e ora chi ferma Melwin Fink?

La "non decisione" della Direzione di corsa ha generato questo paradosso con il 19nne tedesco che ha conquistato un vantaggio enorme tra i Serie prima della seconda tappa

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Riva 76' Perseo Super: lo stile è Riva, il restyling è super

Il nuovo Riva ha debuttato come world première al Cannes Yachting Festival 2021 irradiando eleganza e sportività

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

Garda: si corre la mitica "Regata dell'Odio"

Si corre il 17 ottobre, mentre la settimana successiva sarà la volta dei giovani dell'Optimist con il Trofeo Danesi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci