venerdí, 28 febbraio 2020

CAMPIONATI INVERNALI

Un'altra regata per l'Invernale di Otranto

un altra regata per invernale di otranto
redazione

Dopo circa un mese di fermo, per via del maltempo, domenica la flotta di ‘Più Vela Per Tutti’ è tornata nelle acque di Otranto per la sesta regata. E se due settimane fa la regata è saltata per via della burrasca di tramontana, quella disputata domenica sembrava dovesse saltare per mancanza di vento. La flotta di 19 barche ha dovuto attendere pazientemente, prima che Eolo si presentasse e che il direttore di regata, Adolfo Mellone, desse al fine il segnale di partenza. Una leggera brezza da Sud-Est si è poi attestata sui 6-7 nodi, così che il campo di regata è stato posizionato a Sud, al largo della Baia dell’Orte, per le consuete 10 miglia da coprire, girando due volte la boa di bolina. Una bella regata per tutte le 3 Categorie, adrenalina per tutti con una serie di finali al fotofinish.  

Un ingaggio serrato tra l’Elan 37 ‘Lea-Il Gabbiere2’ e l’X35 ‘Vento Dell’Est’, che hanno tagliato insieme il traguardo, seguiti dal Gran Soleil 40 ‘Morgan’ e dal Grand Soleil 34 ‘2 Alfa 2’. Un altro ingaggio molto serrato, quasi da match race, c’è stato tra i due j24 ‘Il Gabbiere’ e ‘Lupo Alberto’ e il Platu 25 ‘Drunk Oyster’, tutte hanno tagliato la linea d’arrivo a pochi secondi una dall’altra. Fotofinish anche per ‘Ladies First’ (Benetau 38) e ‘Oltremare’ (Dufour 385), che si aggiudicano rispettivamente il primo e il secondo posto in compensato nella Categoria A. In B, ‘Lea-Il Gabbiere 2’ (Elan 37) vince con il miglior punteggio della giornata, aggiudicandosi il primo posto di Categoria, seguito da l’X35 ‘Vento Dell’Est’, terzo posto per Grand Soleil 34 ‘2 Alfa 2’. In C, il primo posto spetta al j24 ‘Il Gabbiere’, seguito dall’altro j24 ‘Lupo Alberto’, e al terzo posto c’è il Platu 25 ‘El Niño’. 

Mancano solo 4 regate alla fine dell’undicesima edizione del campionato, che quest’anno vedrà tre vincitori, uno per ogni Categoria. Dando uno sguardo alla classifica generale in compensato, si stanno già delineando i papabili vincitori. La Categoria A è quella tra tutte che ha registrato i migliori punteggi. In testa e a pari punteggio ci sono ‘Oltremare’ (Dufour 385) & ‘Ladies First’ (Benetau 38), tallonati dal glorioso Hurley 800 ‘Tara’. Per quel che riguarda la Categoria B, la cosa si è complicata per via delle diverse new entry – tutte performanti - che hanno scompaginato la classifica. Rimangono in testa, a pari merito, ‘Zot’ (Comet 850) & ‘Viola’ (Prototipo). Nella Categoria C – dove le barche sono di tipologie similari - la classifica è più compatta, pochi punti di differenza tra una e l’altra. Mantiene il primo posto il Platu 25 “El Niño”, seguita per un solo punto dal j24 ‘Il Gabbiere’, a seguire il Melges 24 ‘Loquita’. Detto ciò, tutto può ancora accadere, le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

 

Classifica in compensato per Categoria - VI Regata

Categoria A

1    “Ladies First” (Benetau 38)

2        “Oltremare” (Dufour 385)

 

Categoria B

  1. “Lea-Il Gabbiere 2” (Elan 37)
  2. “Vento dell’Est” (X 35) 
  3.  “2 Alfa 2” (Grand Soleil 37)

 

Categoria C

1.   “Il Gabbiere” (j24)

2.   “Lupo Alberto” (j24)

3.   “El  Niño” (Platu 25)

 

Classifica Generale per Categorie, con uno scarto:

Categoria A

1.    “Oltremare” (Dufour 385) & “Ladies First” (Benetau 38), punti 8

2.    “Tara” (Hurley 800), punti 14

3.    “Boomerang” (Grand Soleil 34), punti 20

4.    “Obelix” (Bavaria 46), punti 36

Categoria B

  1. “Zot” (Comet 850) & “Viola” (Prototipo), punti 20
  2. “Gioia Mia” (Feeling 32), punti 27
  3. “Terra” (Bavaria 37), punti 29
  4. “Gavia” (Elan 37), punti 35

Categoria C

  1. “El Niño” (Platu 25), punti 11

2.   “Il Gabbiere” (j24), punti 12

3.   “Loquita” (Melges 24), punti 15

4.   “Lupo Alberto” (j24), punti 20

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

Invernale Fiumicino: il poco vento "stravolge" la classifica provvisoria

L'8 marzo l'ultima tappa del Campionato, si torna in acqua il 27 marzo per il Trofeo Porti Imperiali

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Mondiale Laser Radial: le Azzurre non decollano

45 assoluta Silvia Zennaro (20 di giornata); 52 Carolina Albano (26), 56 Joyce Floridia (24), 60 Valentina Balbi (23), 67 Francesca Frazza (34), risale 76 Matilda Talluri (18)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci