martedí, 23 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fincantieri    dragoni    press    open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri   

MATCH RACE

A Trieste è tutto pronto per l’International Christmas Match Race grado 2

trieste 232 tutto pronto per 8217 international christmas match race grado
redazione

Al via venerdì con la presentazione degli equipaggi la 15ª edizione dell’International Christmas Match Race di grado 2, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale. E’ l’ultimo evento in calendario della stagione 2017 per la Sezione di Trieste, fiore all’occhiello del sodalizio triestino. L’International Christmas Match Race “salperà” venerdì mattina con la cerimonia di presentazione dei 12 equipaggi da 8 nazioni e dello skipper briefing nella palazzina del circolo in Molo F.lli Bandiera. 
Un evento sempre più importante per la vela internazionale, “salito” al grado 2 per rappresentare appieno la dedizione e gli sforzi organizzativi della realtà triestina della Lega Navale. Atleti da tutta Europa saranno in acqua in un week end di regate a match race a bordo dei nuovi FAREAST 28R, formula che nella nostra città ha riscosso notevole successo già dalle prime edizioni. Tecnicamente il livello è salito ancora, grazie al “grado 2” acquisito quest’anno. Testa di serie per il team di Ettore Botticini,  Campione Italiano e Vice Campione Mondo Giovanile in carica e n.13 nella ranking list mondiale di specialità, un atleta giovane con grandi obbiettivi per il futuro, anche in chiave America’s Cup, visto il ritorno sui monoscafi dalla prossima edizione. 
“E’ per noi un onore chiudere la stagione agonistica nelle acque di Trieste - sono le parole di Ettore Botticini - patria di grandi campioni e grandi regate, dove nel match race non abbiamo mai regatato. Per l’occasione ci avvarremo dell’esperienza di Andrea Fornaro alla tattica, fresco reduce dell’ottimo quarto posto in oceano. Vogliamo ben figurare in questo evento grado 2 che getta le basi per la prossima stagione, in cui l’obbiettivo sarà il mondiale di specialità in Italia.”
Non sarà certo facile la trasferta triestina per il fortissimo team del Circolo Nautico e della Vela Argentario, a dare battaglia ci sarà sicuramente lo sloveno Dejan Presen, nr.17 in ranking, il russo Lipavsky, lo Svizzero Mueller e sicuramente l’Austriaco Binder, vincitore della scorsa edizione. 
La previsioni parlano di venti sostenuti da nord, la bora potrebbe farla da padrona in questa tre giorni di regate, il Comitato di Regata saprà gestire al meglio le finestre meteo più favorevoli. 
“L’International Christmas Match Race riveste il ruolo di una competizione mitteleuropea a tutto tondo, Trieste riconosciuta come crocevia economico sportivo d’eccellenza - sono le parole di Pierpaolo Scubini, Presidente della Sezione di Trieste della Lega Navale Italiana - abbiamo raggiunto questo grado 2 grazie al lavoro del consiglio direttivo della nostra Sezione, la dedizione del Vice Presidente Giuliano Bonechi, di Armando Momich e di altri soci che fanno dello spirito di collaborazione le basi per raggiungere dei risultati importanti come l’organizzazione di un evento di livello internazionale come quello che stiamo per presentare venerdì mattina.” 
Il Comitato di Regata sarà presieduto dallo sloveno Bojan Gale, mentre per gli Umpires il ruolo di “Chief” sarà rivestito dal francese Jean Pierre Cordonnier. Premiazioni, domenica alle 17.00 presso la palazzina servizi della Lega Navale Sezione di Trieste, in molo F.lli Bandiera. Foto e video della tre giorni di regate sulla pagina facebook della Sezione di Trieste della Lega Navale Trieste, sul sito www.lnitrieste.it e sui siti specializzati di vela e i media locali del Friuli Venezia Giulia. 


Ettore BOTTICINI (ITA) ranking nr.13
Dejan PRESEN (SLO)                 nr.17
Vladimir LIPAVSKY (RUS) nr.27
Lorenz MUELLER (SUI) nr.29
Szymon SZYMK (POL) nr.38
Liv HARLES (EST) nr.40
Christian BINDER (AUT) nr.63
Denis SHAPOVALOV (RUS) nr.69
Rocco ATTILI (ITA) nr.82
Bojan RAJAR (SLO) nr.84
Nelson METTRAUX (SUI) nr.89
Matt WITHFIELD (GBR) nr.94


29/11/2017 10:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci