venerdí, 23 febbraio 2018

ALCATEL J/70

Tre prove e tre vincitori nella prima giornata a Scarlino

tre prove tre vincitori nella prima giornata scarlino
redazione

Una giornata soleggiata, con brezza termica d'intensità variabile tra gli 8 e gli 11 nodi, ha accompagnato le prime regate tirreniche della flotta J/70, impegnata a partire da oggi nell'ultimo atto del circuito nazionale ALCATEL J/70 CUP, ospitato dal Marina di Scarlino con la collaborazione del Club Nautico Scarlino. 
La prima prova di giornata è stata chiara manifestazione del "Corinthian power" che, sin da inizio stagione, ha contraddistinto la flotta: ancora una volta, White Hawk (1-8-5 oggi) di Gianfranco Noè, attuale leader del ranking generale Corinthian, ha tenuto testa ai professionisti, guadagnando la prima vittoria della serie, con un buon margine sugli inseguitori principali a bordo di Alice (2-5-BFD) di Federico Leproux e Petite Terrible (3-4-7) di Claudia Rossi. Un'ottima prestazione nella medesima prova anche per Pensavo Peggio! (4-47-46) di Beppe Zavanone: l'equipaggio, spesso tra le prime file della flotta, ha chiuso la regata in quarta posizione. 
La seconda vittoria della serie è andata, invece, al leader del ranking generale: Calvi Network (6-1-2) di Carlo Alberini, assistito nelle scelte tattiche da Branko Brcin, ha condotto la flotta sin dalla prima bolina, trovandosi a duellare solo in prossimità della linea d'arrivo con Notaro Team (33-2-1) di Luca Domenici, che ha poi centrato la vittoria nella terza ed ultima prova di giornata.
Al termine del primo giorno di regate a Scarlino, quindi, Calvi Network guadagna la leadership del ranking provvisorio, seguito nella top-three da White Hawk e Petite Terrible. La quarta piazza va a Relative Obscurity (8-7-9), imbarcazione dell'armatore Americano Peter Duncan che, dopo il terzo posto ottenuto al campionato europeo di Hamble, si è spostato in Italia per iniziare a misurarsi con la flotta con cui competerà anche in occasione dell'Audi J/70 World Championship di Porto Cervo. Al quinto posto, un'altra imbarcazione facente parte della categoria Corinthian: Magie Das Sailing Team (9-12-14) di Alessandro Zampori mostra consistenza in tutte le prove e rimane indietro di un solo punto rispetto all'entry americana.
Domani, giornata centrale del quarto atto di ALCATEL J/70 CUP, si potranno disputare fino a tre prove: al completamento di cinque regate, subentrerà lo scarto del peggior risultato. Le condizioni meteorologiche sono previste analoghe a quelle odierne ed il Comitato di Regata, presieduto da Fabrizio Donato, farà scendere in acqua la flotta per il primo start alle ore 12.00. 

Top-5 provvisoria, dopo 3 prove:

1. Calvi Network, pt. 9
2. White Hawk, pt. 14
3. Petite Terrible, pt. 14
4. Relative Obscurity, pt. 24
5. Magie Das Sailing Team, pt. 25


28/07/2017 18:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci