sabato, 25 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    volvo ocean race    disabili    luna rossa    america's cup    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf   

ALCATEL J/70

J70 Cup: vince Calvi Network, a Relative Obscurity la tappa di Scarlino

j70 cup vince calvi network relative obscurity la tappa di scarlino
redazione

Cala il sipario sull'edizione 2017 dell'ALCATEL J/70 CUP, circuito nazionale promosso da J/70 Italian Class e strutturato con formula Open che ha consentito ad equipaggi provenienti da tutto il mondo di unirsi alla flotta italiana per regatare in uno dei contesti più dinamici della monotipia mondiale.
Nei quattro eventi, ospitati nell'ordine a Sanremo, Malcesine, Riva del Garda e Scarlino, sono stati centouno, portacolori di diciannove diverse bandiere, gli armatori che hanno incrociato tra le boe di ALCATEL J/70 CUP: dalle Isole Cayman alla Norvegia, dalla Turchia agli Stati Uniti, in tanti si sono ritrovati in Italia anche per sondare la flotta in vista dell'appuntamento dell'anno, l'Audi J/70 World Championship, in programma a Porto Cervo tra il 12 ed il 16 settembre.
Con due successi ottenuti sul totale dei quattro eventi, Calvi Network dell'armatore pesarese Carlo Alberini si è dimostrato tra i più veloci della flotta: per la prima volta, quindi, l'equipaggio che impegna a bordo anche Branko Brcin, Karlo Hmeljak e Sergio Blosi si è aggiudicato il titolo di J/70 Class National Champion, negli ultimi due anni conquistato da L'Elagain di Franco Solerio, che quest'anno ha invece chiuso il circuito in quarta posizione.
Il secondo e terzo posto nel ranking del circuito vanno rispettivamente a Petite Terrible della due volte campionessa continentale Claudia Rossi e ai campioni europei 2015 capitanati da Luca Domenici a bordo di Notaro Team.
Nella categoria Corinthian, riservata ai non professionisti, White Hawk di Gianfranco Noè, dopo aver conquistato il gradino più alto del podio nelle quattro frazioni del circuito, emerge come leader indiscusso del suo raggruppamento. Il risultato di Noè, inoltre, è invidiabile anche a livello di piazzamento overall: l'armatore triestino chiude infatti la stagione in quinta posizione. A seguire l'imbarcazione di Noè nella classifica Corinthian, troviamo Magie Das Sailing Team di Alessandro Zampori e Jaws Too di Marco Schirato.
Nell'evento di Scarlino, tappa conclusiva del circuito nazionale, sul podio sono saliti, nell'ordine, Relative Obscurity dell'americano Peter Duncan, alla sua prima partecipazione ad un evento ALCATEL J/70 CUP, la sopracitata Petite Terrible e dal vincitore del circuito nazionale stesso, Calvi Network.
Nella top-three Corinthian, invece, medaglia d'oro per White Hawk, seguito da Magie Das Sailing Team di Alessandro Zampori e Quarter to Eleven della coppia di armatori Zuppiger-Stettler.
Lasciato Scarlino, l'attenzione della flotta si sposta sull'evento dei record, l'Audi J/70 World Championship. A oltre due mesi dalla partenza, infatti, gli organizzatori sono stati costretti a chiudere le iscrizioni date le enormi richieste di partecipazione: saranno centosettantacinque, da ventiquattro paesi, le imbarcazioni presenti sul campo di regata di Porto Cervo.  


31/07/2017 09:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Il J24 Five for Fighting al comando del Campionato d’Autunno

Iniziato l’appuntamento carrarino per gli equipaggi J24 della Flotta del Golfo dei Poeti

Il 2017 si conclude con i Foiling Awards ed il 2018 inizia da Sydney

I candidati di ogni categoria son stati scelti in una sessione di nomination svoltasi online dal 5 al 16 di novembre

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci