venerdí, 16 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

team    press    ferreti group    fvg marina networks    garda    gavitello d'argento    campionati invernali    aziende    turismo    j24    regate    route du rhum    melges 40   

ALCATEL J/70

A Scarlino la prima giornata è di Calvi Network

scarlino la prima giornata 232 di calvi network
redazione

Si apre nel segno di Calvi Network (6-1-2) la tappa conclusiva dell'Alcatel J/70 Cup, in corso di svolgimento a Scarlino grazie all'organizzazione del locale Club Nautico, della Marina di Scarlino e della J/70 Italian Class.
In regime di termica variabile tra gli 8 e gli 11 nodi e mare calmo, il PRO Fabrizio Donato è riuscito a portare a termine tre prove che hanno promosso l'equipaggio di Carlo Alberini al vertice della classica provvisoria con un margine di cinque punti sul Corinthian White Hawk (1-8-5) di Gianfranco Noé e sui due volte campioni europei di Petite Terrible-Adria Ferries (3-4-7), al solito capitanati da Claudia Rossi.
Subito competitivi sono risultati gli americani di Relative Obscurity (8-7-9), al debutto nelle acque mediterranee dove resteranno sino al J/70 World Championship in programma a Porto Cervo il prossimo settembre. Staccato di dieci lunghezze dal terzo gradino del podio, il team di Peter Duncan, vecchia conoscenza della classe statunitense, anticipa di un paio di lunghezze il secondo degli equipaggi di non professionisti, Magie DAS Sailing Team di Alessandro Zampori (9-12-4).
"Siamo contenti: regatare in regime di termica leggera non è mai semplice, ma siamo riusciti a portare la barca al meglio e a cogliere tutti i salti importanti - ha spiegato Carlo Alberini una volta in banchina - Per noi era importante iniziare bene: il margine di vantaggio del quale godiamo nella classifica overall del circuito è consistente, ma è sempre meglio non affidarsi al caso e cercare di consolidare quando si può e oggi tutto è andato per il meglio. Mancano due giornate: tocca a noi adoperarci per continuare così".
La tappa conclusiva dell'Alcatel J/70 Cup riprenderà domani con lo svolgimento di altre tre prove, al fronte di condizioni meteo che si annunciano analoghe a quelle di oggi.
A Scarlino, a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini nel ruolo di timoniere, Branko Brcin alla tattica, Karlo Hmeljak alla randa e Sergio Blosi, nel doppio ruolo di trimmer e comandante. L'attività del team è monitorata dal coach Tomaz Copi.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


28/07/2017 18:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

E' sempre Stig il leader alle finali del Melges 40 Grand Prix 2018

A sole quattro prove dal termine del circuito 2018 Stig di Alessandro Rombelli è sempre più vicino a confermare il titolo di Campione Melges 40 Grand Prix conquistato lo scorso anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci