venerdí, 24 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    luna rossa    america's cup    volvo ocean race    nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

ALCATEL J/70

Dopo sei prove comanda Notaro Team ma Calvi Network è secondo

dopo sei prove comanda notaro team ma calvi network 232 secondo
redazione

Continua a pieno ritmo la frazione conclusiva dell'Alcatel J/70 Cup: la termica tipica del Golfo di Follonica, che in alcuni momenti ha raggiunto i 15 nodi di intensità, ha infatti permesso lo svolgimento di altre tre prove e il conseguente conteggio dello scarto.
Con sei prove valide completate in due giorni a guidare la classifica sono i già campioni europei di Notaro Team (5-2-4) che, guidati da Luca Domenici, hanno scavalcato Calvi Network (6-BFD-3), attualmente secondo a quattro punti dal neo promosso leader. Incappato in una squalifica per partenza anticipata, l'equipaggio di Carlo Alberini e del tattico Branko Brcin ha difeso la posizione di vertice dall'assalto di White Hawk (2-3-21) mettendo a segno altri due piazzamenti di alto livello.
Lo scafo del Lightbay Sailing Team è quindi inseguito a una sola lunghezza dal team di Gianfranco Noé, migliore dei Corinthian, e a otto punti dagli statunitensi di Relative Obscurity (1-1-23), protagonisti indiscussi delle prime due prove odierne.
Completano la top five i due volte campioni europei di Petite Terrible-Adria Ferries (17-4-9) che, guidati dalla coppia Rossi-Paoletti, a loro volta tallonati dal vincitore del circuito nazionale L'Elagain (4-6-10) di Franco Solerio.
Resta invece consistente la leadership della quale gode Calvi Network nella classifica assoluta dell'Alcatel J/70 Cup, che, articolata sugli eventi di Sanremo, Malcesine, Riva del Garda e Scarlino, proprio domani incoronerà il nuovo campione italiano della classe J/70.
La frazione conclusiva dell'Alcatel J/70 Cup, organizzata dal Club Nautico Scarlino in collaborazione con la J/70 Italian Class e la Marina di Scarlino, si concluderà domani con lo svolgimento di altre tre prove.
A Scarlino, a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini nel ruolo di timoniere, Branko Brcin alla tattica, Karlo Hmeljak alla randa e Sergio Blosi, nel doppio ruolo di trimmer e comandante. L'attività del team è monitorata dal coach Tomaz Copi.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


29/07/2017 20:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Testa a testa tra STIG e SIKON al Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

SIKON, del giapponese Yukihiro Ishida (con il maiorchino Manu Weiller alla tattica) è indiscutibilmente la “boat of the day” con un secondo e un primo posto come parziali

Sport di Mare e Inclusione: incontro pubblico a Lignano Sabbiadoro

Tiliaventum asd e Lo Spirito Di Stella Onlus si occupano da molti da molti anni di inclusione attraverso le discipline sportive di mare e l'occasione nasce dalla recente esperienza WOW - WheelsOnWaves

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci