giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

ALCATEL J/70

North Sails vince l'Alcatel J/70 Cup con Calvi Network

north sails vince alcatel 70 cup con calvi network
redazione

North Sails si conferma veleria di riferimento per tutti i protagonisti della classe J/70 grazie a Calvi Network, vincitore dell'Alcatel J/70 Cup 2017, evento organizzato dalla J/70 Italian Class e articolatosi su quattro frazioni, disputate a Sanremo, Malcesine, Riva del Garda e Scarlino. Il team di Carlo Alberini, composto oltre che dall'armatore pesarese da Branko Brcin, Karlo Hmeljak, Sergio Blosi e dal coach Tomas Copi, ha annichilito gli avversari, iniziando la stagione con un doppio successo che lo ha messo nella condizione di amministrare il vantaggio in occasione degli appuntamenti conclusivi, terminati comunque sul podio.
Già vincitori delle edizioni 2015 e 2016 con L'Elagain di Franco Solerio e del tattico Daniele Cassinari, CEO di North Sails Italia, i profili griffati NS si sono segnalati per le eccellenti doti prestazionali e per l'estreme affidabilità, come dimostrano il secondo e il quarto posto overall conquistati da Petite Terrible-Adria Ferries, della due volte campionessa europea Claudia Rossi, e il quarto ottenuto dal citato L'Elagain, anch'essi tra le boe con vele North Sails.
"Sono ormai alcune stagioni che per il nostro J/70 abbiamo scelto North Sails e non possiamo che dirci soddisfatti: mantenersi al vertice non è facile e utilizzando queste vele sappiamo di poter contare su ottimi spunti in tutte le condizioni. E' un aspetto importante, che ci permette di concentrarci prevalentemente sulla messa a punto e sul boat handling, sgombrando la mente da riflessioni circa la resa del nostro 'motore' - commenta Carlo Alberini, owner-driver di Calvi Network, che aggiunge - Un altro valore aggiunto è rappresentato dall'assistenza di altissimo livello garantita da North Sails che ha specialist dislocati su ogni campo di regata, sia esso europeo o a stelle e strisce".Risultati che non hanno distolto i sail designer di North Sails dalla mission di creare profili sempre più performanti, come dimostra l'introduzione del nuovo fiocco J6, utilizzato nelle acque di Scarlino da g-Spottino, il J/70 di Giagiacomo Serena di Lapigio e di Paolo Scerni di cui è tattico Giulio Desiderato, specialist del settore One Design per conto di North Sails Italia. Una novità che lo stesso Desiderato descrive così: "A Scarlino ho avuto modo di provare l'ultimo fiocco J/70 introdotto da NS, il J6. Come anticipato questo fiocco nasce dallo sviluppo del già vincente J2 integrandone il disegno con i feedback raccolti dai migliori velisti della classe. Personalmente sono molto contento. E' una vela facile e sicuramente un upgrade rispetto alla precedente. La bugna più alta e l'uscita più dritta permettono un maggior utilizzo della controscotta. L'entrata nella parte bassa più potente aiuta la conduzione. E' sicuramente una vela ben bilanciata e credo che presto verrà utilizzata da molti top team della classe."


11/08/2017 12:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci