sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

BARCHE D'EPOCA

Torna il Convegno "Tra Legno e Acqua 2018"

torna il convegno quot tra legno acqua 2018 quot
redazione

Sarà un compleanno significativo quello che nel 2018 compirà “Tra Legno e Acqua - Convegno Nazionale sul Recupero e la Valorizzazione delle imbarcazioni d’epoca e storiche”, in programma sabato 27 gennaio presso l’esclusivo Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti di auto da Milano e a pochi chilometri dal Lago Maggiore e Lago di Como. Il Convegno, giunto alla quinta edizione, festeggia infatti il suo primo lustro. La partecipazione è aperta a tutti, previa iscrizione on-line sul sito www.veledepocaverbano.com . Ogni iscritto riceverà un kit congressuale, la colazione a buffet, il coffee break e il pranzo al tavolo presso il Ristorante Liberty del Palace Grand Hotel di Varese. Sostenitori dell’evento saranno l’Autosalone Internazionale Jaguar Land Rover di Varese e Castellanza, AQA Lago Maggiore, Cromatura Cassanese, Porrini Moda Besozzo, Studio GIALLO & Co. Varese, Gioielleria Soma Besozzo, 3 Sixty Marketing Services.
 
IL PATROCINIO DELLO YACHT CLUB ITALIANO
Dopo il ‘sold-out’ delle precedenti edizioni l’Associazione Vele d’Epoca Verbano, da sempre organizzatrice del Convegno, si conferma dunque come uno dei più importanti punti di riferimento a livello nazionale in questo settore. Tra le novità di quest’anno il prestigioso patrocinio concesso dallo Yacht Club Italiano, il più antico club velico del Mediterraneo fondato a Genova nel 1879, oltre a quello dell’AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca), ASDEC (Associazione Scafi d’Epoca e Classici) e AIDE (Associazione Italiana Derive d’Epoca).
 
LE RELAZIONI
Il Convegno verrà aperto dal Presidente AVEV, il varesino Alessandro Corti, e i lavori si svolgeranno tra le 09.30 e le 17. Si avvicenderanno una serie di relazioni della durata di circa 20 minuti l’una, alternate dai coffee-break e dal pranzo.
Il velista e regatante della Classe Dinghy 12’ Giuseppe La Scala relazionerà sul restauro estetico e la ristrutturazione funzionale, crocevia tra la conservazione museale e l’utilizzo sportivo e da diporto. Gli storici Giovanni Panella e il francese Thierry Pons proietteranno il video di Aventure Pluriel sull’esperienza di un corso Erasmus plus tenutosi per una settimana presso il Museo della Marineria di Cesenatico. Il fiorentino Roberto Olivieri, armatore dello yacht a vela Barbara, descriverà il refitting di questo 18 metri varato da Camper & Nicholsons nel 1923 il cui ritorno in mare avverrà il prossimo maggio 2018 presso il cantiere Del Carlo di Viareggio. Il costruttore navale Daniele Riva e l’ingegnere Carlo Bertorello racconteranno ‘Ernesto’, la prima barca elettrica in legno nata dalla matita del famoso architetto argentino German ‘Mani’ Frers il quale, se libero da impegni internazionali, interverrà al Convegno.
Al romagnolo Stefano Medas l’arduo compito di raccontare l’anima delle barche, come se in passato fossero state equiparate a esseri viventi. Lo yacht designer Leonardo Bortolami, curatore dello Scottish Fisheries Museum di Edimburgo, presenterà in anteprima il suo nuovo libro “Imbarcazioni in legno – il restauro consapevole”. Giovanni Cammarano da Salerno illustrerà Ninetta, replica di un gozzo in legno a vela latina. Il progettista e costruttore navale Federico Lenardon descriverà il restauro del 6 Metri Stazza Internazionale Onkel Adolph del 1907 e della lancia da trasporto austriaca Poto del 1920, effettuati presso il cantiere Alto Adriatico Custom di Monfalcone dove lavora.
 
UN WEEK-END ESTRATTO A SORTE
Durante il Convegno i partecipanti avranno l’opportunità di ammirare l’esposizione dei modelli in scala dell’artista Luca Ferron, le fotografie di regate di vele d’epoca del fotografo James Robinson Taylor e di effettuare dei test-drive a bordo delle vetture Jaguar Land Rover esposte all’ingresso dell’Hotel, tra le quali E-PACE, il nuovo SUV compatto della prestigiosa casa automobilistica. Al termine della giornata, tra gli iscritti al Convegno presenti in sala che avranno corrisposto la quota di partecipazione (vedi https://www.veledepocaverbano.com/tra-legno-ed-acqua-2018/), verrà estratto a sorte un week-end al Palace Grand Hotel di Varese per due persone.
 
LA CONVENZIONE PER IL SOGGIORNO
Chi vorrà presenziare a Varese fin dalla giornata di venerdì 26 gennaio, oppure trattenersi in città al termine dell’evento, potrà approfittare della convenzione stipulata con il Palace (www.palacevarese.com). I partecipanti potranno prenotare una camera singola (60 euro/notte) o doppia (80 euro/notte), che comprende il pernottamento e la prima colazione. Un’ottima occasione per visitare le bellezze del territorio e i Laghi di Varese e Maggiore, ricchi di borghi antichi e percorsi naturalistici.
 


18/12/2017 08:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci