mercoledí, 28 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    vela d'epoca    nautica    vela    circolo savoia    centomiglia    andrea mura    america's cup    alinghi    optimist    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    regate   

KITERBOARDING

Solo una settimana al Sardinia Grand Slam

Tutto pronto per il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League 2016 che assegnerà il titolo di campione del Mondo di Kiteboard nelle categorie Freestyle e Big Air. L’evento, in programma dal 16 al 22 ottobre a Porto Pollo, è organizzato dalla GLEsport sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau.
A rendere ancor più imperdibile questo appuntamento si è aggiunta la manifestazione che, a dal 14 ottobre al 16 ottobre sempre a Porto Pollo, assegnerà il titolo italiano Freestyle & Big Air. Sono arrivate adesioni da parte di tutti gli atleti italiani, impazienti di misurarsi in questa competizione dal sapore ovviamente internazionale. Infatti le finali italiane apriranno le porte ai trials del Sardinia Grand Slam.
Da Coccoluto e Garofalo ai giovanissimi fratelli Vicari, fino ai veterani Volpe e Barberi: Porto Pollo sarà senza dubbio tetro di uno scontro generazionale, la new e la old generation a confronto in mare aperto. Il Sardinia Grand Slam entrerà nel vivo lunedì 17 ottobre e, se le previsioni a lunga distanza non deluderanno le attese, si preannuncia un bel vento forte da NW che caratterizzerà la competizione garantendo uno spettacolo ai massimi livelli.
Il brasiliano Carlos Mario attuale n.1 del ranking IKA Freestyle cercherà di difendere la sua leadership, i giovanissimi Serin (Francia), Martinez (Repubblica Dominicana) e Corniel (Repubblica Dominicana) cercheranno di ottenere il massimo dalla loro gara puntando ad un podio mondiale. L’inglese pluricampione mondiale Aaron Hadlow è attualmente infortunato e la speranza di tutti è quella che riesca a ristabilirsi in tempo per partecipare alla sua ennesima lotta per il titolo mondiale.
Insomma, gli ingredienti ci son tutti ed il Sardinia Grand Slam continua ad accreditarsi sempre con maggior forza come l’evento più atteso dell’intero panorama mondiale del Kiteboard.


10/10/2016 20:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci