lunedí, 25 settembre 2017

KITERBOARDING

Al via il Sardinia Grand Slam

al via il sardinia grand slam
redazione

Il gran giorno è arrivato. Inizia oggi il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League 2016 che assegnerà il titolo di campione del Mondo di Kiteboard nelle categorie Freestyle e Big Air.
L’evento, che entrerà nel vivo lunedì 17 e caratterizzerà la splendida spiaggia di Porto Pollo fino a sabato 22, è organizzato dalla GLEsport, con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting Club Sardinia di Porto Pollo, sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau.
Nell’attesa di vedere in acqua i top rider internazionali in lotta per l’asssegnazione del titolo di Campione del Mondo nelle discipline del Freestyle e Big Air, ieri si sono dati battaglia i kiters azzurri (5 donne, 10 juniores e 20 nel tabellone open) nelle finali del Campionato Italiano Assoluto, specialità Freestyle e Big Air.
Nonostante le condizioni siano state davvero difficili con il vento rafficato ed impegnativo per i riders nel trovare il momento giusto per performare, è stata portata a termine la categoria Juniores e quella Femminile e gran parte di quello maschile Open fino alle finali per l’assegnazione del podio.
I nomi dei vincitori sarranno svelati solo oggi durante le premiazioni, ma non sono di certo un segreto i nomi degli eroi delle Heat di ieri. Nella categoria Juniores è stata battaglia tra Contini ed Andrea Vicari. Sfida a tre tra le donne: in lotta per il podio sono infatti la Bagnoli, la Tomasoni e la Piccioni.
Discorso ancora tutto aperto invece nella categoria Open Maschile dove il titolo è ancora tutto da giocare. Per questa mattina è prevista l’attesissima finale tutta laziale tra il campione italiano in carica Gianmaria Coccoluto e Gabriele Garofalo.
Se il vento lo permetterà verranno disputate inoltre anche la Finale Looser (3° e 4° posto) nelle categorie Open Maschile e Juniores ed il Double femminile. Appuntamento quindi in acqua tra pochi minuti per il gran finale del Campionato Nazionale Assoluto di Freestyle e Big Air e poi riflettori puntati sul parterre del Sardinia Grand Slam.


16/10/2016 15:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Trento vince nella vela il Trofeo CONI Kinder + Sport 2017

La squadra, accompagnata dal tecnico Mauro Berteotti, ha realizzato due primi nell’Equipe e nell’Optimist, insieme al quarto posto nelle tavole,

Tre regate nel primo giorno della V Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

In testa Davide Nuccorini (juniores) e Alessandro Cortese (cadetti)

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

Inserito nell'evento d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia", la flotta degli Este24 torna a Porto Rotondo per la 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24 - Coppa Fideuram.

Carrani Tours a TTG Rimini 2017

Digital e traveler experience: la dmc romana è pronta per la fiera del turismo più attesa dell’anno

Successo di Nautor’s Swan Adriatic di San Giorgio di Nogaro a Cannes

Il 92 piedi: oltre trenta metri di lunghezza, per uno sloop che fa sognare anche chi è abituato a vivere il mare senza rinunciare al massimo comfort

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci