martedí, 30 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    michele zambelli    regate    j/70    ostar    coppa america    fraglia vela riva    fincantieri    vela day    marina di varazze    motonautica    yacht club italiano    porti    j24    centri velici    nautica    cnsm    cinquecento    meteor   

KITERBOARDING

Aperte le iscrizioni per il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League 2016

Sono aperte ufficialmente le iscrizioni per il Sardinia Grand Slam, tappa finale della World Kite League 2016 organizzata dalla GLEsport sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau.
Il Sardinia Grand Slam, in programma dal 16 al 22 ottobre nella magnifica cornice di Porto Pollo, sarà aperto alle categorie Freestyle e Big Air, sia Men che Woman, e metterà in palio un montepremi complessivo di 50.000 euro.
“Ci saranno sicuramente tutti i migliori atleti della scena internazionale nelle rispettive discipline, sarà una vera e propria battaglia per aggiudicarsi il titolo di Campione del Mondo – è quanto dichiara Mirco Babini, presidente dell’IKA (International Kiteboarding Association), che aggiunge - In primavera si è aperta una nuova grande opportunità per l’Italia e la Sardegna, quella di riavere un evento di Kiteboard nella disciplina Freestyle e BigAir di spessore mondiale. Una grande occasione per tutto il mondo del kiteboard di poter competere in uno spot ai massimi livelli internazionali. Dopo aver dato lustro al sud dell’isola con i Campionati Mondiali di Racing nell’ultimo quadriennio si è optato per lo spot di Porto Pollo nel comune di Palau, una location storica e nota al mondo intero come spot windsurf, che merita sicuramente un grande evento del genere”.
Il Sardinia Grand Slam rappresenta inoltre una grande opportunità di conferma per l’intero movimento italiano: “Da quando sono presidente dell’IKA mi sono sempre impegnato ad avere eventi internazionali in Italia e a collaborare con organizzatori di prim'ordine. Non dimentichiamo l'importante valore che l'Italia ed in particolar modo la Sardegna ha sempre dato al kiteboard a livello mondiale. Sono davvero fiero inoltre di aver contribuito, insieme agli atri membri dell’IKA ed alla stretta collaborazione con World Sailing, all’ingresso di questa disciplina alle prossime Olimpiadi Giovanili (YOG) in programma a Buenos Aires nel 2018”.
Babini infine non si sbilancia sulle possibilità degli italiani in questa competizione, ma sottolinea: “Mi auguro che manifestazioni come il Sardinia Grand Slam, e tutta la World Kite League, diano la possibilità a nuovi atleti italiani e non di presentarsi sulla scena internazionale e dimostrare tutto il loro talento”.


20/09/2016 18:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

La Cinquecento: Lazy guida la flotta a Sansego

Lazy di Mueller/Hanakamp insieme a Rocket I di Gianluca Chini/Alberto Taddei, guidano la corsa e sembrano marcarsi piuttosto stretti, dando vita a un appassionante match-race

Dicono sia iniziata l'America's Cup

Partita l'America's Cup, ma non se ne è accorto quasi nessuno

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

E' tornata in Italia "Fiamma Nera", la barca del Duce

Ritorna in Italia “Fiamma Nera”, l'imbarcazione appartenuta a Benito Mussolini, che ha attraccato ieri sera al Porto di Roma

Benetti vara il nuovo BF104 MY Lejos 3

M/Y “Lejos 3” è la quarta unità del fortunato modello Fast 125’ e sarà consegnato all’armatore nei prossimi mesi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci