giovedí, 17 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    giovanni soldini    optimist    regate    match race    mini transat    finn    veleziana    vele d'epoca    cambusa    canottaggio    middle sea race    salone nautico di genova    2.4mr   

MARE

Sapori di mare 2009, in tavola a Sperlonga

sapori di mare 2009 in tavola sperlonga
Red

Il pesce azzurro torna protagonista a Sperlonga, dai tavoli dei ristoranti agli stand di Piazza Fontana, il 13 e 14 giugno. Per il sesto anno si terrà nella cittadina pontina la rassegna enogastronomica "Sapori di Mare" che per l'edizione 2009 sarà estesa anche alla passeggiata di Torre Truglia. Tra esibizioni aeree, concerti ed altri intrattenimenti, i visitatori potranno assaggiare e gustare prodotti della tradizione locale spesso trascurati, ma che sono da sempre parte integrante della storia e della cultura di queste terre. Le bianche pareti delle piccole case affacciate sulla piazza faranno ancora una volta da sfondo a questa ormai abituale manifestazione, che porta all'attenzione del pubblico prodotti e produttori d'eccellenza del territorio. Pesce azzurro, insomma, in tutte le sue forme e possibili ricette, ma non solo: sedano bianco, oli, vini e tutti i frutti della terra pontina verranno esaltati e presentati nella loro genuinità e salubrità.

Tutto questo assume un'importanza ancora maggiore se si pensa che i principali destinatari dell'edizione di quest'anno saranno i bambini, in particolare quelli delle scuole locali, i quali avranno la possibilità di assaggiare i prodotti presentati dagli espositori e di confrontarsi con loro. «I ragazzi - spiega Marina Rabagliati, dirigente Regione Lazio Ass. Agricoltura e responsabile del progetto "Sapere i sapori" - possono comprendere al meglio la bontà del fresco, perché i loro palati non sono stati ancora condizionati». Non si punterà quindi solo sulle eccellenti qualità nutritive del pesce azzurro o sull'incredibile varietà di ricette che se ne possono trarre, ma si cercherà di solleticare il lato emotivo dei ragazzi, di stimolarne il gusto: «I bambini chiederanno ai genitori di comprare questi prodotti - continua la Rabagliati - perché li avranno assaggiati ed avranno capito che sono più buoni». Sarà proprio questo uno degli argomenti centrali della tavola rotonda, intitolata "Sapere i sapori... del mare", che si terrà sabato 13 alle 18:30. Sotto lo slogan "Conoscere per scegliere" interverranno  Rocco Scalingi, sindaco del Comune di Sperlonga; Marina Rabagliati; Giuseppe La Rocca, presidente MOF SpA; Adriano Madonna, giornalista; Umberto Natoli, docente ANIS e SSI di fotografia subacquea e consulente RAI; Erasmo Colaruotolo, dirigente scolastico IPSSAR "Celletti" di Formia. Le conclusioni saranno affidate all'On. Daniela Valentini, Ass. Agricoltura Regione Lazio. Gli interventi saranno coordinati da Luigi Sabbadin. La rassegna è anche un'ottima occasione di visibilità per tanti produttori locali e dà da anni un forte impulso all'economia della zona. Spiega Leo La Rocca, uno degli organizzatori: «Essere giunti alla sesta edizione è un riscontro importante. I produttori sono sempre soddisfatti, ma più contenti sono i ristoratori che per tutta la settimana cucinano il pesce azzurro a prezzi promozionali, con un afflusso considerevole anche per le pubblicazioni di ricette sul book che prepariamo con le loro invenzioni culinarie». Il pesce azzurro, questo frutto del mare così spesso considerato povero, meno nobile di altre razze, è invece tra i più nutrienti e gustosi che le nostre acque forniscano. «Noi offriremo ai visitatori ciò che non si trova di solito sui banchi delle pescherie - spiega ancora La Rocca - e lo cucineremo dal vivo per farlo assaggiare a tutti, soprattutto ai bambini. Gli ingredienti ci sono tutti quindi perché "Sapori di Mare 2009" sia un successo come e più delle edizioni precedenti. L'appuntamento è a Sperlonga: tintarella la mattina in uno dei tanti lidi attrezzati e splendidamente gestiti del litorale e nel pomeriggio un'immersione nella storia e nella cultura pontine, attraverso i più gustosi prodotti del mare e della terra.    


09/06/2009 12:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Una nuova divisione cruising per la Wally Class

Dalla prossima stagione di regate la Wally Class, che ha celebrato il ventesimo anniversario proprio come Les Voiles, avrà una nuova divisione Corinthian che affiancherà quella esistente più competitiva

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Alla Barcolana la velista oceanica cinese Vicky Song

E’ sbarcata oggi a Trieste Vicky Song, la prima velista cinese ad aver compiuto il giro del mondo a vela, e anche la prima velista cinese in Barcolana

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci