venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

MARE

Rossella Casadio presenta la collezione ‘ABISSI’

Rossella Casadio, eclettica artista romagnola, presenta la sua prima collezione di opere d'arte ispirata al mondo marino e realizzata con preziosi mosaici: ‘ABISSI’.
Durante il percorso di studi a Ravenna, Rossella s’innamora dell’arte del restauro e inizia a sperimentare la propria creatività su complementi d'arredo vintage. Una passione che nel tempo si fonde al fascino del mondo marino, dal quale l’artista trae grande ispirazione: l'opera di Rossella Casadio prende così forma, orientandosi verso uno stile unico e inconfondibile, che si evolve e ricerca nuovi metodi e materiali per la descrizione di un mondo in bilico tra realtà e visione onirica.
Tratto distintivo delle opere di Rossella Casadio, è il recupero delle materie che subiscono una trasformazione, pur mantenendo le caratteristiche assimilate col tempo: ogni opera è una sperimentazione di materiali e colori, la cui scelta è fatta con estrema cura. Il legno diviene il ‘supporto animato’ su cui è costruita l’opera, ossidato dalla salsedine, ammaccato o picchiettato da un ‘rodilegno’ deve poter raccontare la propria storia e il proprio tempo. Le ceramiche raku sono spezzettate e frantumate per assumere forme nuove. Il ferro e l’inox sono patinati dal tempo, mentre l'oro, a cui l'artista approccia in modo innovativo, viene utilizzato per la sua attitudine alla rifrazione e montato al contrario per creare sfumature e giochi di luci e ombre.
Il recupero diventa esso stesso ‘atto artistico’. Ogni elemento segue l'evoluzione implacabile del tempo e ogni dettaglio acquista un valore unico. E proprio come le onde del mare s’infrangono e creano qualcosa di nuovo e diverso, così ogni materiale prende nuovamente vita, si trasforma e si evolve in una creazione unica, trattenendo le peculiarità acquisite nel proprio divenire.
Ad ogni singola opera si affianca uno stile in continua trasformazione: l’immediatezza e la sperimentazione sono l’anima del gesto artistico, che scaturisce direttamente da un’ idea appena abbozzata e si evolve durante la realizzazione pratica. La ricerca prosegue nell’approccio alla definizione del soggetto marino; dalla figurazione stilizzata l’artista ne trasforma i singoli tratti di opera in opera. Esso si realizza ed evolve per mezzo delle esperienze artistiche precedenti attraverso una spirale di continua creazione. Un’arte in continuo divenire!


28/02/2018 14:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci