giovedí, 16 settembre 2021

RS AERO

A Santa Marinella Leopoldo Sirolli domina nell'RS Aero

santa marinella leopoldo sirolli domina nell rs aero
Roberto Imbastaro

Con cinque primi posti, Leopoldo Sirolli (Tognazzi Marine Village) è stato l’indiscusso dominatore della seconda tappa dell’RS Aero Italian Circuit che si è disputata sabato e domenica a Santa Marinella. Una prima giornata di poco vento ha permesso lo svolgimento di una sola prova, mentre ieri il Comitato di regata è riuscito a portare a termine quattro prove con vento leggero ma sufficiente agli atleti dello skiff inglese di trascorrere un fine settimana all’insegna dello sport all’aria aperta.

Sirolli si è anche aggiudicato la vittoria fra gli Under 21 e il gradino più alto del podio nella categoria Aero 7, mettendo a segno una serie di cinque primi posti, davanti a Francesca Ramazzotti del club Veliamoci ASD, che si è aggiudicata anche l’argento a tempi compensati e il primo posto femminile. Bronzo nella classe RS Aero 7 e in compensato per Sandro Paglialunga del Club Nautico Loano. Filippo Vinci della LNI del Sulcis, già vincitore della I tappa, tenutasi la settimana precedente sempre a Santa Marinella, si è dovuto accontentare del quarto posto, che comunque gli consente di posizionarsi in testa alla classifica provvisoria del circuito. Fra i Master si conferma numero uno Stefano De Carolis (Tognazzi Marine Village). Nella categoria RS Aero 5 Alice Sussarello (LNI del Sulcis) è riuscita a strappare per un solo punto la vetta della classifica alla compagna di club Ludovica Cui, vincitrice della precedente tappa, che si è lasciata alle spalle con distacco Benedetta Sechi del club Veliamoci Asd. Nella categoria con vela da 9 mq si è assistito a un vero e proprio match race stile America’s Cup fra Enrico Borghi del Circolo Nautico Senigallia e Lawrence Walker del Tognazzi Marine Village: l’impegno di Walker non è stato sufficiente a battere Borghi che ha tagliato per primo il traguardo in tutte e cinque le prove disputate.

Soddisfatto per la partecipazione e per il numero di prove disputate è il presidente della classe, Guido Sirolli, anche lui in regata: “Dobbiamo ringraziare i circoli organizzatori e il Comitato di regata che, nonostante il vento leggero, sono riusciti a regalarci un divertente fine settimana in mare. In questo periodo di pandemia, poter fare sport in totale sicurezza ci fa pensare in maniera positiva e ci aiuta a superare le difficoltà che la situazione generale ci pone ogni giorno. Contiamo di poter proseguire a regatare e andare avanti con il programma del circuito che ci vedrà nuovamente in acqua ad Ostia il 17 aprile per un raduno tecnico e il 24 e 25 aprile per la III tappa dell’RS Aero Italian Circuit”.

 


08/03/2021 14:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

San Vincenzo: 5a edizione del Sotto Gamba Game

Pronto al via il Sotto Gamba Game 2021: dal 17 al 19 settembre sport di mare di terra a Riva degli Etruschi

Porto Cervo: terzo giorno di regata per la 31^ Maxi Yacht Rolex Cup

Classifica provvisoria invariata con Velsheda, Highland Fling XI, Cannonball, Capricorno e Lyra al comando nelle rispettive Divisioni

Vela, Star: Diego Negri centra il titolo mondiale a Kiel (GER)

Il velista dianese Diego Negri (ITA) insieme il prodiere Frithjof Kleen (GER) compie oggi una delle più importanti imprese di una trentennale carriera nelle classi olimpiche, conquistando il suo primo titolo di campione del mondo nella classe Star

Palma di Maiorca: dal 14/9 lo Swan Nations Trophy

Sale la “febbre” Swan in vista dell’attesissimo Swan Nations Trophy di Palma di Maiorca

Cannes: presentato il nuovo Fiart P54

P54, il nuovo yacht Fiart è stato svelato in anteprima mondiale oggi nel corso della Conferenza Stampa allo Yachting Festival di Cannes

RS Aero: Maria Vittoria Arseni e Filippo Vincis sono i nuovi campioni italiani

Oggi la proclamazione al Tognazzi Marine Village di Ostia al termine di tre giorni di regate e dieci splendide prove

Dopo 79 giorni a piedi e in bicicletta arriva oggi a Roma la staffetta europea della Via Francigena

Cinque Paesi, 16 regioni e 657 Comuni compongono i 3.200 km totali dello straordinario cammino “Via Francigena - Road to Rome” che oggi 10 settembre raggiunge la Città Eterna

Solitaire du Figaro: Pierre Quiroga vince anche la 3a tappa

Alla fine di una tappa complicata di 624 miglia, tra Fécamp e Morlaix Bay, lungo la costa inglese, lo Skipper di Macif 2019, Pierre Quiroga, ha vinto davanti ad Alexis Loison (Région Normandie) e Alan Roberts (Seacat Services)

Rimini: partita la Rigasa

Venerdì 10 settembre alle ore 17.00 gli equipaggi iscritti alla Rigasa hanno fatto rotta verso il largo per coprire le 170 miglia del percorso, no stop, tra i way point della Gagliola prima e del Sansego poi, con rientro a Rimini

RS Aero, in acqua sul litorale romano per contendersi il titolo italiano

Quaranta equipaggi al via con tanti atleti stranieri provenienti da Russia, Francia, Irlanda e Gran Bretagna

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci