domenica, 5 febbraio 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    the ocean race    foiling    porti    vendée globe    america's cup    tiliaventum    nomine    press   

ESTE 24

Salerno, Italiano Este24: in testa c'è Frog

salerno italiano este24 in testa 232 frog
redazione

Campo di regata molto rafficato con punte di 18 nodi ed onda, questo lo scenario della seconda giornata del Campionato Italiano Este24, organizzato dal Club Velico Salernitano. Disputate solo due prove su tre, previste in questa giornata, a causa delle condizioni instabili e del vento, ancora presente in modo corposo sul Golfo di Salerno. Frog si aggiudica il primo posto della seconda giornata del Campionato Italiano Este24, seguito da Ricca D’Este 27 e Ricca D’Esteban, un podio ambito che nella giornata di domani decreterà il vincitore. 

Tanta la voglia di scendere in acqua degli oltre 100 atleti divisi in 21 equipaggi che dopo il fermo della giornata di ieri, ha regalato due bellissime regate dove finalmente sono venute fuori grandi competizioni sportive che hanno tenuto fino all’ultimo con il fiato sospeso.

Ottima la prima regata per Roberto Ugolini con la Poderosa 2.0 che ha girato in testa la boa di bolina seguito da un gruppo di Este24 tra cui Chest’é, l’Este24 di Massimo Iannaccone che gareggia con i colori del Club Velico Salernitano e Ricca D’Este 37. Bellissima seconda poppa della Poderosa 2.0 che ha condotto una regata lineare quasi sempre in testa, seguita ancora da alcuni Este24 che si sono dati filo da torcere per raggiungere il podio.

Nella seconda regata partenza aggressiva della flotta con Esterina e Ricca D’Este 27 che hanno girato per primi la boa di bolina, il lato esterno sinistro ha pagato meno e gli altri sono rimasti indietro. 

Una giornata impegnativa dopo il disalberamento di Milù IV prima della partenza, durante una sessione di allenamento a causa delle avverse condizioni, in regata ci sono state due rotture di gennaker e altra attrezzatura di altri Este24.

Nonostante le difficoltà c’è tanta voglia di regatare e di competere per ottenere il titolo italiano tra i 21 equipaggi che domani chiuderanno con l’ultima giornata di regate, il 28esimo Campionato Italiano, con la premiazione alle ore 18 al Club Velico Salernitano, in Piazza Della Concordia a Salerno.

Le 21 imbarcazioni Este24 che hanno spiegato le vele nel Golfo di Salerno e si stanno dando battaglia per aggiudicarsi il titolo italiano sono: Milù IVEsterinaSpritzBellavitaEst est esteIl CarrozzoneVelesteLargo Preneste 24Ricca D’Este 37FrogLa Poderosa Planet PowerChest’èRicca D’Este 27Est’è MiaLa Poderosa 2.0Zio FesterSestelementoRicca D’Esteban, Mary PoppinsSupersilvietta e Picchia.  

Un lavoro di squadra quello che il Club Velico Salernitano ha messo in campo per accogliere la Classe Este24, con una programmazione volta al rilancio delle attività veliche, soprattutto, con focus sul mare, visto come non solo un’inestimabile risorsa per il turismo ma anche come sbocco professionale per tanti giovani. Ecco che prosegue la sinergia con l’Istituto Nautico di Salerno, iniziata con il progetto PTCO e il corso di assistente di regata e posa boe, 15 gli alunni infatti, delle classi III, IV e V che in queste giornate, hanno vissuto da vicino la vita del Club e il Campionato Italiano Este24.


11/06/2022 21:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci