domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

SAILGP

SailGP, i dettagli del progetto Inspire a Taranto

sailgp dettagli del progetto inspire taranto
redazione

Nel week end del 5 e 6 giugno, il Mar Grande di Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix, secondo degli otto eventi previsti nella stagione 2 di SailGP. Tuttavia, già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future, offrendo istruzione ed esperienze formative.

 

«Di SailGP ci piace l’approccio etico, sociale e visionario – commenta il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci. Il progetto Inspire, che punta sui giovani talenti, è in linea con la nostra idea di sviluppo. Formare i giovani scommettendo sulla loro formazione professionale e culturale ci regalerà un futuro migliore. I nostri ragazzi, grazie a questo progetto internazionale, avranno la possibilità di confrontarsi con i grandi campioni della vela. È una grande opportunità e siamo orgogliosi di averla portata a Taranto».

 

 ‘Inspire’, che lavora sull’inclusività e sulla parità di genere, poggia su tre colonne portanti, istruzione, carriera e sport. Con ‘Inspire Learning’ l’uso della vela è il tramite per insegnare in modo diverso le materie STEAM (acronimo inglese per Science, Technology, Engineering, Arts, Mathematics). Questa parte del programma riguarda i bambini delle scuole elementari e medie del Tarantino che potranno scoprire, accompagnati dai loro insegnanti, elementi di fisica alla base del funzionamento di una barca a vela. Un modo originale per sensibilizzare le generazioni future sui temi della sostenibilità e del rispetto della natura.

 

‘Inspire Careers’ è destinato a un pubblico di giovani adulti a cui presentare le opportunità lavorative esistenti nel campo dello sport e dell’ingegneria legata al mondo della vela. Per questa parte del programma si sono candidati studenti dai 18 ai 23 anni, in particolare gli allievi del quinto anno dell’Istituto Tecnico e Professionale Archimede di Taranto - Indirizzo Nautico e gli studenti in Scienze e Tecniche dello Sport iscritti all’Università degli Studi di Bari - Sede di Taranto. Maggiori informazioni per partecipare a ‘Inspire Careers’ sono disponibili al link t.ly/YE9d .

 

‘Inspire Racing’, infine, investe sulla prossima generazione di velisti. Non ci saranno, infatti, soltanto i super campioni di SailGP a regatare a Taranto: sin dal primo giugno 14 giovani velisti e veliste si affronteranno a bordo di derive singole a foil ‘Waszp’ mentre, nei giorni delle regate SailGP, otto equipaggi misti a bordo delle derive doppie RS Feva sfileranno davanti alla rotonda e al Race Village dell’evento. Nell’iniziativa sono coinvolti i sette club locali di Taranto, altri della Puglia e di tutta Italia. Tra i candidati alla classe ‘Waszp’ anche Federico Quaranta, campione europeo della classe O’pen Skiff nel 2020 e tesserato con Ondabuena SC, il club di supporto scelto da SailGP. Proprio a Ondabuena, che da oltre vent'anni si occupa di cultura del mare e di vela nella città di Taranto distinguendosi in campo agonistico per i risultati raggiunti dai suoi giovani allievi in ambito nazionale e internazionale, sarà affidata tutta l'attività di collaborazione tecnica e logistica per il programma dedicato alle giovani leve. Le candidature per partecipare a ‘Inspire Racing’ sono aperte fino al 14 maggio; maggiori informazioni e candidature on line al link t.ly/gtRw .

 

‘SailGP - powered by nature’ è il campionato velico mondiale che gareggia per un futuro migliore, promuovendo un mondo alimentato dalla natura. Competizione di punta per i catamarani F50, SailGP presenta squadre nazionali che gareggiano su percorsi brevi ed intensi, regate di tipo stadium racing sugli specchi d’acqua più iconici di tutto il mondo. Il vincitore della seconda stagione di SailGP riceverà un premio di un milione di dollari. Durante gli otto eventi della stagione, i migliori atleti della vela internazionale si destreggiano a bordo di catamarani F50 identici, ad alta tecnologia e velocità, capaci di superare i 50 nodi (circa 100 km / h).


30/04/2021 13:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci