venerdí, 22 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

brest atlantiques    porti    vele d'epoca    cambusa    attualità    luna rossa    arc    tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press   

RORC TRANSATLANTIC RACE

RORC: Maserati e Giovanni Soldini al comando

rorc maserati giovanni soldini al comando
Roberto Imbastaro

Poco meno di 24 ore dopo la partenza della RORC Transatlantic Race, avvenuta ieri alle 12.00 UTC, Maserati Multi 70 continua a navigare in prima posizione a 2635 miglia dall’arrivo.

 

La prima giornata è stata molto intensa per Giovanni Soldini e il suo equipaggio: Maserati Multi 70 e PowerPlay, il MOD 70 inglese con skipper Ned Collier Wakefield, non sono mai stati a più di 3 miglia di distanza tra loro, con andatura sempre di bolina.

 

Tre ore dopo aver tagliato la linea del via, inoltre, il trimarano italiano ha riscontrato un’avaria: calando il foil di destra, la cima del sistema di regolazione ha danneggiato la parte superiore della capra, su cui fa leva. Il Team si è subito attivato per risolvere il problema e ora attende che la resina della nuova laminazione si catalizzi.

 

Nella mattinata di oggi, il duello a distanza ravvicinata tra i due multiscafi in gara continua: Maserati Multi 70, sta rispondendo molto bene alle condizioni di vento debole, in cui normalmente risulta avvantaggiato PowerPlay, più leggero e con meno superficie bagnata. Proseguendo verso il traguardo, il vento girerà a Nord e le imbarcazioni raggiungeranno l’Aliseo, con cui Maserati Multi 70 potrà esprimere il suo massimo potenziale.

 


25/11/2018 13:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Dormire in regata: una ricerca dell'Università di Pisa sulla 151 Miglia

Giovedì 21 novembre saranno presentati i risultati del progetto “151 e una notte”, una ricerca dell’Università di Pisa sull’appuntamento velico 151 Miglia-Trofeo Cetilar”

Tokio 2020: un'Olimpiade "atomica" per la vela?

Il Ministero dell'Industria giapponese ha dato parere favorevole allo sversamento in mare delle acque contaminate della centrale atomica di Fukushima

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Ucina al Metstrade di Amsterdam

Ucina sarà presente ad Amsterdam in collaborazione con l'ICE con una collettiva di 72 aziende

Il "Cimento" dei Dolphin del Lago di Garda

La classe si presenta come sempre in forza, confermandosi il monotipo più gettonato delle competizioni del Benàco

Garda: i Dolphin al cimento invernale

Salpa domenica prossima (17 novembre) il Cimento Invernale e il Santarelli Days, regate che si svolgeranno nel golfo di Desenzano

Match Race Scarlino: la vittoria va al polacco Piotr Harasimovicz

La giornata di sabato 16 ha permesso di regatare, con vento leggero da Est e piogge isolate. Dopo temporali notturni e mattutini, la domenica ha visto una brezza leggera da Nord, che ha permesso di regatare

Luna Rossa: un "Open Day" per 800 fortunati

Sabato 7 dicembre Luna Rossa Prada Pirelli team apre per la prima volta le porte della sua segretissima base al Molo Ichnusa di Cagliari ai tifosi e appassionati

Sanremo: primo week end Autunno in regata - West Liguria

E’ iniziata sabato 16 novembre la seconda tappa del trentaseiesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Autunno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, sempre supportato dal Comune di Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci