sabato, 25 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

1000 vele per garibaldi    tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica   

PRESS

Riva emoziona il pubblico con il cortometraggio “The Master Bridge (La Plancia)”

riva emoziona il pubblico con il cortometraggio 8220 the master bridge la plancia 8221
redazione

Una storia leggendaria ed emozionante raccontata, nello stile di Riva, con passione e originalità. “The Master Bridge (La Plancia)” proiettato in anteprima in occasione della quattordicesima edizione di Cortinametraggio, è un tributo del Gruppo Ferretti al genio di Carlo Riva, a due anni dalla sua scomparsa.

La pellicola celebra in 15 intensi minuti la storica sede di Sarnico. La star del film è infatti la Plancia, il famoso e avveniristico ufficio di Carlo Riva che si affaccia sul Lago d’Iseo. 

L’opera, che si protende sul lago proprio come una maestosa imbarcazione, fu progettata personalmente dall’ingegnere Riva insieme all’architetto Giorgio Barilani ed è considerata un autentico capolavoro architettonico. Carlo Riva amò a tal punto la Plancia che, dopo aver venduto il cantiere, la prese in affitto e continuò a utilizzarla come suo ufficio per quasi 10 anni.

 

Il cortometraggio esalta le meraviglie di questo spazio magico e la storia leggendaria dell’intero cantiere. Soggetto e regia sono firmati da Leopoldo Caggiano. Il cineasta, già più volte premiato a Cortinametraggio, racconta il viaggio di un giovane film maker, interpretato dall’attore Gabriele Stella, alla ricerca del segreto, dell’essenza, del mito Riva. Dopo un illuminante giro tra le barche in costruzione e il colloquio in Plancia con un enigmatico Giorgio Marchesi, nel ruolo del direttore di cantiere, il giovane creativo intuirà il potere ammaliante delle imbarcazioni più famose del mondo. Il finale, suggestivo e sorprendente, è un tocco di classe che fa palpitare il cuore ed evoca la forza struggente mito Riva.  

 

Intensa e misurata l’interpretazione di tutti gli attori: al fianco di Giorgio Marchesi e Gabriele Stella, anche Elettra Mallaby e Claudia Gambino. “The Master Bridge (La Plancia)” è prodotto da Reef Comunicazione di Maddalena Mayneri. 

 

A circa 2 anni dalla scomparsa dell’Ingegner Carlo Riva, il più grande creatore di barche dell’era moderna, alla memoria del quale l’opera è dedicata, il corto celebra l’essenza dell’artigianato made in Italy, dell’eccellenza e dell’attenzione ai dettagli.

Imprenditorialità, sapienza artigianale, tecnologie all'avanguardia e design innovativo sono infatti ancora i tratti caratterizzanti del brand, valorizzati da Ferretti Group e magistralmente descritti nel cortometraggio.

Sono gli stessi elementi distintivi che nel corso degli anni hanno consolidato il legame tra Riva e il cinema, conquistando attori internazionali come Anita Ekberg, che acquistò un Tritone, o Elisabeth Taylor e Richard Burton, che utilizzavano un Junior come tender del loro yacht. E Brigitte Bardot, fotografata bella, ribelle e libera in Costa Azzurra sul suo Florida, o Sean Connery, a cui appartenne lo storico modello Rudy, e ancora Sofia Loren e George Clooney. Queste e molte altre le star che hanno scelto i modelli della flotta Riva, simbolo di eleganza essenziale e icona di stile senza tempo.

 


19/04/2019 16:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Caorle: parte domenica la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini

La regata, valida per il Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0, vedrà al via 32 imbarcazioni provenienti da Italia, Austria, Germania, Slovenia e Croazia, con ben 22 iscritti nella storica categoria 500x2

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Cambusa - La ricetta di Gianfranco Vissani: crudo misto di mare

Accostamenti arditi per il crudo di pesce proposto dal grande Chef Gianfranco Vissani. Però poi dal piatto scaturisce una sorprendente armonia di sapori che lascia stupefatti

Al Benetti Spectre il World Superyacht Awards

Simbolo dell’eccellenza del Made in Italy e progetto unico e inimitabile, M/Y “Spectre”, mega yacht di 69 metri, ancora una volta sul gradino più alto del podio, si aggiudica il World Superyacht Awards

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci