lunedí, 27 giugno 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    iqfoil    mondiale orc    52 super series    optimist    vela paralimpica    assarmatori   

ESTE 24

Ricca D’Este 37 vince anche la Riva di Traiano Sailing Cup

ricca 8217 este 37 vince anche la riva di traiano sailing cup
Roberto Imbastaro

Due giorni di vento leggerissimo intorno ai 5 nodi, vento da mare, tra i 220° e 280°, instabile di direzione che ha messo a dura prova il Comitato di Regata che ha dovuto cambiare spesso le boe e l’allineamento dello start.  Queste condizioni hanno impegnato tutti, anche gli equipaggi più rodati che hanno avuto difficoltà nel gestire l’instabilità del vento. La prospettiva poteva cambiare in qualsiasi momento, ed i risultati altalenanti di questa due giorni rispecchiano propria questa situazione meteorologica. Belle regate comunque, molta concentrazione da parte di tutti, anche se alla fine è mancata l’ultima prova per limite di tempo. RiDeCoSì Estaban di Stefano Fusco ha dato del filo da torcer al vincitore, Marco Flemma su Ricca D’Este37, che ha dimostrato nel lato di poppa di avere sempre uno spunto migliore. La Rdt Sailing Academy quest’anno ha la consapevolezza di avere degli equipaggi decisamente in forma. La Poderosa 1.0 e La Poderosa 2.0 hanno messo in campo una solidità importante, ingresso nelle top5 di Milù 4 di Andrea Pietrolucci ed il suo ottimo equipaggio coadiuvato da Gigi Ravioli. Caldo estivo che ha caratterizzato anche il dispendio energetico di una flotta, che da gennaio, ha già messo in acqua sette tappe molto combattute e ricche di spunti agonistici. 

Marco Flemma - Ricca D’Este 37: “ Siamo Felici di questo risultato, a conferma del nostro stato di forma nel Circuito Nazionale che ci vede in testa alla classifica generale. Purtroppo non siamo stati in grado di mettere a segno l’obbiettivo del campionato italiano, arrivando un pò sottotono, ma qui a Riva di Traiano abbiamo ripreso il passo giusto. In questa due giorni ci siamo avvicendati in testa alle regate, belle e combattute, sopratutto molto tecniche per via delle condizioni di vento leggero, un vero nemico  per tattici e timonieri.”

Stefano Fusco - RiDeCoSì Esteban: “Siamo molto soddisfatti del risultato, visto il livello della classe quest’anno. Siamo contenti delle perfomances della nostra barca, siamo stati spesso davanti, nella bolina abbiamo una buona velocità. Fa parte del gioco anche qualche situazione meno facile da gestire ma siamo contenti del risultato. Siamo carichi e pronti per la ripresa del circuito a fine estate.”

Alessandro M. Rinaldi, Presidente della Classe Este24: “Con questa 7ª tappa chiudiamo il ciclo di regate della prima parte dell’anno che ci ha visto impegnati in ben 33 prove con oltre 200 miglia di acqua passata sotto i nostri Este24. Una gran bella soddisfazione per tutti gli equipaggi, per i nuovi ragazzi che si sono affacciati e per il lavoro eccezionale del direttivo con il segretario della Classe Paolo Brinati e con il CNGM sempre presente ed attivo.”

 


01/06/2021 16:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Presentato a Venezia il IX Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna

Oggi nella Sala Grande della Giunta di Ca’ Farsetti, sede del Comune di Venezia, è stata presentato il IX Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna Coppa BNL-BNP Paribas Wealth Management

iQFOiL, Mondiale Torbole: domani il gran finale

Sulle acque del Garda Trentino altre tre prove, 18 in tutto; anche oggi nel pomeriggio non si è disputata la seconda sessione di gare a causa di un’allerta meteo per un temporale che sembrava arrivasse sull’alto Garda

Vele d'Epoca a Napoli: domani ore 9.30 al Circolo Savoia la cerimonia dell'alzabandiera

Domani alle ore 9.30 al Reale Yacht Club Canottieri Savoia, con la cerimonia dell'alzabandiera verrà ufficialmente aperta l'edizione 2022 di "Le Vele d'Epoca a Napoli", evento velico in programma nel golfo di Napoli fino a domenica 26

Il Rolex TP52 World Championship inizia sotto il segno di Quantum

Aperte le danze del Rolex TP52 World Championship con due regate alquanto atipiche per Cascais. Quantum si mette già sul piedistallo con due regate di consistenza. Alegre e Sled sono i ruggiti di giornata

Donata alla Marina Militare la vela d’epoca “Sorella” del 1858, diventa la veterana della flotta

Oggi presso la Scuola Navale Militare Francesco Morosini di Venezia, è avvenuta la cerimonia di donazione alla Marina Militare Italiana, da parte dell’industriale padovano Renato Pirota, dell’imbarcazione a vela Sorella, varata in Inghilterra nel 1858

Al via a Porto Cervo il Mondiale ORC con 69 barche da 16 nazioni

Con la Practice race seguita dallo Skipper briefing e dal tradizionale Welcome cocktail sulla terrazza dello YCCS, si apre ufficialmente oggi il Campionato del Mondo ORC, dedicato alla vela d’altura

52 Super Series: a Cascais Quantum difende la sua leadership

Sorpresa Vayu della famiglia Whitcraft che con un quarto e secondo posto balza dietro Quantum davanti a Platoon. Sled e Alegre vincono una manche a testa ma non concretizzano l’altra metà della giornata

Al Rolex TP52 World Championship Quantum Racing va dritto come un treno

A Cascais solo Platoon e Vayu riescono a tenere il passo degli statunitensi

Torbole: il Mondiale Formula Foil va a Nicolas Goyard e Sofia Renna

A Torbole, sul Garda Trentino, dopo 19 prove si è concluso il mondiale Formula Foil, organizzato dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con la classe Internazionale IWA, Federazione Italiana Vela e Consorzio Garda Trentino Vela

Al Circolo Vela Torbole e alla Fraglia Vela Riva i Trofei Optimist d'Argento juniores e cadetti

Belle regate per i 250 timonieri presenti a Torbole per la 47^ edizione del Trofeo Optimist d’Argento. Ginevra Rovaglia e Lorenzo Ghirotti i vincitori assoluti di categoria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci