venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

RC44

RC44 Porto Cervo Cup: Katusha si porta al comando

rc44 porto cervo cup katusha si porta al comando
redazione

Il secondo giorno della RC44 Porto Cervo Cup, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, ha visto lo svolgimento di tre prove con vento di Maestrale tra i 10 e gli oltre 20 nodi, reso instabile e in rotazione verso ovest dai "groppi temporaleschi" che hanno interessato sia l'entroterra che il campo di regata. Al comando Katusha su Cereef e Peninsula Petroleum.
Non si è visto un team in particolare evidenza durante la giornata, ogni prova ha avuto un differente vincitore e sono stati molti i cambi di posizione nel corso delle tre regate. Le barche che si sono aggiudicate il miglior risultato parziale sono state rispettivamente Cereef, Katusha e Aqua, le quali hanno tuttavia realizzato punteggi più alti nelle altre prove, uniformando così la classifica.Dopo la seconda regata erano ben tre gli yacht al comando a pari punti: Katusha, Cereef e Peninsula Petroleum. Ma nella prova finale solo Katusha (Novoselov/Horton) ha limitato i danni con un quarto posto che le ha consentito di portarsi al comando della classifica provvisoria con due punti di vantaggio sul secondo Cereef (Lah/Stead). Team Aqua, in questa occasione timonata dal tre volte campione mondiale Farr 40, Jim Richardson con Cameron Appleton alla tattica, ha vinto l'ultima prova totalizzando il secondo miglior punteggio odierno con 3-7-1 che la portano a risalire in classifica.
Nika, (Prosikhin/Pepper), sembrava lanciata verso un bel risultato dopo il 2-2 iniziale, ma ha sprecato tutto chiudendo al nono posto la terza prova. La barca leader della prima giornata, Peninsula Petroleum (Von Appen/Vascotto) è invece scivolata in terza posizione a causa di una penalità rimediata nella bagarre al gate di poppa della prima regata e per una partenza anticipata nella terza. Tuttavia il team ha reagito bene, sempre in costante recupero e si trova a soli tre punti dal leader provvisorio.
Matteo Auguadro, prodiere su Ceeref: "Nella prima regata abbiamo fatto un gran recupero, soprattutto nei lati di poppa, quando da settimi siamo andati a vincere. Nelle altre due prove, viceversa, siamo invece scesi nelle retrovie dopo due buoni avvii. Oggi avremo lasciato per strada circa sei punti, ma anche gli altri hanno qualche rimpianto".


30/06/2017 19:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci