mercoledí, 28 settembre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    enit    52 super series    j24    sport    salone nautico di genova    meteor    press    windsurf    kite    yacht club adriaco    double mixed    campionati invernali    rs21    attualità    confindustria nautica    151 miglia    chioggiavela   

ARGENTARIO SAILING WEEK

Porto Santo Stefano pronto per il XXI Argentario Sailing Week

porto santo stefano pronto per il xxi argentario sailing week
redazione

Porto Santo Stefano, 13 Giugno 2022: dopo due anni di pausa forzata, torna a Porto Santo Stefano l’appuntamento internazionale per gli yacht a vela classici e d'epoca. Organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario, la 21ma edizione dell’Argentario Sailing Week si svolgerà da mercoledì 15 a domenica 19 giugno 2022.
 
Sono ben 36 le imbarcazioni iscritte provenienti da 8 nazioni, 14 delle quali partecipano per la prima volta. Per gli appassionati di vela e per il pubblico si tratta di un’occasione immancabile per poter ammirare da vicino 117 anni di storia della vela. Per la grande “famiglia” degli equipaggi, i quattro giorni di regate rappresentano l’opportunità di tornare a sfidarsi in mare con il Giglio, Montecristo e Talamone a fare da sfondo alle Regine del Mare, per poi ritrovarsi a terra a condividere momenti conviviali. Per Porto Santo Stefano e per tutto il territorio dell’area, l’Argentario Sailing Week rappresenta un momento fondamentale nella ripartenza delle attività turistico-ricettive, grazie all’afflusso di oltre 1.000 presenze, molte delle quali da paesi esteri.
Come di consueto le imbarcazioni saranno ormeggiate alla Pilarella l’antico porto di Porto S. Stefano, dove turisti e appassionati potranno ammirare le Regine del Mare ormeggiate direttamente sulla passeggiata del molo.
 
Benvenute debuttanti!
Per la prima volta all’ Argentario Sailing Week nella classe Vintage sarà possibile ammirare la splendida Scud di Patrizio Bertelli, disegnata da Herreshoff nel 1903, appena completamente restaurata e con il fuoriclasse brasiliano Torben Grael alla tattica; Recluta, disegnata da German Frers nel 1944 con a bordo l’intera famiglia Frers, Sumurun chiamata così in onore di una danzatrice orientale (William Fife William III–1914); La Spina, il primo 12 m S.I. italiano (numero velico I1) disegnata da Vincenzo Baglietto e varata nel 1929.
I classici vedono il debutto di Artica II della Marina Militare Italiana (1956–Illingworth & Laurent); Grifone della Marina Militare, sulla quale in passato ha regatato anche l’Ammiraglio ed eroe della vela Agostino Straulino (1963); Crivizza disegnata da Alan Buchanan (1966).
Nella classe Swan, partecipano per la prima volta all’Argentario Sailing Week 2022 Dream (1976), Outrageous (1979) e Tikka III (1970), tutte disegnate da Sparkman & Stevens.
Sono tre anche le concorrenti nella classe Spirit of Tradition, gli yacht che per la prima volta regateranno nelle acque dell’Argentario: Albelimar III, disegnata da Carlo Sciarrelli nel 1977, Midva, armata da David Besana (Ron Holland – 1982) e Golfo Mistico varata nel 2020, disegnata da Giovanni Ceccarelli e commissionata dall’armatore Aldo Ferruzzi.
 
Le fedelissime:
Nella classe Vintage, tornano a regatare nel Golfo dell'Argentario: Argyll (1948 - Sparkman & Stephens), Barbara (1923 - Charles Nicholson), Chinook (1916 - Herreshoff), Chips (1913 - Burgess W. Starling), Comet (1946 - Sparkman & Stevens), Hallowe’en (1926 – William Fife III), Manitou (1937 - Sparkman & Stephens), Marga (1910 - Liljiegren), Olympian (1913 - Gardner), Rowdy (1916 - Herreschoff), Skylark of 1937 (1937 - Sparkman & Stevens), Stormy Weather of Cowes (1934 - Sparkman & Stephens) e Varuna (1939 - Sparkman & Stevens).
Nella categoria dei Classici immancabile la presenza de Il Moro di Venezia I (1975 – German Frers), Eloisa (1970 -Beconcini), Galahad (1962 – Morgan), Jo-IR II (Valdettaro - 1972) e Voscià (1959-Sparkman & Stevens). Ojalà II (1973 – Sparkman & Stephens) regaterà invece in classe Swan. Di ritorno nella classe Spirit of Tradition, Hanni II (2013 - Hoek), Tintagel (1994 – Hoek Design) e Toi e Moi (2018 – Dykstra).
Per l’edizione 2022, la flotta dell'Argentario Sailing Week sarà suddivisa in cinque categorie: Vintage (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1950), Classici (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1976), Spirit of Tradition, e anche S&S Swan appartenenti alla S&S Swan Association.
Ritornano a Porto Santo Stefano nella classe Spirit of Tradition, Hanni II (2013-Hoek), Tintagel (1994 – Hoek Design) e Toi e Moi (2018 – Dykstra).
Per l’edizione 2022, la flotta dell'Argentario Sailing Week -sarà suddivisa in cinque categorie: Vintage (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1950), Classici (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1976), Spirit of Tradition, e anche S&S Swan appartenenti alla S&S Swan Association.
 
Dopo aver finalizzato le iscrizioni, mercoledì sera presso la sede dello Yacht Club Santo Stefano si terrà il cocktail di benvenuto per gli equipaggi e armatori. La prima regata è in programma per giovedì 16 giugno, al termine della cerimonia di benvenuto e dello skipper briefing presso il Municipio di Monte Argentario. Venerdì sera, la Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano ospiterà equipaggi ed armatori per una cena con vista mozzafiato sul Golfo dell’Argentario. Il programma prevede lo svolgimento una regata al giorno fino a domenica inclusa, giorno in cui alle 18.00 si svolgerà la cerimonia di premiazione presso il Villaggio Regate.
 
L'Argentario Sailing Week 2022 è organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Comune di Monte Argentario e della Marina Militare. Oltre a patrocinare l’evento, il Comune di Monte Argentario contribuisce all’evento anche economicamente.
 
Gli sponsor della 21ma edizione dell’Argentario Sailing Week sono: Engel & Völkers Castiglione della Pescaia e Toscano Collezioni srl. I partner tecnici che affiancano l’organizzazione sono: Verdissimo, Iacobelli Liquori, Podere 414 e il Consorzio LaMMA per le previsioni meteo.
La banchina di ormeggio è in concessione alla Società Porto Turistico Domiziano spa.
La storia dell’Argentario Sailing Week inizia nel 1992 quando un gruppo di Soci dello YCSS organizza una regata per imbarcazioni classiche denominata Le Vele d’Argento. Con il passare degli anni il numero di imbarcazioni iscritte è andato aumentando e dal 1999 la manifestazione si chiama Argentario Sailing Week.
Il Programma in dettaglio:
Mercoledì 15 giugno: finalizzazione delle iscrizioni. La sera presso la sede dello Yacht Club Santo Stefano si terrà il cocktail di benvenuto per gli equipaggi e armatori.
Giovedì 16 giugno alle ore 8,30, presso il Municipio, si svolgeranno la cerimonia di benvenuto e lo skipper briefing.  A seguire la prima regata in programma e al ritorno in banchina party presso il villaggio regate
Venerdì 17 giugno: ore 10.00 skipper briefing, a seguire regate. La sera, a partire dalle 20, gli equipaggi saranno ospiti dello Yacht Club Santo Stefano per una cena presso la Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano.
Sabato 18 giugno: ore 9.00 skipper briefing, a seguire regate. Al termine della giornata birra party presso il Villaggio Regate.
Domenica 19 giugno: ore 9.00 skipper briefing, a seguire regate. Alle ore 18.00 si svolgerà la cerimonia di premiazione presso il Villaggio Regate.


13/06/2022 17:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

ASD Liberi nel Vento: fantastica giornata di vela per il Trofeo Sollini

Sole e venti deboli da sud-ovest hanno fatto da cornice ad un'altra splendida giornata organizzata dalla Liberi nel Vento

Ad Anemos la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago/Trieste

Take Five Jr e Mecube i vincitori ORC della Settimana Velica Internazionale. Anemos firma la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago

Salone Nautico: presentati gli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Si è svolta oggi presso la Sala stampa del 62°Salone Nautico Internazionale di Genova la presentazione degli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Inaugurato il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova

Si è aperto ufficialmente oggi 22 settembre il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova, organizzato da Confindustria Nautica, salutato da una importantissima rappresentanza di autorità del Governo, del Parlamento e dei territori

Mondiale Melges: Brontolo (20) e Pippa (32) i leader prima dell'ultima giornata

Solo una prova separa i leader delle rispettive flotte Melges 20 e Melges 32 dal titolo di Campione del Mondo ma i verdetti sono ancora tutti da scrivere con una sola prova ancora da disputare domani

Genova: parte domani 22/9 il 62° Salone Nautico Internazionale

Il convegno inaugurale "Industria Nautica: crescere in Italia, conquistare il mondo" traccia la rotta dell'eccellenza

Le vele d’epoca tornano in Versilia per il XVII Raduno Vele Storiche Viareggio

Sono oltre 40 le imbarcazioni d’epoca e storiche già iscritte al XVII Raduno Vele Storiche Viareggio, organizzato dal 13 al 16 ottobre 2022 dall’omonima associazione e dal Club Nautico Versilia

Puntaldia, Mondiale Melges: i campioni sono Brontolo (20) e Pippa (32)

Il norvegese Lasse Petterson con Gabriele Benussi alla tattica nella classe Melges 32 e l’italiano Brontolo di Filippo Pacinotti (affiancato dallo statunitense Taylor Canfield) nella classe Melges 20 sono i nuovi Campioni del Mondo 2022

Anywave Safilens, tutti gli appuntamenti autunnali

Anywave Safilens del Sistiana Sailing Team torna in acqua dopo un importante refitting, pronto per una stagione autunnale più che mai fitta di impegni e appuntamenti

Salone Genova: premiazione del Design Innovation Award

Si è svolta ieri sera, nell’ambito del Gala Dinner del 62°Salone Nautico Internazionale di Genova, la premiazione del Design Innovation Award, il premio istituito da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici per sostenere l’eccellenza della nautica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci