mercoledí, 18 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    barche d'epoca    press    aziende    este 24    regate    windsurf    vele d'epoca    roma giraglia    circoli velici    gc32    j24    cico 2019    melges 20   

MAXI

Porto Cervo: una flotta imponente per la Loro Piana Superyacht Regatta

porto cervo una flotta imponente per la loro piana superyacht regatta
redazione

La dodicesima edizione della Loro Piana Superyacht Regatta, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda con il Title Sponsor Loro Piana, in programma a Porto Cervo dal 3 all'8 giugno, si preannuncia più vitale e competitiva che mai con 24 imbarcazioni a oggi pre-iscritte. Gli armatori che desiderassero unirsi alla flotta, anche per la sola parte Rendez-vous senza partecipare alle regate, avranno tempo per iscriversi fino al 2 maggio.

Sono due le principali novità per l'edizione 2019: la maggior durata dell'evento, un giorno in più per permettere eventuali recuperi, e la possibilità di partecipare per i multiscafi sopra i 50 piedi.

Sono al momento tre i multiscafi iscritti, Ad Maiora, Dragon e R-Six che regateranno nella categoria loro dedicata, ai quali potrebbero aggiungersi altri multiscafi.

Lo yacht più lungo iscritto è Q, costruito da Alloy Yachts su progetto di Ed Dubois, lungo 51.70 metri. Neanche due metri meno, 49.80 per l'esattezza, per il Perini Navi Silencio, che ritorna in Costa Smeralda dopo la vittoria nella sua classe alla Perini Navi Cup del 2018. Altro vincitore a tornare, il Baltic 130' del socio YCCS Pier Luigi Loro Piana, My Song, vittorioso alla scorsa edizione della Loro Piana Superyacht e recentemente proclamato Barca dell'Anno nell'ambito del Premio Velista dell'Anno della Federazione Italiana Vela.
Torna a Porto Cervo il Southern Wind Rendezvous and Trophy, alla sua 14ma edizione, con una nutrita flotta di 10 yacht al momento preiscritti. Avverrà in giugno sulle banchine di Porto Cervo il debutto di Kiboko Tres il secondo esemplare del nuovo 105 piedi, varato a ottobre 2018 e giunto in Mediterraneo dopo il trasferimento transatlantico da Città del Capo dove è stato costruito. Debutto in regata anche per il SW-RP90 All Smoke, disegnato da Reichel/Pugh e Nauta Design. Il SW102 Seawave, detentore del Trofeo, "combatterà" per mantenere il suo primato mentre il SW82 Grande Orazio del socio YCCS Massimiliano Florio, verrà sfidato ad armi pari dalla sistership Ammonite, che rientrerà dal sud est asiatico per l'occasione.

Una nuova coppa verrà consegnata personalmente da Pier Luigi Loro Piana, intitolata alla memoria dell'ingegner Willy Persico, socio dello YCCS e padre di tutti i Southern Wind.

Tra gli yacht habituè di Porto Cervo, non mancheranno in questa occasione il Wallycento Magic Carpet 3 di Sir Lindsay Owen Jones, il Wally 106' Open Season di Thomas Bscher e il Wally 94' Magic Blue di Antonio Cacace. Armatori tutti soci dello YCCS, così come lo sono Paola e Salvatore Trifirò, armatori del pluripremiato Ribelle, innovativo progetto di Malcom McKeon, anch'esso pronto a dar battaglia alla Loro Piana Superyacht Regatta.

Non solo regate però, una volta giunti a terra gli armatori e i loro equipaggi potranno come sempre godere del ricco programma sociale.

 


26/03/2019 13:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Voce del Mare, un film di Fabio Dipinto sul rapporto tra l’uomo e il mare

La Voce del Mare - da un’idea di Marco Simeoni, regia di Fabio Dipinto è un film documentario (Italia, 83’) che intende raccontare, da diverse angolazioni e punti di vista, le emozioni universali e il rapporto che l’uomo ha instaurato con il mare

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Melges 20: il titolo europeo va a Brontolo di Filippo Pacinotti

Un risultato conquistato con pieno merito e con una prova di anticipo dopo una battaglia durissima con il campione uscente (e numero 1 della ranking mondiale) Russian Bogatyrs di Igor Rytov a cui va la medaglia d’argento

Alinghi primo leader della GC32 Riva Cup

Nelle cinque prove odierne, corse con un'Ora dagli 8 ai 13 nodi, il team svizzero non si è mai piazzato peggio di terzo e, ha concluso in testa con quattro punti di vantaggio sugli austriaci di Red Bull Sailing Team

Europeo Melges 20: il leader è Nika di Vladimir Prosikhin

In vetta alla graduatoria generale c'è il veterano russo Nika di Vladimir Prosikhin con lo statunitense Morgan Reeser alla tattica. Al secondo posto il connazionale e detentore del titolo europeo Russian Bogatyrs di Igor Rytov

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

La Fiv premia le "sue" medaglie olimpiche

Alessandra Sensini:"Le medaglie sono tanta fatica e sacrificio, allenamento intenso per tutto il quadriennio"

Desenzano: concluso con la vittoria di Leno2 il XII Campionato Provinciale per velisti diversamente abili

Con la vittoria della Squadra Leno 2 della Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno formata da Lucrezia Bertoletti, Ravinder Singh e dall’educatrice Emanuela Mombelli, si è conclusa XII edizione del Campionato Provinciale per velisti diversamente abil

Malcesine: Brontolo di Filippo Pacinotti al comando nell'Europeo Melges 20

Il day 2 del Campionato Europeo Melges 20 di Malcesine è una giornata da incorniciare per l'equipaggio di Brontolo Racing guidato dall'armatore anconetano Filippo Pacinotti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci