domenica, 25 gennaio 2015

ISAF

Perth 2011: ottimo l'avvio degli italiani nel Mondiale Isaf

perth 2011 ottimo avvio degli italiani nel mondiale isaf
redazione

VELA, 5 dicembre - Buone notizie dall'Australia per i colori azzurri. Gli atleti italiani impegnati a Perth nel Campionato Mondiale ISAF 2011 hanno iniziato con il piede giusto.
Nella prima giornata che ha visto scendere in acqua le classi RS:X femminile, Laser Radial, Finn e 470 maschile sono da segnalare le buonissime prove di Laura Linares e Flavia Tartaglini nella tavola a vela e degli uomini della classe 470 Zandonà - Zucchetti e Sivitz Kosuta - Farneti. Bene anche Baldassari e Poggi nel Finn.

RS:X femminile (2 prove disputate)
Grande partenza di Laura Linares (CV Marina Militare) che nelle due prime prove in programma raccoglie un 5° e un 1° posto ed è terza assoluta della parziale. Nella prima regata la siciliana gira la prima boa in 13ª posizione per poi iniziare la rimonta che la porta fino al 5° posto sul traguardo. Nella seconda prova parte molto bene e al primo passaggio in boa è seconda dietro alla cinese Hueng. Alla seconda boa la Linares passa a condurre e mantiene il primo posto sino alla fine. Molto bene anche Flavia Tartaglini (SV Guardia di Finanza) che conquista un ottimo 2° e un 8° posto di giornata. La velista romana con i due risultati occupa la 6ª posizione in classifica con 10 punti.

Alessandra Sensini (CC Aniene) che ha concluso la giornata con un 11° e un 15° posto occupa il 24° posto della parziale con 27 punti, mentre Veronica Fanciulli (LNI Civitavecchia) con un 25° e un 15° è 35ª con 35 punti.

Le prime due posizioni della generale sono occupate dalla Korzits (ISR) e dalla Shaw (GBR) entrambe con 5 punti.

470 maschile (2 prove disputate)
Molto bravi anche i due equipaggi della classe 470 maschile Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) - Pietro Zucchetti (SV Guardia di Finanza) e Simon Sivitz Kosuta - Jas Farneti (YC Cupa).
Zandonà - Zucchetti tagliano il traguardo della prima prova in ottava posizione e concludono la seconda al terzo posto. Con 11 punti totali sono al 6º posto della generale.
Sivitz Kosuta - Farneti, l'altro equipaggio azzurro impegnato in questa classe, ha raccolto un 6° e un 11° e grazie a questi due risultati si trovano al 14° posto della parziale con 17 punti.

Al vertice della classifica ci sono i finlandesi Lindgren - Lindgren con 3 punti, seguiti dai britannici Patience - Bithell con 6 e dai giapponesi Matsunaga - Imamura con 7.

Finn (2 prove disputate)
Giornata positiva anche per i due atleti della sezione Vela della Guardia di Finanza Filippo Baldassari e Giorgio Poggi in gara tra i Finn.
Per entrambi due buone regate tenendo conto anche del calibro degli avversari in acqua. Baldassari ha chiuso con un 13° e un 9° posto mentre Poggi con un 6° e un 17°. In classifica, il primo occupa la 23ª posizione con 22 punti mentre il secondo è 24° con 23 punti.

Ainsle (GBR) è il leader con 2 punti, secondo Trujllo con 4 e terzo Railey (USA) con 7.

Laser Radial (2 prove disputate)
Esordio poco felice per le ragazze iscritte in classe Laser Radial Francesca Clapcich (SV Aeronautica Militare), Laura Cosentino (YC Cortina d'Ampezzo) e Laura Marimon Giovannetti (AV Bracciano). Tutte e tre sono attardate in graduatoria: 58 punti e 58° posto per la Clapcich (oggi 37-21), la Cosentino (35-38) è 75ª con 73 punti mentre la Marimon Giovannetti (44-49) è 96ª con 93 punti.

Al primo posto la belga van Hacker con 2 punti seguita dalla ceca Fenclova con 4 e dall'olandese Bouwmeester con 5.



06/12/2011 10.48.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Napoli: vincono Scugnizza e Mary Poppins

Tanta pioggia, raffiche di vento e scarsa visibilità: queste le difficili condizioni meteo di oggi nel Golfo di Napoli - ©Francesco Rastrelli/Bluepassion

Volvo Ocean Race: incubo Malacca

Come da previsione l'attraversamento del canale fra Sumatra e la Malesia si sta rivelando un vero incubo per i sei team impegnati nella terza tappa della Volvo Ocean Race

Volvo Ocean Race: Dongfeng è entrato nello stretto di Malacca

L'equipaggio franco/cinese di Dongfeng Race Team ha doppiato l'isola di Pulau Weh, “porta d'ingresso” dello stretto di Malacca

Ucina: momento complesso ma siamo operativi

Il Presidente vicario Lamberto Tacoli conferma la volontà di tenere alta l’attenzione sull’Industria Nautica Italiana. Si lavora intensamente per la prossima edizione del Salone Nautico, che sarà presentata a Dusseldorf lunedì

Tre Golfi: partenza fissata alla mezzanotte dell'8 maggio

Fissato l’appuntamento con la 61 edizione della Regata dei Tre Golfi, a mezzanotte dell’8 maggio la linea di partenza, come tradizione sarà illuminata a giorno dalle fotoelettriche - ph. Rastrelli

Invernale Riva di Traiano: anche con poco vento c’è “Euforia”

In classe Regata, Ars Una rientra agguerritissima dopo tre turni di stop ma viene beffata dal calo del vento. La classe Crociera riesce a concludere e vede la vittoria del Dufour 40 Euforia

Key West Race Week: Calvi Network subito competitivo

Un veloce Calvi Network rallentato un OCSQuella che si è da poco conclusa è stata una giornata molto lunga per Calvi Network (oggi OCS-4), impegnato in Florida tra le boe della Quantum Key West Race Week assieme ad altri cinquantatre J/70

Primazona Winter Contest: brillano gli atleti dello YCI

Va in archivio a Genova il primo week end del 15° Primazona Winter Contest, organizzato dai circoli velici del capoluogo ligure con il coordinamento della I-Zona FIV

Alce Nero attraversa l’oceano con l’Extreme Sail Academy sulla Discovery Route

È fissata per il 25 gennaio la partenza dell’iniziativa sportiva di cui Alce Nero è partner: in barca a vela da Cadiz, in Spagna, con destinazione San Salvador, Bahamas, seguendo la rotta che fu di Cristoforo Colombo

Audi Melges 20: conclusa a Montecarlo la St. Petersburg Yacht Club Cup

E' Monaco Racing Fleet di Guido Miani il primo equipaggio a salire sul gradino più alto del podio nella classe Audi Melges 20 che ha aperto la sua stagione 2015 con la St. Petersburg Yacht Club Cup