giovedí, 26 aprile 2018

MONDIALI

U13 Coutts tiene la testa del Mondiale tallonato da Reyero

u13 coutts tiene la testa del mondiale tallonato da reyero
redazione

Dopo un giorno di pausa, sono riprese con grande entusiasmo le prove per il mondiale. Si continua nella lotta agonistica Italia contro Nuova Zelanda ma a lottare per i primi posti ci sono anche Giappone e Spagna. Si distanziano Francia e Australia. Nella prima posizione per la categoria U17 si conferma il neozelandese Sean Herbert, inseguito dalla giapponese Lisa Nukui che nelle prove di ieri riesce a fare meglio dell'italiano Giorgio Bona che non molla la presa e resta vicinissimo alla seconda piazza, sicuro nella sua terza posizione. Negli U13 continua il dominio Coutts che dovrà guardarsi le spalle nell'ultima tornata di prove dal sempre più vicino Pol Font Reyero, spagnolo distante solo due punti. Il terzo piazzamento va alla prima femmina australiana Jenna Everett. In quarta posizione l'italiano della Fraglia Vela Malcesine Zeno Valerio Marchesini.
Si tratta del quinto giorno di mondiale «O’Pen Bic al Circolo Vela Arco» nelle acque del nord del lago di Garda in cui domina l'Ora del Garda, il vento tipico che si propaga con forza in tutto il lago e nelle valle limitrofi, ideale per la navigazione. Sono 187 i giovanissimi atleti in gara, per 13 nazioni coinvolte nella prestigiosa competizione, Italia compresa. In palio c'è titolo di campione del mondo di «O’Pen Bic 2017». 
Per gli U17 nelle prime dieci posizioni oltre alla Nuova Zelanda e all'Italia forte è la presenza di americani e australiani. La terza posizione di Bona e la nona di Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), se confermate anche nella giornata conclusiva, non potranno che essere motivo di orgoglio per l'Italia. 
Impeccabile in questi giorni l'organizzazione del Circolo Vela Arco che ha saputo gestire in modo egregio una fitta e complicata sequenza di partenze. Dieci prove per più batterie il tutto senza intoppi o incroci di sorta che avrebbero inficiato la correttezza delle procedure di arrivo. L'efficientissima organizzazione del Circolo arcense è sostenuta dalla Federazione Italiana Vela (Fiv), dalla World Sailing e da numerosi sponsor tra cui Rigoni di Asiago. Questo mondiale rappresenta un passo importante per la classe O’Pen Bic che sempre più negli ultimi anni sta ottenendo grande successo e riscontro a livello internazionale.


04/08/2017 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci