venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

MONDIALI

U13 Coutts tiene la testa del Mondiale tallonato da Reyero

u13 coutts tiene la testa del mondiale tallonato da reyero
redazione

Dopo un giorno di pausa, sono riprese con grande entusiasmo le prove per il mondiale. Si continua nella lotta agonistica Italia contro Nuova Zelanda ma a lottare per i primi posti ci sono anche Giappone e Spagna. Si distanziano Francia e Australia. Nella prima posizione per la categoria U17 si conferma il neozelandese Sean Herbert, inseguito dalla giapponese Lisa Nukui che nelle prove di ieri riesce a fare meglio dell'italiano Giorgio Bona che non molla la presa e resta vicinissimo alla seconda piazza, sicuro nella sua terza posizione. Negli U13 continua il dominio Coutts che dovrà guardarsi le spalle nell'ultima tornata di prove dal sempre più vicino Pol Font Reyero, spagnolo distante solo due punti. Il terzo piazzamento va alla prima femmina australiana Jenna Everett. In quarta posizione l'italiano della Fraglia Vela Malcesine Zeno Valerio Marchesini.
Si tratta del quinto giorno di mondiale «O’Pen Bic al Circolo Vela Arco» nelle acque del nord del lago di Garda in cui domina l'Ora del Garda, il vento tipico che si propaga con forza in tutto il lago e nelle valle limitrofi, ideale per la navigazione. Sono 187 i giovanissimi atleti in gara, per 13 nazioni coinvolte nella prestigiosa competizione, Italia compresa. In palio c'è titolo di campione del mondo di «O’Pen Bic 2017». 
Per gli U17 nelle prime dieci posizioni oltre alla Nuova Zelanda e all'Italia forte è la presenza di americani e australiani. La terza posizione di Bona e la nona di Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), se confermate anche nella giornata conclusiva, non potranno che essere motivo di orgoglio per l'Italia. 
Impeccabile in questi giorni l'organizzazione del Circolo Vela Arco che ha saputo gestire in modo egregio una fitta e complicata sequenza di partenze. Dieci prove per più batterie il tutto senza intoppi o incroci di sorta che avrebbero inficiato la correttezza delle procedure di arrivo. L'efficientissima organizzazione del Circolo arcense è sostenuta dalla Federazione Italiana Vela (Fiv), dalla World Sailing e da numerosi sponsor tra cui Rigoni di Asiago. Questo mondiale rappresenta un passo importante per la classe O’Pen Bic che sempre più negli ultimi anni sta ottenendo grande successo e riscontro a livello internazionale.


04/08/2017 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci