domenica, 22 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    volvo ocean race    regate    calvi network    melges 20    fraglia vela    cnsm    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    marina di varazze    superyacht   

MONDIALI

Seconda giornata per i Mondiali Giovanili di Auckland

seconda giornata per mondiali giovanili di auckland
redazione

Dopo il vento forte della giornata d’esordio, oggi ad Auckland, in Nuova Zelanda, le condizioni meteo sono state decisamente differenti nel secondo giorno degli AON Youth Worlds, i Mondiali Giovanili della vela Under 19 che stanno riunendo agli antipodi un totale di 389 giovani velisti provenienti da 65 Nazioni.
Le nove flotte sono scese in acqua con una brezza leggera e molto incostante, intorno ai 4-6 nodi, che pur avendo consentito lo svolgimento dell’intero programma, esaltando le qualità degli specialisti del vento leggero, ha messo a dura la prova la pazienza sia della maggior parte dei regatanti che dei Comitati di Regata, alle prese con condizioni quasi al limite della praticabilità.
Bene nel complesso le prestazioni della Squadra Italiana, guidata ad Auckland dal DT della Giovanile, la Campionessa Olimpica Alessandra Sensini, che proprio qui, nel 2008, vinse uno splendido titolo Mondiale della tavola a vela olimpica RS:X: gli azzurri, nella speciale classifica del Trofeo per Nazioni, dopo due giornate occupano infatti il secondo posto alle spalle della Gran Bretagna e davanti a Israele, Stati Uniti, Francia e Nuova Zelanda, risultato di un’ottima partenza nelle impegnative acque del golfo di Hauraki, teatro anche di ben due edizioni della Coppa America (2000 e 2003).
Molto bene anche oggi il Doppio 420, con Edoardo Ferraro e Francesco Orlando che ottengono altri due secondi posti parziali tra gli Uomini (25 barche) e sono secondi alle spalle degli americani Rogers-Parkin, e con Alexandra Stalder e Silvia Speri che sono quarte tra le Donne (21 barche), a soli quattro punti dalle leader Hall-Borcherding (USA), dopo aver chiuso la giornata con un 11mo e un sesto. Nel Catamarano Misto Nacra 15 (20 barche), Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei, grazie a un 4-9-6 di giornata, mantengono la quarta posizione - al primo posto i francesi Mourniac-Dorange -, mentre Paolo Giargia è ottavo nel Laser Radial Maschile (57 barche, in testa il danese Doepping) e Carolina Albano è quinta nel Radial Femminile (47 barche), a un punto dal podio e a 12 dalla capo classifica, la croata Sandra Luli.
In rimonta i due azzurrini della tavola a vela RS:X: tra gli Uomini (24 tavole), Matteo Evangelisti è nono (oggi 6-12-3) e tra le Donne (16 tavole), Giorgia Speciale, protagonista del giorno con i parziali 5-3-4, è quinta. In testa, dopo sei prove, rispettivamente, l’israeliano Yoav Omer e l’inglese Emma Wilson.
Per quanto riguarda infine i Doppi acrobatici 29er, Federico Zampiccoli e Leonardo Chisté, dopo aver ottenuto un 2-9-7 nelle tre prove del giorno, sono undicesimi in ambito Maschile (24 barche), con i francesi Nael-Mercier sempre in testa, mentre Michelle Waink e Lorenza Gadotti (oggi 20-20-7) sono 13me tra le Ragazze (24 barche), nella classifica che vede al comando le australiane Bryant-Wilmots.
I Campionati Mondiali Youth di Auckland proseguono domani, domenica 18 dicembre, con la terza delle cinque giornate di regata (martedì 20 la conclusione).


17/12/2016 14:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Palumbo Superyachts annuncia la vendita del nuovo Columbus S 50 mt

Esterni ed interni portano la firma di Luca Dini Design, al secondo motoryacht venduto per Palumbo Superyachts dopo il nuovo ISA Alloy 43 metri attualmente in costruzione presso il cantiere italiano di Ancona

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci